Bollate Healthy Seas 3

 programma europeo di educazione ambientale supportato da HyundaiBollate Healthy Seas 4

  • Nell’ambito della partnership con Hyundai, l’organizzazione olandese che opera in tutta Europa per la protezione dei mari ha selezionato la scuola di Bollate per prendere parte al tour europeo di sensibilizzazione sulla protezione dell’ambiente
  • I ragazzi hanno approfondito il tema della tutela degli ambienti marini e dell’economia circolare, partecipando attivamente alla pulizia dell’area antistante il parco “Martin Luther King” del comune lombardo
  • L’attività è svoltai, venerdì 24 settembre, unendosi allo spirito della “Giornata del Verde Pulito 2021”, organizzata da Regione Lombardia e dedicata al tema della sostenibilità ed educazione ambientale

 La scuola Secondaria di I° Grado “Eugenio Montale” di Bollate è stata selezionata da Healthy Seas come scuola lombarda partecipante al programma europeo di educazione, prevenzione e pulizia dell’ambiente nell’ambito della partnership con Hyundai.

Nella giornata di oggi, venerdì 24 settembre, una rappresentanza di giovani studenti della scuola ha incontrato i membri del team Healthy Seas, che hanno spiegato loro gli obiettivi dell’organizzazione internazionale in diversi Paesi europei e li hanno coinvolti in attività di approfondimento sulla tutela del mare e l’economia circolare.

I ragazzi hanno potuto vedere come rifiuti quali le reti da pesca in nylon abbandonate – causa della morte di per migliaia di abitanti marini – possano trasformarsi in nuovo materiale riutilizzabile per altri scopi: insieme ad altri rifiuti di nylon, le reti da pesca vengono riciclate dall’organizzazione partner italiano Aquafil che produce un nuovo materiale chiamato ECONYL®, un filato riciclabile all’infinito e utilizzabile per abbigliamento sportivo, costumi da bagno, tappeti e persino per i rivestimenti interni delle auto come avviene su Nuova Hyundai IONIQ 5, in un’ottica di perfetta economia circolare. I giovani studenti sono stati coinvolti attivamente come un vero team anche in un’attività di pulizia dell’area antistante il parco “Martin Luther King” di Bollate.

L’evento è stato organizzato da Healthy Seas, in collaborazione con Hyundai Italia, che si unisce allo spirito della “Giornata del Verde Pulito 2021” in programma domenica 26 settembre, organizzata da Regione Lombardia e dedicata al tema della sostenibilità ed educazione ambientale.

Healthy Seas, fondata nel 2013, opera nell’ottica della creazione di un’economia circolare, per garantire una nuova vita ai materiali recuperati lavorando insieme ad altri partner. In particolare si occupa della rimozione delle cosiddette “Ghost Net”, reti da pesca abbandonate in mare, spesso invisibili, che mettono in pericolo gli ecosistemi e la vita marina. Il suo tour europeo prevede diversi progetti in Italia, dove è stata realizzata un’attività di pulizia marina questa estate a Lampedusa, che si affiancano a quelli presenti in Grecia, Norvegia, Germania, Regno Unito, Paesi Bassi, Spagna e Francia,

Healthy Seas è supportata da Hyundai, con la quale ha stretto una partnership pan-europea ad aprile 2021. La collaborazione si pone l’obiettivo di combattere l’inquinamento degli oceani, coltivare ecosistemi marini sostenibili e sostenere un’economia circolare. La pulizia e la prevenzione dell’inquinamento marino sono infatti in linea con la strategia globale di Hyundai, all’avanguardia nelle soluzioni eco-sostenibili per una mobilità pulita e futura. Ristabilendo un sano rapporto con la natura, Hyundai intende migliorare il benessere delle persone, in sintonia con la sua brand vision “Progress for Humanity”. 

About Hyundai Motor Company.
Fondata nel 1967, Hyundai Motor Company fa capo a Hyundai Motor Group. Con oltre 120mila dipendenti, Hyundai è presente in tutto il mondo con 8 stabilimenti produttivi e 7 Centri R&D: quella di Ulsan in Corea del Sud è la più grande fabbrica di auto al mondo (si estende su 5 milioni mq e produce 5.600 auto ogni giorno). In Europa, Hyundai conta 2 fabbriche in Repubblica Ceca e Turchia (capacità produttiva complessiva: 600mila vetture/anno), 2.100 showroom e genera 155mila posti di lavoro (tra occupazione diretta e indotto). Secondo la classifica “Best Global Brands 2020” di Interbrand, il brand Hyundai è salito al 5° posto tra quelli di auto, pur essendo il più giovane, e al 36° in assoluto tra i maggiori brand del mondo (il valore supera USD 14,3 miliardi, +1% rispetto al 2019 nonostante le difficoltà del mercato). Hyundai – che attraverso la vision ‘Progress For Humanity’ punta a trasformarsi in fornitore di soluzioni di mobilità smart – è l’unico Costruttore a offrire una gamma Green completa, con tutte e 5 le principali alimentazioni sostenibili: elettrica, full hybrid e mild-hybrid, plug-in hybrid e idrogeno. Hyundai Motorsport (inaugurata nel 2013 in Germania, Alzenau) partecipa dal 2014 al Mondiale Rally WRC con la i20 Coupe WRC sviluppata in house e ha vinto il Campionato Costruttori nel 2019 e nel 2020, mentre nel Mondiale WTCR (World Touring Cup Car) la Hyundai i30 N TCR ha conquistato il titolo di campione del mondo nel 2018 e 2019. Nello sport, Hyundai è anche Partner Ufficiale FIFA (dal 1999 al 2022) e, nella Serie A italiana, Partner Ufficiale di AS Roma. In Italia, forte di una rete di 116 concessionarie, Hyundai rappresenta circa il 2,5% del mercato (dati UNRAE 2020). Oltre il 90% delle Hyundai commercializzate in Italia è disegnato, sviluppato e costruito in Europa. Tutte le Hyundai vendute in Italia vantano la garanzia Hyundai “5 anni a Km illimitati”.

 Hyundai.itHyundai.Italia , be HyundaiItalia, Instagram: Hyundai_Italia, Twitter Hyundai_Italia, Servizio Clienti 800.359.127

Articolo precedenteMilano. MuseoCity “IN TOUR Design” Artisti, Made in Italy
Articolo successivoTrento. Grande caccia al tesoro