39 Scalini
39 Scalini

MILANO TEATRO SAN BABILA

39 scalini di John Buchan

sabato (2 aprile) alle 20.30
con replica il giorno successo alle 15.30 al teatro san Babila.

Un divertente spettacolo  con la  regia di Leonardo Buttaroni e arricchito dalle scenografie di Paolo Carbone con  un cast di quattro attori composto da Alessandro Di Somma, Yaser Mohamed, Diego Migeni e Marco Zordan, chiamati a interpretare, anche contemporaneamente, una moltitudine di personaggi dalle caratteristiche più diverse: buoni, cattivi, uomini, donne e anche oggetti inanimati. I travestimenti si svolgono quasi sempre a vista, evidenziando la poliedricità e l’eccezionale versatilità degli attori, i quali, con maestria, coinvolgono l’intera platea già dalla prima battuta: sono i veri artefici del uccesso di questa commedia noir, talmente capaci da dissimulare il confine tra copione e improvvisazione.

Una corsa vertiginosa fino all’ultimo travestimento dai ritmi narrativi serrati e incalzanti che conserva la ricchezza dei dettagli psicologici della versione cinematografica girata da Hitchcock nel 1935, da cui riprende l’umorismo graffiante e acuto, l’alta tensione e la suspense. Il personaggio perno dell’opera è Richard Hannay, uomo d’affari intrappolato in un giallo apparentemente senza uscita è interpretato come da copione da un solo attore (Marco Zordan), mentre attorno a tre interpreti (Alessandro Di Somma, Diego Migeni, Yaser Mohamed) ruota vorticosamente l’interpretazione degli altri 38 personaggi, in un susseguirsi di gag esilaranti, intrighi, colpi di scena e citazioni cinematografiche che rendono lo spettacolo   suggestivo e coinvolgente.

Intrighi internazionali, complotti criminali, donne seducenti e ammaliatrici, un giallo sottile ed esilarante tutto giocato su gag e travestimenti, che omaggia un grande  maestro del cinema come Alfred Hitchcock

2 aprile ore 20.30
3 aprile ore 15.30
Biglietti online: 
Biglietteria telefonica:  02 46513734 – dal martedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 17
BIGLIETTI
Intero – € 27
Over 65 – € 25
Studenti – € 12
Under30 – € 20
Insegnanti di ruolo – € 20

Raffaella Parisi
A cura di Raffaella Parisi
Articolo precedenteTipicità Festival 2022 al Fermo Forum
Articolo successivoIl Pinerolese un territorio di Agriturismi e della buona tavola