DISGUIDO CINEMAGIQUE min (2)

Cinémagique. Artisti dell’immaginazione
Teatro Olimpico di Roma
Dal 16 al 20 Novembre 2022

Arriva CinéMagique, l’unico grande spettacolo di Magia che racconta il grande Cinema, un’esperienza magica travolgente, uno show visuale ricco di emozioni e divertimento. Il Cinema nelle mani degli illusionisti.
I Disguido hanno aggiunto il loro tocco alla magia creando uno spettacolo originale dal ritmo incessante, surreale, divertente e poetico, in cui si fondono magia, trasformismo, danza, mentalismo, grandi illusioni, musica e cabaret. Sul palco insieme ai Disguido, la Cinemagic Orchestra, un ensemble musicale che esegue la colonna sonora dello spettacolo, le folli incursioni di Yari Croce, il soprano Rosaria Angotti e la straordinaria partecipazione del grande SILVAN, il Mago dei Maghi che si esibirà con la sua arte manipolatoria e molto altro ancora.
Incanto, divertimento e meraviglia per tutta la famiglia. Un susseguirsi di quadri che si rifanno al meraviglioso universo cinematografico, personaggi e citazioni raccontano l’evoluzione dell’uomo e dell’eterno bambino che è in lui. A fare da collante tra un capitolo e l’altro è il puntino sulla “i”, una pallina rossa come il naso di un clown.
100 minuti di Magia, fantasticherie e acrobazie in cui gli eccentrici protagonisti sembrano moltiplicarsi sulla scena come i riflessi di una lanterna magica.
Palle volanti, palloncini giganti, donne tagliate, levitazioni, miracoli, metamorfosi, sparizioni e musica dal vivo per dare libero sfogo al sogno e all’immaginazione attraverso la comicità e la poesia dei Disguido.
Fatevi trasportare dalla fantasia di CinéMagique, uno spettacolo unico nel suo genere, estremamente dinamico e visuale, dove nulla è come sembra e tutto è realmente possibile, proprio come al cinema!
I Disguido sono campioni europei di Comedy Magic, premiati a livello mondiale e vincitori del Mandrake d’Or, l’Oscar della Magia. Ospiti di svariati programmi televisivi fra cui Fool Us, il noto show di Las Vegas. Milioni di spettatori hanno applaudito le loro incredibili performance durante i loro tour in 48 diversi paesi del mondo.