L’attore, comico, produttore cinematografico e conduttore televisivo Massimo Boldi sostiene l’iniziativa della Regione Lombardia mirata a garantire ulteriori 167 milioni di euro per le categorie escluse dal ‘Decreto Ristori’ del Governo. Il nuovo intervento della Regione prevede contributi a fondo perduto a favore delle microimprese lombarde e per i lavoratori autonomi con partita IVA individuale rimasti totalmente esclusi da ogni forma di ristoro dagli ultimi provvedimenti governativi. I contributi, previsti anche per le fasce sociali più bisognose, saranno erogati entro il 31/12 con bonifico immediato. Le domande potranno essere presentate a partire da lunedì 23 novembre.

Questi interventi si affiancano alle misure già intraprese con il Piano Lombardia, attraverso il quale sono stati destinati 3,5 miliardi di euro per gli investimenti dando un nuovo impulso alla ripresa economica del territorio.

Le domande dovranno essere inoltrate attraverso il portale Bandi Online.
A chi non avesse già un profilo attivo, si consiglia di profilarsi in anticipo rispetto all’apertura delle finestre per la presentazione delle domande.

Nello spot l’attore lombardo, noto anche col soprannome di Cipollino – dal nome di Max Cipollino, uno dei suoi personaggi comici più noti – riprende la scena del film ‘Eccezzziunale veramente’ terminando con la famosa affermazione ‘Lo so, lo so, non lo sapessi, ma lo so‘.

Il video sarà diffuso da tutti i canali (siti Internet, Facebook, Instagram, Twitter, YouTube) della Regione Lombardia.