PATATA

INTOLLERANZE ALIMENTARI O NELLA CELIACHIA

come si configura il corretto utilizzo della patata?

Le patate non contengono glutine e pertanto sono consigliate anche a soggetti che soffrono di celiachia. Inoltre non sono causa di conclamate intolleranze alimentari, per cui le ultime tendenze ne premiano l’utilizzo.   Alcuni disturbi a seguito di assunzioni di patate possono verificarsi se queste contengono elevati quantitativi di solanina, un alcaloide di colore verde che si può formare sulla buccia, come conseguenza di una prolungata esposizione alla luce: si tratta quindi di un’errata conservazione del prodotto. Le patate fresche infatti vanno conservate con alcuni accorgimenti indispensabili: in un luogo asciutto, al buio e al fresco. Mattia Di Nunzio, Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari e Dottore di Ricerca Europeo (European Ph.D) in Scienze degli Alimenti, svolge attività di ricerca scientifica in centri di ricerca in Europa ed in Italia.

Articolo precedenteMilano. Nuovi Murales alla Stazione Ferroviaria di Corsico
Articolo successivoCalendario appuntamenti a Milano – Luglio 2018