screening PREVENZIONE Campagna BENU

Ancora 3 giorni per partecipare alla Campagna di prevenzione gratuita

Glicemia, colesterolo e misurazione della pressione sono i test gratuiti accessibili su prenotazione, per tutti, in 158 Farmacie BENU in Italia, fino alla fine di aprile. Informazioni e prenotazioni tramite App Lloyds o contattando direttamente la farmacia di riferimento. Sono in tutto oltre 41.000 i test gratuiti, effettuati nel 2023 nelle Farmacie BENU di PHOENIX Pharma Italia, che sigla proprio in questi giorni l’avvio ufficiale del nuovo brand e l’attivazione su larga scala degli ‘HUB Salute’. LloydsFarmacia passa il testimone a BENU Farmacia: un nuovo brand e l’attenzione alla prevenzione di sempre.

La campagna conferma la vocazione e l’impegno per una concreta attuazione della ‘Farmacia dei Servizi’, su cui LloydsFarmacia, oggi con BENU Farmacia, è stata pioniera in Italia, oggetto peraltro del Ddl in itinere per essere convertito in legge. L’iniziativa intende soprattutto essere un segnale di affiancamento e sostegno della cittadinanza, per stili di vita orientati alla prevenzione, anche alla luce dei più recenti dati sulla povertà sanitaria e sulla rinuncia alle cure.  (Nel 2023 sono stati 4.5 milioni i cittadini che hanno dovuto rinunciare a visite mediche o accertamenti diagnostici per problemi economici, di lista di attesa o difficoltà di accesso. Fonte ISTAT: 11° Rapporto su Benessere Equo e Sostenibile, 2024) Elenco Farmacie aderenti: Servizi gratuiti aprile by Admenta Italia – Issuu

I test proposti sono relativi ad aree di screening cruciali per la salute e il benessere della popolazione, in particolare per le fasce più a rischio. Valori elevati di colesterolo, glicemia e pressione sono da tempo riconosciuti dagli esperti come veri e propri ‘killer’. Sono in tutto oltre 41.000 i test gratuiti, effettuati, fra i mesi di aprile e settembre del 2023, nelle Farmacie BENU. Grazie al controllo periodico dei valori nel sangue di colesterolo e glicemia e a quello della pressione arteriosa, è possibile cogliere segnali precoci di ipercolesterolemia, diabete, ipertensione, che comportano un aumento del rischio di insorgenza di molte patologie gravi, soprattutto di tipo cardiovascolare. Tali controlli di routine, utili alla prevenzione per tutti, possono evitare peggioramenti dello stato di salute per coloro che siano già affetti da patologie È da rilevare che i dati del Report ISTAT sulla Prevenzione attestano che fra gli ultra settantacinquenni, uno su quattro non ha controllato colesterolo e glicemia e uno su sei non si è fatto misurare la pressione arteriosa, nell’ultimo anno. (Prevenzione e fattori di rischio, per la salute in Italia e in Europa – ISTAT 2022)

Articolo precedenteWeekend lunghi a bordo di un camper
Articolo successivoRoma. “Il principe del varietà”: tributo ai grandi della comicità