Cabine Armadio Febal Casa

Quando si pensa alla cabina armadio angolare, la prima cosa che viene in mente è un progetto realizzato su misura dal costo spropositato. Non è sempre questo il caso. Oggi esistono diverse soluzioni per un armadio angolare alla portata di tutti, comodo e funzionale.

Cabina armadio angolare: perché sceglierla?

Chi sceglie le cabine armadio angolari lo fa perché ha poco spazio oppure vorrebbe ottimizzare quello che ha a disposizione, ad esempio in una mansarda, dove soffitti bassi o spioventi possono portare via preziosi centimetri. Non solo, però: gli armadi angolari sono anche belli da vedere, il loro impatto estetico non è affatto da sottovalutare.

Che sia in camera da letto, nella camera degli ospiti o in quella dei bambini, la cabina armadio angolare si colloca facilmente in tutta casa e genera spazio là dove si faticherebbe a sfruttarlo. È possibile personalizzare il progetto scegliendo tra diversi materiali, colori e accessori per organizzare lo spazio interno in modo che ogni cosa trovi il suo posto e tutto sia in ordine.

Cabina armadio angolare: quale materiali scegliere

Individuare il materiale perfetto per il proprio progetto può non essere semplice, poiché ne esistono parecchi.

Il preferito è sicuramente il legno da scegliere fra le varie finiture disponibili, tra cui l’eucalipto, oppure il cartongesso: molto utile per abbattere i costi e integrarsi alla perfezione in un progetto di arredamento.

A queste strutture è possibile poi aggiungere elementi in vetro, come ad esempio ante o cassetti, che si adattano molto bene sia a un progetto moderno che classico. Ovviamente, tutto dipende dalla resa estetica che si desidera e dalla funzionalità.

Cabina armadio angolare: a sequenza o a struttura modulare?

Tra i modelli di armadio angolare i più diffusi sono certamente quelli a sequenza o a struttura modulare. I primi sono i classici armadi ad angolo che ripercorrono la parete, con pannelli disposti in sequenza lungo il muro.

I secondi sono, invece, la soluzione perfetta per chi desidera essere più flessibile e pensa alla possibilità di poter ampliare la struttura in futuro.

Cabina armadio angolare: come organizzare lo spazio interno

La cabina armadio angolare per eccellenza è grande e organizzata, ed è predisposta per dare spazio a infinite opzioni di personalizzazione.

Ogni modulo è composto per non perdere neanche un centimetro. Dalla classica struttura interna in composizione di ripiani e tubi appendiabiti, all’installazione di cassettiere di misura variabile per sistemare la biancheria, fino a una studiata combinazione di entrambe le soluzioni. Ogni ripiano estraibile potrà essere dotato di telaio in alluminio e frontale di vetro, così da avere sempre sott’occhio ciò che si ha a disposizione.

Di grande comodità anche le tecnologie porta pantaloni e porta scarpe estraibili, a cui è possibile associare un impianto di purificazione e profumazione dell’aria pensato appositamente per l’armadio.

Da non sottovalutare la spettacolarità e la funzionalità dell’illuminazione a led interna, in grado di creare atmosfera e mettere in risalto i colori dei capi d’abbigliamento – così da non sbagliare mai un look.

Articolo precedenteLucca | Camaiore. Al via “La Via dell’Arte” | 22 luglio – 15 agosto
Articolo successivoAncona | Sassoferrato. Prosegue il Gran Tour delle Marche 2021