Coro di Hong Kong
Coro Di Hong Kong

Lirica, melodie di casa nostra, musica balcanica e da Hong Kong l’YIP’s Children’s Choir: agosto di musica sotto le stelle sui colli d’Oltrepo con il XXIII^ Festival Ultrapadum

Martedì 4 Agosto 2015, ore 21,15

dalla Cina… YIP’s Children’s Choir

diretto dal maestro Vip Wai- Hong

Certosa Cantù, Casteggio (Pv)

Ingresso: 5 Euro

Sabato 8 Agosto 2015, ore 21.15

Elisir d’Amore

Melodramma giocoso in due atti su Libretto di Felice Romani, musica di Gaetano Donizetti,

regia di Mauro Pagano

Con Stefania Del Santo, Mattia Pelosi, Alessio Verna, Kim Young Hoon, Alessandra Torrani

Al pianoforte Angiolina Sensale

Piazza della Resistenza, Valverde (Pv)

Ingresso: 15 euro

In caso di maltempo il concerto si terrà presso la tensostruttura di Località Casa Ponte

Domenica 9 Agosto 2015, ore 21,15

Il cerchio del diavolo

Sabrina Gasparini (voce e conduzione), Gentjan Llukaci (violino)

Claudio Ughetti (fisarmonica)

Castello di Oramala, Val di Nizza

Ingresso: 10 euro

In caso di maltempo il concerto si terrà presso la tensostruttura di Località Casa Ponte

Domenica 16 Agosto 2015,  ore 21.15

Trio delle Terre Verdiane

Susie Georgiadis (soprano), Andrea Candeli (chitarra), Matteo Ferrari (flauto)

Largo di via Maria Giorgi, Vicocomune Cigognola (Pv)

Ingresso libero

In caso di maltempo il concerto si terrà nella Chiesa di San Rocco ai Fondoni

Sabato 22 Agosto, ore 21.15

La melodia all’Italiana

Concerto lirico-sinfonico con il grande melodramma italiano e la canzone napoletana

Con l’Orchestra Filarmonica Russa P. I. Ciaikovskij, diretta dal Maestro Leonardo Quadrini

Con la partecipazione dei vincitori del Concorso Internazionale “Alfredo Giacomotti”

Sagrato della Chiesa, Montecalvo Versiggia (Pv)

Ingresso a offerta

In caso di maltempo il concerto si terrà nella Chiesa dei SS. Nabore e Felice di Stradella

       www.festivalultrapadum.com

Torna l’estate in musica con la 23ma edizione del Festival Ultrapadum: la kermesse musicale diretta da Angiolina Sensale, che ha preso il via lo scorso 31 Maggio, prosegue con il suo cartellone di concerti sotto le stelle.   Ad agosto gli appuntamenti con l’opera a Valverde (8 Agosto) e con il grande concerto lirico sinfonico a Montecalvo Versiggia (22 Agosto). Quest’anno poi  il calendario agostano annovera anche un attesissimo appuntamento internazionale con il coro cinese YIP’s Children’s Choir diretto dal maestro Vip Wai- Hong. Merita infine attenzione la data del 9 Agosto al Castello di Oramala con il suggestivo spettacolo Il Cerchio del Diavolo (musiche balcaniche, klezmer, greche russe ed armene di territorio territori tormentati da soprusi e guerre). Ma andiamo con ordine: il primo martedì di Agosto la Certosa Cantù di Casteggio sarà palcoscenico per il coloratissimo coro proveniente dal Hong Kong YIP’s Children’s Choir. Bambini talentuosissimi guidati dal maestro Vip Wai- Hong in un coro conosciuto in ben 6 continenti che dal 1984 ha cantato in più di 80 città in 38 paesi. Prima delle date italiane, questo originale ensemble si è esibito a Mosca e a San Pietroburgo: ne fanno parte circa 800 membri tra i 5 ed i 17 anni. In circa 30 anni di storia, il coro ha registrato 30 tra album e video: tra gli eventi più importanti al suo attivo la partecipazione nel 1997 alla cerimonia del passaggio della sovranità di Hong Kong dal Regno Unito alla Cina. I 300 bambini e bambini del YIP’s Children’s Choir hanno interpretato insieme al famosissimo violoncellista Yo Yo Ma una sinfonia scritta per l’occasione ed intitolata Symphony 1997: Heaven, Earth, Mankind.

Sabato 8 Agosto il viaggio musicale del Festival approda a Valverde: torna l’opera con l’Elisir d’Amore di Gaetano Donizetti con la regia di Mauro Pagano. La storia ruota attorno alle vicende dell’umile contadino Nemorino, innamorato di Adina ed incapace di dichiararsi. L’equilibrio viene bruscamente interrotto con l’arrivo di Dulcamara, ciarlatano che si finge dottore e propone all’ingenuo Nemorino un fantomatico elisir d’amore… sul palco che verrà allestito in piazza della Resistenza il Coro Calauce accompagnato al pianoforte da Angiolina Sensale e poi Stefania Delsanto ad interpretare il ruolo di Adina, affiancata da Mattia Pelosi (Nemorino), Alessio Verna (Dulcamara), Kim Young Hoon (Belcore) e Alessandra Torrani (Giannetta). Territori tormentati da soprusi, guerre e ingiustizie fanno da itinerario virtuale a musiche balcaniche, klezmer, greche russe ed armene. La musica è sogno, forza, vita, che continua: questo lo spirito ed il programma de Il cerchio del diavolo, spettacolo che vedrà protagonisti Sabrina Gasparini accompagnata dal violino di Gentjan Lukaci e dalla fisarmonica di Claudio Ughetti. L’appuntamento è per domenica 9 Agosto nel suggestivo Castello di Oramala a Val di Nizza. Il compito di celebrare Ferragosto toccherà al Trio delle Terre Verdiane composto dal soprano Susie Georgiadis, da Andrea Ferrari e Matteo Candeli (rispettivamente chitarra e flauto) che in quel di Vicocomune a Cigognola proporranno un repertorio di arie d’opera, musica popolare italiana e George Gershwin. L’appuntamento è per domenica 16 Agosto 2015Agosto si chiude poi con uno degli appuntamenti più attesi del Festival diretto da Angiolina Sensale: ovvero il concerto lirico-sinfonico di Montecalvo Versiggia, quest’anno inserito anche nel programma EXPO della provincia di Pavia “Esperienze di riso e di vino nella terra dei Longobardi e dei Visconti”. Protagonista di Sabato 22 Agosto 2015 nel meraviglioso scenario del Sagrato della Chiesa, affacciato sui rigogliosi vigneti d’Oltrepo, La Melodia all’italiana: melodramma e canzoni napoletane interpretate dai vincitori del Concorso Internazionale Alfredo Giacomotti insieme all’orchestra filarmonica russa “P. I. Cjaikowskij” diretta dal Maestro Leonardo Quadrini. 

Il Festival Ultrapadum nasce nel 1993 come estensione di una rassegna concertistica dal titolo Musica in Castello, promossa dagli Amici della Musica di Voghera con la direzione artistica di Angiolina Sensale. Musica in Castello è stato il primo esempio di circuito musicale estivo ambientato nelle ville e nelle dimore di interesse storico dell’Oltrepò Pavese. Progressivamente  si è ampliata fino a diventare quello che è oggi: un ricco calendario di proposte che spaziano nei diversi generi dello spettacolo (musica, danza, cabaret musicale) e che conta decine di concerti in altrettante località di interesse storico-culturale  dell’Oltrepo Pavese, della Lomellina, del Pavese ma anche dell’Alessandrino. Più di mille i musicisti coinvolti tra solisti, cori, orchestre provenienti da Belgio, Olanda, Germania, Ungheria, Russia, Ucraina, Romania, Stati Uniti, Isole Bahamas, Brasile, Giappone, Corea. Il 70% ha tra i 18 ei 30 anni.