24orenews Web E Magazine


Teatro La Scala della Vita.

La cultura fa (del) bene.

Chi passa in Via Piolti de’ Bianchi può già avvertire lo scricchiolio del palco in legno, il cigolio di porte che si aprono e le voci sommesse di testi teatrali mai proferiti, neppure dalle bocche degli stessi attori. Tutto ricomincia mentre le vacanze non rimangono che un lontano ricordo in formato cartolina. Il Teatro La Scala della Vita in realtà non si è mai fermato ed ora è pronto ad aprire le porte ad una nuova strabiliante stagione fatta di teatro ma non solo.

Il primo imperdibile appuntamento è con la musica d’arpa che torna trionfante sul palco del teatro con i suoi concerti dalle atmosfere affascinanti. Da non perdere allora sabato 17 settembre, alle 21.00, il CONCERTO D’ARPA DI MUSICA SCOZZERE E IRLANDESE di Grainne Hambly e Wlliam Jackson. Informazioni presso “Musica dìArpa”: tel: 333.3700499.

Il teatro invece ricomincia con un appuntamento imperdibile sabato 1 ottobre con un’artista molto particolare: la pittrice e attrice Silvia Mercoli interpreta ARTEMISIA Gentileschi ( pittrice italiana del XVII secolo le cui opere sono esposte a Palazzo reale dal 22 settembre al 22 gennaio) che al termine della sua vita, malata e dimenticata, narra con passione orgoglio e sofferenza la sua vicenda artistica e personale. A settembre, poi, ricominciano tutti i corsi e il teatro ha in serbo per tutti coloro che sono stanchi dei soliti corsi di chitarra o di ballo liscio, delle piccole gemme, alcune alla seconda edizione mentre altre ancora da scoprire.

Dopo l’enorme successo del corso dell’anno scorso diretto da Alessandra Faiella, riparte quest’anno COMEDIANS, la scuola di teatro comico e cabaret che quest’anno aggiunge una nuova annualità per i più esperti. Nell’ambito delle scuole teatrali milanesi, Comedians si propone come l’unico corso biennale gestito da insegnanti professionisti dell’arte comica con l’intervento didattico supplementare di artisti professionisti dello spettacolo.

Chi non ha mai sentito parlare invece dei sette Chakra? A settembre si dà il via a  IL TEATRO DEI SETTE CHAKRA: seminario fisico-sensoriale sull’attivazione dei flussi energetici attraverso percorsi fisici e sensoriali che si propongono di esplorare tutte le correlazioni dei sette Chakra basando il lavoro sui cinque sensi; il tutto attraverso giochi, esperienze, visualizzazioni, esercizi ed improvvisazioni. Il seminario è condotto da Stefano Bernini, direttore artistico del teatro,  attore e regista della compagnia Aion, nonché medico esperto in omeopatia e medicina naturale.

Ovviamente l’attività del teatro a favore dell’ associazione Il sipario dei Bambini ONLUS (per la loro assistenza in ospedale) non si è mai fermata e continua anche quest’anno, e non solo grazie alla stagione adulti e ai laboratori ma anche grazie agli spettacoli del sabato e della domenica pomeriggio rivolti proprio a loro: i bambini. Il Teatro La Scala della Vita è una piccola perla nascosta solo a chi non ha il coraggio di credere quanto possa essere prezioso e abbagliante il frutto di un’ostrica. E in questo ritorno, nella città “grigia” , lasciamoci incantare dalla luce abbagliante di questo sogno.

Teatro La Scala della Vita

Via Piolti de’ Bianchi 47

Per Ulteriori informazioni Tel: 333.8832030;

mail: lascaladellavitateatro@fastwebnet.it

Irene De Luca.

 (Responsabile ufficio stampa del teatro)


 

Ai primi anni del ‘900, nei sotterranei del Brefotrofio di Milano, per alleviare le lunghe giornate degli orfanelli lì assistiti fu creato un teatrino. Poi l’orfanotrofio fu chiuso e il teatrino dimenticato…

Grazie all’interessamento e alla volontà del Primario del reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva dott. Guido Moro, il teatrino sito sotto l’ex brefotrofio, e attualmente facente parte dell’Ospedale Macedonio Melloni di Milano, è stato sottoposto a Restauro conservativo ed è rinato come nuovo Teatro “La Scala della Vita”.

 

L’associazione “Il Sipario dei Bambini” (organizzazione non lucrativa di utilità sociale – o.n.l.u.s) ha dato, quindi, alla luce uno spazio in cui la cultura umanistica del teatro si sposa con l’assistenza dei piccoli uomini di domani, i bambini, in un momento di malattia e di ricovero ospedaliero.

Interpreti di questa aspirazione sono stati, nel tempo, Roberto Brivio e la sua STEMEC,  il Teatro Aiòn di Milano, che, nella persona di Stefano Bernini, medico poi dedicatosi al teatro, oltre a realizzare spettacoli per ragazzi ha selezionato le migliori compagnie di teatro bambini di Milano e dintorni per realizzare un ricco calendario di spettacoli, quindi il Teatre du Contage di Carmen Chimienti, Mondo-Creativo di Silvia Gelmini, Musica d’Arpa di Clara Rocco e Solaria TeatroDanza di Sonia Gobbi.

Direttore Artistico del teatro la Scala della Vita è Stefano Bernini.

 

I principi della Associazione Onlus “Il Sipario dei Bambini” e del “Teatro Aiòn” sono quelli di far sposare cultura, intrattenimento e divertimento con solidarietà, sensibilità, impegno etico e beneficenza.

Il Teatro nasce, quindi, con lo scopo di diventare un punto di riferimento domenicale per Bambini, offrendo, ai genitori, l’opportunità di sostenere un’associazione che si occupa, in modo specifico e mirato, attraverso le opere del professor Guido Modo, dell’assistenza del bambino in ospedale.

Accanto all’attività dedicata ai bambini e al Teatro Ragazzi da un paio d’anni abbiamo inserito anche delle rassegne dedicate agli adolescenti, ai giovani ed agli adulti con spettacoli teatrali di richiamo classico ma anche di ricerca.


“La Scala della Vita” come “Scuola di Vita” diventa così l’espressione massima e concreta dell’Ospedale Macedonio Melloni che basa i propri fondamenti sul concetto che “ si cura il corpo con lo spirito e la mente”.