24orenews Web E Magazine

TEATRO LE NUVOLE

NAPOLI

FEBBRAIO 2010

NAPOLI. Teatro Le Nuvole, Stabile d’Innovazione Ragazzi Viale Kennedy, 80 Napoli

Febbraio 2011  – lunedì 7 e martedì 8 ore 10.30 Pulcinella che passione  età consigliata: 3/9 anni compagnia: Le Nuvole di Napoli di e con: Antonello Furmiglieri  ricerca musicale: Riccardo Cominotto tecnica utilizzata: burattini in baracca  durata: 45 minuti  Pulcinella, grazie alla sua nota ingenuità, è un campione nel mettersi nei guai! Così, anche questa volta, dovrà vedersela con i creditori con i quali ha mille debiti, con un gendarme che vorrebbe arrestarlo e per finire con l’orco Belzebò che lo farà prigioniero nel suo castello. Per fortuna nonostante tutte queste vicissitudini troverà il modo di cavarsela ancora una volta e, soprattutto, di riconquistare l’amore e la fiducia della sua amata Palummella.

Febbraio 2011  domenica 13 ore 11.30 lunedì 14 e martedì 15 ore 10.30  STRIP. Ricordi di bambini età consigliata: 3/7 anni compagnia: Stilema/Unoteatro di Torino testo e regia: Silvano Antonelli con: Silvano Antonelli tecnica utilizzata: teatro d’attore con utilizzo di oggettidurata: 50 minuti  – Uno strano personaggio vestito in modo spropositato, quasi gonfio di abiti, compare sulla scena. E’ tutto trafelato e, come al solito, in ritardo! Deve fare una fotografia al pubblico. Scatta. Mentre attende che la foto si sviluppi, cade un mucchio di fotografie fatte nel passato, che iniziano a parlare con lui. In una dimensione di gioco, ogni fotografia, ogni oggetto e ogni abito in scena rappresentano un ricordo, un’occasione per ripescare dalla memoria voci, visi, colori.

Febbraio 2011  venerdì 18 ore 9.30 e 11.30  Robin Hood La storia di Roberto di Legno che colpiva sempre nel segno  età: dagli 8 anni compagnia: Armamaxa Teatro/Coop. Archelia di Foggia di e con: Giuseppe Ciciriello e Enrico Messina regia: Micaela Sapienza tecnica utilizzata: teatro d’attore e narrazione  durata: 60 minuti  C’era una volta un famoso bandito che si sforzò di diventare qualcos’altro… e un bambino che decise di salire sugli alberi per sottrarsi alle ingiuste leggi del mondo dei grandi e guardare il mondo da lassù, stringerlo tra l’indice e il pollice della sua mano, metterselo in tasca e portarselo via. Robin Hood di Sherwood è il fuorilegge per antonomasia, il ladro e brigante, il bandito e gentiluomo, il “miglior arciere d’Inghilterra” che “ruba ai ricchi per dare ai poveri”. Come cantastorie da piccolo borgo, due attori evocano la storia di Robin, la trasformano, la inventano e ci giocano; se la cuciono addosso e ci si ritrovano dentro “bambini” impegnati ad arrampicarsi sugli alberi proprio come Robin Hood e il suo compagno Little John.

Febbraio 2011 lunedì 21, martedì 22, mercoledì 23, giovedì 24, venerdì 25 – ore 9.30 e 11.30  The ghosts of Cantervillle   spettacolo in lingua inglese  età consigliata: dagli 8 anni compagnia: The Play Group, Gran Bretagna testo e regia: Enzo Musicò con: Francesco Di Gennaro, Simon Edmonds, Eddie Roberts  tecnica utilizzata: teatro d’attore durata: 55 minutiBU! Attento, c’è un fantasma dietro di te…! Per la stagione teatrale 2010-2011, la Compagnia anglosassone The Play Group si esibirà in una commedia spettrale, liberamene ispirata al noto testo di Oscar Wilde The Canterville Ghost. La storia è un classico della commedia e della satira, che ironizza sarcasticamente con le tradizioni e le culture, l’amore e il materialismo. Ma bisognerà immaginarsi l’inimmaginabile dalla performance de The Play Group, che coinvolgerà con il proprio spirito comico gli studenti di ogni ordine dalla scuola primaria alle scuole secondarie di primo e secondo grado. Restate incollati alle poltrone e, per carità, non voltatevi indietro!

 

Febbraio 2011 domenica 27 ore 11.30 lunedì 28 ore 9.30 e 11.30  Abbecedario  età consigliata: 5

Articolo precedenteVALLE D’AOSTA. L’AIG VUOLE PUNTARE SUGLI OSTELLI DELLA GIOVENTU’
Articolo successivoBuytop.it COMPIE UN ANNO!