Dieta mantenimento

Spesso i chili di troppo tendono a localizzarsi in specifici punti del corpo: uno dei più frequenti è la zona addominale. La pancia un po’ troppo piena non è solo un inestetismo poco piacevole a vedersi, ma quando l’adiposità si sviluppa attorno agli organi la questione diventa anche pericolosa per la salute. Seguire una dieta ipocalorica può aiutare a perdere peso, compresi quello accumulato sulla pancia, però quella da sola spesso non consente di tornare in forma rapidamente: introdurre nelle proprie abitudini quotidiane anche dell’attività fisica è la soluzione migliore.

L’attività fisica e la pancia

Si cerca spesso un metodo che insegni come avere una pancia piatta con soluzioni rapide e poco impegnative. In realtà non è così semplice e vanno considerate diverse cose, ad asempio molto dipende dall’entità della pancetta e da quanto tempo l’adipe in eccesso si sta accumulando proprio sul giro vita. Come abbiamo già accennato, in genere la dieta da sola non permette di tornare perfettamente in forma, la pancia, i fianchi, i glutei tendono in molti casi a manifestare comunque qualche rotondità, a volte anche in soggetti perfettamente normopeso. L’attività fisica è in questi casi la soluzione migliore, da associare ovviamente a una dieta equilibrata. Molti pensano che per perdere i chili di troppo sulla pancia si debba agire con attività fisica localizzata. In effetti gli addominali tonici e perfettamente allenati permettono di mostrare meno l’adipe sulla pancia, ma per ottenere un fisico snello è importate scegliere uno sport completo, un’attività fisica che agisca su tutto il corpo. Vi consigliamo quindi 5 sport particolarmente adatti a ridurre il giro vita e ad avere un fisico asciutto e snello.

1 Yoga e pilates

Chi pensa che per avere una pancia perfettamente piatta sia necessario fare estenuanti sessioni in palestra si sbaglia, anche altri sport favoriscono un fisico asciutto. A partire dallo yoga e dal pilates, che di fatto sono due discipline molto simili tra loro. Gli esercizi sono completi, per tutto il corpo, e consentono di allenare in modo particolare la muscolatura dell’addome.

2 Running

La corsa è uno sport completo, che aiuta a perdere peso, a mantenere tutto il corpo in forma e ad appiattire la pancia. Mentre si corre si stimolano vari muscoli, compresi gli addominali; inoltre si consumano molte calorie e si stimola la circolazione. Chi non corre da lungo tempo dovrebbe cominciare con un leggero jogging, preferibilmente al mattino.

3 Spinning

Lo spinning è uno sport che si pratica in palestra, introducendo ritmi serrati e sessioni molto intense mentre si pedala su apposite cyclette. Si tratta di un’attività fortemente aerobica, che favorisce la tonicità di tutto il corpo.

4 Camminata

Camminare fa bene al nostro organismo, è per altro un’attività fisica che chiunque può svolgere, in vari momenti della giornata. Se non si ha tempo da dedicare alla palestra si può cominciare ad andare al lavoro a piedi, o parcheggiando molto lontano dall’ufficio. Oppure si può decidere per una passeggiata serale o mattutina. Con il passare del tempo si può cominciare con la camminata veloce o con il nordic walking, oppure si può introdurre almeno una giornata alla settimana di hiking, una bella passeggiata tra i boschi che aiuta il corpo e la mente.

5 Nuoto

Il nuoto è un’altra attività aerobica che coinvolge la muscolatura di tutto il corpo, addominali compresi. Uno sport completo, appagante e facile da praticare, grazie alle numerose piscine presenti nel nostro Paese. Se non amiamo nuotare possiamo decidere per l’acqua fitness, attività aerobica in acqua.