brioche di Pasqua napoletane
Brioche Di Pasqua Napoletane

Panini DOLCI di Pasqua

Ingredienti

  • 1  Kg. farina
  • 4 uova
  • 100 gr. zucchero
  • 0,4 l. acqua
  • 125 gr. burro (meglio sugna)
  • 50 gr. lievito di birra

Procedimento

S’impasta il tutto la sera prima con un pizzico di sale e si mette a crescere sotto dei panni caldi (o in forno a temperatura di 50 gradi). Al mattino un pezzo di pasta si adopera per fare le striscioline per reggere le uova sode, formando con il resto tanti panini.

 

 

casatiello napoletano

CASATIELLO SALATO

Ingredienti

1 kg di farina

circa 500 ml di acqua

25 g di lievito di birra

350 g di burro (meglio se strutto)

150 g formaggio grattugiato (in parte grana o parmigiano e in parte pecorino)

220 g provolone (semi piccante)

200 g salame (napoletano)

qb sale e pepe

6 uova sode

casatiello ingredienti

Procedimento

1) Prepariamo la pasta del pane in una ciotola impastando la farina con 80 g di burro/strutto, l’acqua tiepida, il lievito e il sale fino ad avere un impasto morbido ed elastico.

2) Copriamo l’impasto usando la pellicola per alimenti e lasciamolo lievitare per 60-90 minuti, ad esempio nel forno spento (possiamo utilizzare mezzo cubetto di lievito e aumentare il tempo di lievitazione ad almeno 4 ore).

3)Ora dobbiamo farcire il nostro impasto. Possiamo miscelare a poco a poco tutti gli ingredienti nella ciotola (i cubetti di salame e formaggio alla fine) oppure adagiamo l’impasto sul nostro piano di lavoro (infarinato) e lo stendiamo ottenendo una base rettangolare di ca 1 cm di spessore. Facciamo quindi diverse pieghe a libro e ad ogni piega inserire parte della farcia usando il mattarello delicatamente per non stressare troppo l’impasto. Possiamo fare 3 o 4 giri di pieghe facendo “riposare” l’impasto per 4-5 minuti tra una piega e l’altra.

4) Mettiamo da parte un pezzo di pasta che servirà per fare le striscioline per reggere le uova sode. Arrotoliamo la pasta delicatamente su se stessa fino a ottenere la forma di un rotolo o una ciambella.

5) A questo punto ungiamo uno stampo grande (preferibilmente con il buco al centro) con il burro/sugna e sistematevi dentro il rotolo unendo bene le due estremità e facciamo lievitare fino al bordo dello stampo coperto da un canovaccio, per 2 o 3 ore.

6) Dopo aver lavato con cura il guscio delle uova, le disponiamo a raggiera e riprendiamo l’impasto tenuto da parte per fare dei bastoncini che disporremo a croce sulle uova.

7) Alla fine spennelliamo il casatiello con un tuorlo d’uovo e lo inseriamo nel forno tiepido (impostato a 180°). Serviamo a temperatura ambiente.