Gedeon Endometriosi

Nel contesto di un settore sanitario in costante ricerca di soluzioni innovative per soddisfare le esigenze dei pazienti, Gedeon Richter Italia compie un passo significativo nell’impegno a favore di una maggiore consapevolezza verso l’endometriosi annunciando con orgoglio che il trattamento con dienogest, prima linea per questa patologia debilitante, è ora rimborsato in classe A in tutti i suoi confezionamenti. Questa notizia, giunta nel mese dedicato alla consapevolezza sull’endometriosi e in prossimità della festa della donna, rappresenta non solo un traguardo importante per l’azienda ma segna un momento di svolta per le donne affette da endometriosi, offrendo loro accesso a un trattamento efficace e sostenuto dal Sistema Sanitario Nazionale.

L’endometriosi è una condizione che impatta negativamente milioni di donne globalmente, causando dolore, infertilità e un notevole declino nella qualità della vita. Nonostante la sua diffusione, il finanziamento per la ricerca e il supporto a questa causa sono stati tradizionalmente limitati. La scelta di rendere dienogest un trattamento rimborsabile manifesta un cambiamento significativo nell’approccio al benessere femminile, offrendo alle donne l’accesso a cure di qualità e convenienti.

La prescrizione di dienogest (ogni compressa contiene 2 mg), ora possibile su ricetta rossa/dematerializzata, rappresenta un’opportunità senza precedenti per le pazienti, offrendo fino a 6 mesi di trattamento continuativo con un singolo confezionamento da 168 compresse, che ad oggi rappresenta l’unico trattamento in commercio. Questa caratteristica non solo migliora l’aderenza terapeutica ma rappresenta anche un significativo risparmio economico, evidenziando l’impegno di Gedeon Richter Italia nel mettere le esigenze delle donne al primo posto.

L’impegno di Gedeon Richter nella Salute Femminile

Maria Giovanna Labbate, Amministratrice Delegata di Gedeon Richter Italia, sottolinea l’impegno dell’azienda: “In Gedeon Richter Italia, la lotta all’endometriosi e il sostegno alla salute femminile sono al centro della nostra missione. Ci impegniamo a promuovere una maggiore consapevolezza di questa condizione e a offrire soluzioni tangibili che elevano lo standard di vita delle donne affette. Avere il dienogest rimborsato, simboleggia la nostra dedizione nel presentare trattamenti che non solo alleviano i sintomi ma elevano complessivamente la qualità della vita delle pazienti“.

Verso un futuro di maggiore consapevolezza e assistenza 

Gedeon Richter Italia inoltre pianifica una serie di iniziative educative e di supporto per aumentare la consapevolezza sulla patologia e incoraggiare le donne a cercare trattamenti efficaci, con la speranza di un futuro in cui ogni paziente possa vivere una vita libera dal dolore e dalle limitazioni imposte da questa condizione.

Per ulteriori informazioni sulle iniziative di Gedeon Richter Italia nel campo della salute femminile, invitiamo a visitare www.gedeonrichter.it

BIBLIOGRAFIA

  1. RCP Zafrilla
  2. Ota Y et al., Journal of Endometriosis and Pelvic Pain Disorders 2015; 7(2): 63-67
  3. Caruso S et al., Journal of Pain Research 2019:12 2371–2378
  4. Strowitzki T et al., International Journal of Women’s Health 2015:7 393–401

***

Gedeon Richter Italia è la filiale italiana di Gedeon Richter, società farmaceutica multinazionale con sede in Ungheria, che conta prodotti distribuiti in oltre 100 Paesi del mondo e 13.000 dipendenti a livello globale. Dalla fondazione l’azienda è sempre stata al fianco dei clinici per la salute delle donne, con un portfolio completo di farmaci e prodotti innovativi per tutelare salute e benessere in ogni fase della loro vita, dalla contraccezione ai prodotti per il trattamento dell’endometriosi, dei fibromi uterini, dell’infertilità, dell’osteoporosi, dei disturbi del basso tratto genitale, fino alla linea dedicata alla menopausa.

Articolo precedenteLombardia oltre 130mila le aziende edili
Articolo successivoIl formaggio italiano spopola in Giappone