Parmigiana Di Melanzane
  

“La parmigiana di melanzane”

come si fa in Campania 

Ingredienti

·  1,5 Kg di melanzane

·  250 g di mozzarella

·  800 g di polpa di pomodoro (fresca o in scatola)

· 2 spicchi d’aglio

·  4-5  foglie di basilico

·  50 g di parmigiano grattugiato

· olio extravergine d’oliva

· sale

 

Preparazione

  1.     Per preparare la parmigiana di melanzane per  prima cosa dovete preparare il sugo di pomodoro ponendo in  un tegame la cipolla e l’aglio tritati, assieme a 4 cucchiai di olio di oliva. Fate soffriggere per qualche minuto,  poi aggiungete la passata (2) e lasciate bollire fino all’addensamento del sugo (3);  in ultimo, aggiungete il sale e delle foglie di basilico spezzettate con le dita, quindi spegnete il fuoco 
  2.     Sbucciate le melanzane (si può evitare se la buccia non è particolarmente spessa e dura). Tagliatele a fette di circa mezzo centimetro di spessore. Si tagliano generalmente nella lunghezza ma, se non siete molto abili con il coltello, tagliatele tranquillamente a rondelle, è un pò più facile. Sistemate le fette di melanzane a strati in un grande piatto, salando ogni strato, eventualmente con un peso, lasciate risposare per almeno 1 ora affinché perdano parte dell’acqua e con essa il gusto amarognolo.
  3.     Ungete una pirofila, cospargete il fondo con un pò di sugo e iniziate a disporre un primo strato di    melanzane che devono essere sistemate una di fianco all’altra senza sovrapporle.
  4.     Tagliate a fettine la mozzarella e distribuitene qualche fetta sulla salsa lasciandole un pò distanziate l’una dall’altra.
  5.     Ora preparare il secondo strato, disponendo le melanzane in senso opposto a quello precedente (se prima le avete disposte verticalmente, ora disponetele orizzontalmente) e continuate ricoprendole di sugo, poi di parmigiano e infine di fettine di mozzarella, fino all’esaurimento degli ingredienti.
  6. Ricordatevi che l’ultimo strato deve essere di solo pomodoro e parmigiano grattugiato.
  7.     Mettete la parmigiana di melanzane in forno a 200° per 40 minuti finchè il pomodoro non presenterà la caratteristica “crosticina” dorata.

Potete servire la vostra parmigiana di melanzane sia ben calda, appena tirata fuori dal forno, che a temperatura ambiente…è ottima lo stesso, anche fredda!

 

Servitevi pure e… buon appetito!

Clicca su la melanzana o  su una delle altre ricette:


 

 

 

Articolo precedenteVICTOR TOGLIANI: FANTASIE IN PUNTA DI MATITA
Articolo successivoMILANO. LA FESTA DELLA DONNA CON LO CHAMPAGNE MARGUERITE GUYOT CUVEE DESIR