1
1

Un viaggio indietro nel tempo, per essere catapultati nella Chicago dei favolosi anni ‘60, nel quartiere residenziale “The Groves” dove, apparentemente, la vita scorre tranquilla tra le mura domestiche dei dieci personaggi de “La Voce del Silenzio”, con la regia di Anna Rita Larghi e la colonna sonora di Paolo Limiti. Un intreccio di amori, passioni, tradimenti, raccontato in un atto unico di danza dove traspaiono le reazioni di ciascun danzatore-attore, così come la stessa regista e coreografa li ha definiti. Uno spettacolo sperimentale in una nuova forma di linguaggio artistico che unisce la danza alla gestualità, la mimica facciale all’espressività del corpo, coinvolgendo attivamente ed emotivamente lo spettatore dentro le vite dei “danz’attori”. La scena, realisticamente retrò, è viva e dinamica in una commistione di colori dei costumi vintage che cambiano al mutare delle sensazioni provate dai protagonisti. Lo spettacolo, della durata di 70 minuti, scorre veloce ed incalzante, le immagini si susseguono come un film dalla splendida colonna sonora scritta da Paolo Limiti, con brani che hanno fatto la storia della musica italiana quali: “La voce del silenzio”, “Bugiardo e incosciente”, “Buonasera dottore”. I performers e la coreografa hanno al proprio attivo carriere ed esperienze professionali variegate e tutte di altissimo livello: dalla danza moderna al musical, dai film TV ad importanti trasmissioni televisive sulle reti nazionali, vissuto che li ha resi estremamente versatili e pronti per dare vita ad uno spettacolo distante dai luoghi comuni in un coinvolgimento del pubblico ed un crescendo di emozioni.

Domenica 6 Aprile ore 15:30 ed ore 21

The Alternative Location, Via Boncompagni 57, Milano.

Per informazioni: lavocedelsilenzio.theshow@gmail.com

 Gaetano Ragona

Photo Gallery

 

Articolo precedenteModa Donna Primavera Estate 2014: Collezione Angela Sartoria Milano
Articolo successivoIn viaggio con l’Italia