MILANO ARENA_CIVICA
Milano Arena Civica

MILANO ARENA MUSIC”

39 ARTISTI IN CARTELLONE 

 DUE PALCHI,

 ALL’ARENA VA IN SCENA

LA GRANDE MUSICA

 

dal 3 al 30 luglio 2012 
 
MILANO:. – Dal 3 al 30 luglio prossimi, all’Arena civica va in scena tutti i giorni la grande musica nazionale e internazionale. Un cartellone ricchissimo, con 39 artisti che si esibiranno su uno dei due palchi montati sul prato dell’Arena: uno riservato alla musica sperimentale, ai cantautori e alla scena musicale indi-rock, l’altro dedicato ai grandi nomi del palcoscenico musicale, tra i quali Joan Baez, Joni Mitchell, David Byrne, Alanis Morrisette, Manu Chao, George Benson, Elvis Costello, Massive Attack, e poi ancora Caparezza, i Verdena, Roberto Vecchioni e un tributo a Lucio Dalla. 
 
“Con ‘Milano Arena Music’ la grande musica dal vivo a Milano riprende slancio e potenza – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Stefano Boeri –. Luglio sarà un mese di grande attrattività per i milanesi e i giovani di tutta Europa. L’Arena, grazie a un programma di alta qualità con artisti di alto profilo, si conferma come un luogo unico per la musica nel cuore di una città che sta tornando una capitale internazionale della cultura”.
 
Le operazioni della commissione di gara si sono concluse ieri sera e l’organizzazione della rassegna musicale estiva è stata aggiudicata alla NET Service Srl, che ha partecipato alla gara indetta dal Comune insieme alla società FourOneLive Srl. Nessun onere per il Comune, che metterà a disposizione lo spazio straordinario e centrale dell’Arena civica per l’intero mese di luglio in cambio di una kermesse il cui valore – tra allestimenti e organizzazione – supera i due milioni di euro.
 
Tra le novità di questa edizione rinnovata, un programma intenso e senza interruzioni che offrirà tutti i giorni, dalle 16 fino all’1 di notte, non solo un cartellone di qualità attento alle nuove tendenze sperimentali e alla musica dal vivo, ma anche una serie di servizi e attività che verranno organizzati nell’”area village”, realizzata all’interno dell’Arena: qui troveranno spazio una ”area food”, dove si potranno trovare prodotti di filiera corta e provenienti dal commercio equo e solidale, e una “temporary library”. Saranno organizzati anche laboratori musicali con artisti e realizzate gallerie di mostre fotografiche.

Segreteria Ufficio Stampa

Articolo precedenteMILANO. PAPA BENEDETTO XVI IN VISITA ALLA CITTA’
Articolo successivoFESTA DELLA MAMMA. ORIGINI, TRADIZIONI, SUGGERIMENTI PER UN PICCOLO DONO