CHRISMAT LOVERS

Torna l’asta benefica a sostegno della ricerca scientifica

Per supportare l’attività del “Centro Dino Ferrari”, brand e vip “vanno all’asta” Mettendo a disposizione le loro creazioni e tante imperdibili esperienze

Lo shopping di Natale 2020 è all’insegna della beneficienza! È tutto pronto, infatti, per la “CENTRO DINO FERRARI” CHRISTMAS LOVERS AUCTION, l’asta di beneficenza più accattivante e solidale del web.

Anche quest’anno, l’Associazione “Centro Dino Ferrari”, con l’aiuto di importanti e generosi brand e personaggi famosi, dà il via all’asta natalizia che permetterà di aggiudicarsi tanti imperdibili premi. Dal 16 novembre al 9 dicembre 2020 , sul sito di Charitystars, saranno disponibili abiti, borse, prodotti esclusivi, esperienze uniche e tanto altro ancora. Importanti marchi internazionali sosterranno, infatti, le attività del “Centro Dino Ferrari” – struttura d’eccellenza nella ricerca clinica e scientifica sulle malattie neuromuscolari e neurodegenerative, dell’Università degli Studi di Milano, Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico – mettendo all’asta le loro creazioni. Ma non solo! I partecipanti più generosi potranno finalmente interagire con la propria celebrity del cuore aggiudicandosi videomessaggi di auguri personalizzati da inviare ai propri amici e videocall one-to-one per conoscere meglio le star che aderiranno al progetto. In prima linea a favore dell’Associazione e del “Centro Dino Ferrari” ci saranno tanti big come Mario Lavezzi, Angelo Pintus, Jo Squillo, Germano Lanzoni, Yi Zhou e Dario Ballantini, pronti a interagire con i propri fan con videocall one-to-one e a registrare speciali videomessaggi di auguri. Ma non solo! Saranno disponibili capi e accessori di importanti griffe come Ferrari, Giorgio Armani, Tod’s, Moschino, Luisa Spagnoli, Rossocorsa, Trussardi, Herno, Suns, Gianvito Rossi, Golden Goose, Chiara BCN, Martissima, Carla Spagnoli e ancora prelibatezze firmate Lalu Luxury Food, ricercati prodotti di My Fragrances Milano e maglie autografate dai giocatori della Juventus. Non vanno, infine, dimenticati i memorabilia donati da Ferrari dedicati ai veri appassionati di corse e Formula 1. I più generosi si potranno aggiudicare, per esempio, la maglia da gara F1 “undersuit” del Campionato 2019 indossata e firmata da Leclerc con tanto di certificato di autenticità. O ancora le valvole d’ingresso della Ferrari F138 del 2013 autografate da Vettel e Leclerc e un prezioso modellino auto BBR MODEL FERRARI MONZA SP2 autografato dall’Ing. Piero Ferrari. Veri e propri pezzi da collezione. Non mancheranno altre importanti sorprese tutte da scoprire a partire da giovedì 16 novembre: sarà sufficiente collegarsi al sito www.charitystars.com

Nella sezione ASTE DI BENEFICENZA: https://www.charitystars.com/christmasloversauction. L’asta si concluderà mercoledì 9 dicembre. Ringraziamo tutto lo staff di CharityStars per la gentile collaborazione e l’agenzia di comunicazione Melismelis. Per ulteriori informazioni:

Associazione Amici del “Centro Dino Ferrari” Simona Ronzano info@centrodinoferrari.com Tel. 0255189006 www.associazionecentrodinoferrari.com Melismelis Claudio Motta – claudio.motta@melismelis.it Valentina Marando valentina.marando@melismelis.it Tel. 02 33600334 https://www.melismelis.it/ L’Associazione “Centro Dino Ferrari” è un Ente Morale nato per volontà dell’Ing. Enzo Ferrari nel 1984, presso il Dipartimento di Scienze Neurologiche dell’Università di Milano – Fondazione I.R.C.C.S. Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, per sostenere attraverso la raccolta di fondi l’attività del “Centro Dino Ferrari”. Il Centro, sorto già nel 1978, si occupa di ricerca clinica e scientifica nel campo delle malattie neuromuscolari (Distrofie Muscolari) e neurodegenerative (Morbo di Parkinson, Demenza di Alzheimer, Sclerosi Laterale Amiotrofica, Atrofie Muscolari Spinali, Sclerosi Multipla). L’Ing. Ferrari chiese di intitolarlo alla memoria del figlio Dino, affetto da Distrofia Muscolare. Nel corso degli anni, poi, il “Centro Dino Ferrari” si è affermato come struttura all’avanguardia in ambito neurologico, sviluppando la propria attività sia mediante l’acquisizione di moderne e sofisticate apparecchiature finalizzate alla diagnostica e alla ricerca, sia mediante la formazione post-universitaria di giovani ricercatori, con l’istituzione di apposite borse di studio e un’intensa collaborazione con i più qualificati istituti scientifici europei e mondialii. Nel suo Consiglio direttivo, oltre al Presidente Onorario Piero Ferrari, si annoverano il Past President Alberto Rusconi, il Presidente Marialuisa Trussardi, i Vice Presidenti Camillo Olivetti, Angelo Moratti e Manuela Consensi Dini.
Via Francesco Sforza 35 –  Milano Tel 02 55189006
info@centrodinoferrari.com – www.associazionecentrodinoferrari.com