phlox da giardino
Phlox Da Giardino

PHLOX

UNA PIANTA PERENNE

DELLA FAMIGLIA DELLE POLEMONIACEAE

 

Non molto diffusi nei giardini Italiani, phlox sono molto amati in America e nel resto d’Europa, dove trovano spazio nelle aiole di perenni e di annuali. Si tratta di un genere che conta alcune decine di piante annuali e perenni, di origine nord americana e asiatica, di facile coltivazione e abbondante fioritura. I phlox, perenni ed annuali, cominciano a fiorire all’inizio della primavera, producendo piccoli fiori a stella, tipicamente nei toni del rosa, con occhio in colore contrastante; alcune varietà producono un’unica strabiliante fioritura, ricoprendosi completamente di fiori, altre invece, soprattutto tra le varietà ibride, producono alcune fioriture fino all’estate.

Si tratta di piante molto utilizzate anche nel giardino roccioso, dove mettono in mostra il loro delicato fogliame. Questa piante è originaria dell’America settentrionale ed il genere comprende circa 70 specie di piante annuali e perenni e qualcuna sempreverde, quasi tutte molto decorative per la loro fioritura vistosa. Possono essere utilizzate per bordure, per giardini rocciosi e aiuole, oppure per la coltivazione in vaso e per fiore reciso. Una delle più famose frasi sui giardini è del coltivatore di cespugli Karl Foerster. Ha detto che un giardino senza phlox è uno sbaglio, quando i phlox compaiono nel giardino, lo avvolgono con il loro profumo. I fiori maestosi e i magnifici colori di questo cespuglio decorativo ci accompagnano fino all’autunno.  Il “fiore di fiamma” un tempo popolare nei giardini delle villette ora decora le aiuole di molti esteti del giardinaggio. Le affascinanti varianti di colore di questa stella dell’estate, l’eleganza del bianco, il rosa brillante, il fascino del blu o le audaci strisce rosse e bianche, avvolgono ogni aiuola in un sognante mare di fiori. Il cespuglio di phlox, con le sue fitte infiorescenze a ombrello, è un abitante ideale per le aiuole anche se viene usato semplicemente per coprire il suolo con fiori a diverse altezze. Il suo aroma leggero e vagamente pepato vi avvolgerà l’olfatto durante la siesta in giardino.

PLHOX  le varieta

Nella sua zona di origine in Nord America, la phlox copre un’area di oltre 1.000 chilometri su diverse zone climatiche – dall’Illinois al profondo sud della Georgia. In questo modo ha sviluppato la sua variabilità: i “fiori di fiamma” sbocciano nei luoghi più disparati. Se nelle basse pianure umide del fiume Ohio gli alti cespugli di phlox raggiungono i 2 metri di altezza, le comuni varietà da giardino, della famiglia delle Polemoniacee, si accontentano di un’altezza compresa tra 60 centimetri e poco meno di un metro e mezzo.

Giorgio Cortese di Favria Canavese

 

by   Giorgio Cortese