Federico Sanesi (tabla)

Martedì 29 settembre 2020 sarà una serata dedicata a tutti gli appassionati di India e un ‘occasione unica per chi ama la musica dal vivo e desidera inoltrarsi nel mondo delle sonorità indiane. L’appuntamento è alle ore 20.50 presso il cinema Plinius, in Viale Abruzzi 28, con un concerto dal vivo che aprirà la proiezione del film The Disciple di Chaitanya Tamhane e la presentazione di Riccardo Biadene, direttore artistico del Festival SummerMela e della fondazione FIND – Fondazione India-Europa di Nuovi Dialoghi.

Il film, presentato in Concorso alla 77a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, dove ha vinto il Premio per la migliore sceneggiatura e ha conquistato la critica internazionale ottenendo il Premio FIPRESCI, è incentrato sulla storia del cantante Sharad Nerulkar che ha consacrato se stesso a diventare un virtuoso della musica classica indiana. Già scelto come film di apertura del Festival SummerMela 2020, il prestigioso evento romano dedicato alla cultura, alla musica e al cinema indiano, The Disciple è sostenuto da uno dei principali promotori del festival, Kama Productions. In occasione della presentazione del film a Milano all’interno di “Le vie del cinema”, Kama Productions ha organizzato una performance musicale live in anteprima alla proiezione, una preziosa occasione di godere dal vivo con alcuni tra i migliori interpreti italiani a livello internazionale di questa raffinata e antica musica.

L’esibizione dal vivo per flauto bansuri, tabla e sitar sarà eseguita rispettivamente da Nicolò Melocchi, punto di riferimento in Europa per la musica indiana e recentemente premiato con il “Pandit Jasraj Award” come miglior esponente europeo di musica classica indiana, da Federico Sanesi, percussionista nominato al Global Indian Music Awards 2012 per il suo album Dil, nonché storico collaboratore di alcuni fra i massimi esponenti della musica classica indiana, e da Leo Vertunni. Il trio proporrà brani del genere kahjal.

Il concerto offerto da Kama Productions sarà incluso nel prezzo del biglietto.

Kama Productions è una casa di produzione, distribuzione e organizzatrice di eventi diretta da Riccardo Biadene. Rappresenta un unicum per la sua promozione culturale in particolare della musica e dell’arte indiana. Tra i suoi lavori ha prodotto e distribuito i documentari Into the Labyrinth sull’indologo Alain Daniélou e Aquagranda In Crescendo sull’eccezionale alluvione veneziana del 1966, entrambi presentati a Le Giornate degli Autori 2017. Numerosi gli eventi e i concerti organizzati, si segnalano, fra gli altri, il concerto del flautista e compositore Pt. Hariprasad Chaurasia all’Auditorium di Roma e Tagore’s Songs alla Fondazione Cini di Venezia.