Casa vacanze lago di Como

L’ISTAT ha certificato che la Lombardia e il Lazio sono le regioni italiane che hanno registrato la maggiore crescita turistica nel 2023 rispetto al 2022. Nel 2023, l’Italia ha registrato un anno record per il turismo, con 451 milioni di presenze, pari a un aumento del 9,5% (39 milioni in più) rispetto al 2022.

La Lombardia ha registrato un incremento delle presenze turistiche del 16,8%, mentre il Lazio ha registrato un incremento ancora maggiore, del 25,3%. Questi aumenti sono in parte dovuti alla ripresa dei flussi turistici nelle grandi città. Barbara Mazzali, Assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda della Regione Lombardia, ha espresso grande soddisfazione per questi risultati, sottolineando che sono il frutto del lavoro di squadra svolto dal marzo 2023 ad oggi. Ha inoltre evidenziato l’importanza di una programmazione turistica solida che valorizzi i diversi ‘turismi’ delle 12 province lombarde, l’importanza della destagionalizzazione, la riscoperta dei borghi e la valorizzazione del ‘turismo lento’ e di quello ‘esperienziale’.

In conclusione, il 2023 è stato un anno di grande successo per il turismo in Lombardia e Lazio, con entrambe le regioni che hanno registrato una significativa crescita delle presenze turistiche rispetto all’anno precedente. Questi risultati riflettono l’attrattività di queste regioni e il successo delle loro strategie di promozione turistica.

Articolo precedenteA Roma il Charity Gala Dinner 2024 di Anlaids Lazio
Articolo successivoAlberto Marchetti acquisisce i Nocciolini di Chivasso Fontana