Mortadella Bologna IGP

Tutti conoscono la mortadella, uno degli insaccati più gustosi, preparato con carne di suino aromatizzata con pepe nero, pistacchi e bacche di mirto, ma pochi sanno quanto possa essere utile in cucina.

La mortadella non è ottima solo in mezzo a due fette di pane, magari abbinata a qualche fettina di formaggio, ma può diventare protagonista o coprotagonista di tantissimi piatti sfiziosi. Tra i più conosciuti troviamo i tipici tortellini alla bolognese, il cui ripieno è fatto con mortadella, prosciutto cotto, lombo di maiale e parmigiano reggiano, ma le ricette che possono essere preparate con questo ingrediente sono tantissime.

Tortellini

Di seguito troverete due ricette facili e veloci che vi permetteranno di portare in tavola degli originali piatti preparati con la mortadella: la mousse di mortadella e il gratin di penne con mortadella e piselli.

La mousse di mortadella

La mousse di mortadella è una crema morbidissima dal delicato colore rosato e dal sapore inconfondibile, che può essere utilizzata per creare degli snack da servire con l’aperitivo o come antipasti sfiziosi.

La preparazione è velocissima e non richiede particolari capacità culinarie. Ecco gli ingredienti necessari:

  • 130 g di mortadella
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • 60 g di ricotta
  • 50 ml di latte, preferibilmente intero
  • mezzo cucchiaio di panna fresca
  • sale
  • granella di pistacchi
  • 15 g di panna montata

Preparazione

Per preparare questa strepitosa mousse non dovrete fare altro che mettere nel mixer la mortadella con il parmigiano, la panna, il latte, la ricotta e un pizzico di sale. Frullate bene gli ingredienti fino ad ottenere una cremina morbidissima.

Mettete la crema in una ciotola e mescolatela delicatamente con la panna montata, quindi decoratela con la granella di pistacchi e servitela con dei crostini di pane.

In alternativa, utilizzatela per preparare degli sfiziosi bignè salati oppure per insaporire i secondi a base di carne.

Il gratin di penne con mortadella e piselli

La seconda ricetta con la mortadella che vi proponiamo è un primo piatto sfizioso: il gratin di penne con mortadella e piselli. Facile da preparare, buonissimo e veloce, richiede pochi ingredienti e una passata veloce nel forno.

Per prepararlo vi serviranno:

  • 300 g di penne rigate
  • 200 g di mortadella
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 500 ml di besciamella
  • 150 g di piselli
  • 20 g di burro
  • sale

Preparazione

Per preparare il gratin dovete innanzitutto cuocere le penne al dente in abbondante acqua salata. Quando sono pronte, scolatele e mettetele in una ciotola capiente.

Unite la besciamella, la mortadella tagliata a cubetti e i piselli sbollentati, mescolate bene e versate la pasta in una pirofila da forno precedentemente imburrata.

Coprite la superficie con del parmigiano grattugiato e infornate nel forno preriscaldato e 200°, mantenendo attiva solo la funzione grill. Lasciate cuocere per due o tre minuti, fino a quando non si sarà formata sulla superficie una crosticina dorata e croccante.

Terminata la cottura, togliete la pirofila dal forno e portate subito in tavola il gratin di penne con la mortadella e i piselli.

 

Articolo precedenteCooperazione, OIV su efficacia interventi in Egitto
Articolo successivoAlice. Propone la Pizza “La primaverile”