Scuola docenti
Scuola Docenti

Scuola e PA: Dipendenti pubblici, tornano gli aumenti miseria:

solo 8 euro, in estate forse arriveranno a 14

L’indennità di vacanza contrattuale, sparita dal cedolino a partire da giugno 2018 perché inglobata nello stipendio tabellare, tornerà ad essere prevista poiché il contratto 2016/18 scadrà alla fine di dicembre 2018.

La somma, insieme all’elemento perequativo, dovrà poi essere riassorbita quando si procederà a stipulare il nuovo contratto. Ma si tratta di cifre vergognosamente basse. Marcello Pacifico (Anief-Cisal): Come si può pensare di coprire il costo della vita con meno di 10 euro al mese?

È una domanda che giriamo ai nostri governanti. Per questo motivo Anief continua ad invitare i lavoratori a ricorrere per il conferimento dell’indennità di vacanza contrattuale per il periodo 2015-2018, in modo da recuperare almeno il 50% del tasso IPCA non aggiornato nell’ultimo triennio.