image001
Image001

Il significativo e massiccio numero di adesioni registrate (63 Scuole con un bacino complessivo di 38.000 studenti), che costituisce uno stimolo a praticare attività motoria – sportiva all’insegna dello slogan “Lo sport non si ferma, si trasforma”, ci consente di portare a termine la 57a edizione dei “TROFEI DI MILANO 2020 – Educazione, Cultura e Sport per i Giovani” 

http://www.sportmoviestv.com/ficts-giovani-sport-for-all/trofei-milano-2020/ 

attività interscolastiche sportive e formative per le Scuole Primarie e Secondarie di 1° grado della Città Metropolitana di Milano, con iscrizioni gratuite, che avrebbero dovuto concludersi all’Arena Brera. La necessaria modifica del Progetto, sull’importanza di praticare attività motorie e di stare a casa come scelta da prendere per la cura di se stessi e degli altri, fa capo a FICTS Italia a.s.d. e all’Aics, d’intesa con il mondo della Scuola. I partecipanti realizzeranno uno o più video (max. 2 minuti) che documentino le attività motorie e/o sportive che stanno praticando in questo forzato periodo. Oltre ai loro video, i ragazzi potranno testimoniare anche “lo sport in casa” dei loro familiari (genitori, nonni, etc.) ed inviare le immagini (entro il 29 maggio) alla FICTS – Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs (121 Nazioni affiliate), riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico, che organizzerà la giornata “Ragazzi…in gamba” (Giovedì 12 Novembre) in occasione della Finale Mondiale “SPORT MOVIES & TV 2020” (Milano, 10-15 Novembre – www.sportmoviestv.com).

Non è esclusa la possibilità di organizzare le tradizionali attività sportive all’aperto prima di quella data. I punteggi si assommeranno a quelli delle Fasi formative di ciascuna Scuola (di cui sono già pervenuti 6.500 elaborati) che comprendono diverse attività (disegno, testo slogan, video, foto, ecc.) iniziate lo scorso novembre: 1) Disegna la mascotte olimpica”. 2) “Scrivi uno slogan per rimanere in forma”. 3) “Siamo tutti uguali (inclusione, integrazione, fair play)”. 4) “The Power of the Olympic Images” il Progetto Internazionale promosso dalla FICTS in accordo con l’Olympic Foundation for Culture and Olympic Heritage del CIOIl Presidente del Comitato Organizzatore Prof. Franco Ascani, unico italiano Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO, ha dichiarato: “Auspico che lo sport possa riprendere a sviluppare il suo messaggio educativo con la speranza di proseguire una iniziativa che, dal 1964 ad oggi, ha avviato tre milioni e mezzo di giovani alla pratica sportiva finalizzata alla diffusione della cultura dello sport e all’acquisizione di attivi stili di vita anche in prospettiva di Milano-Cortina 2026”.