85013
85013

                  IL 6 FEBBRAIO 2021

Dubai e il leggendario DJ David Guetta si uniscono per  un unico evento di beneficenza #UnitedAtHome Dubai Edition  dall’eliporto del Burj Al Arab Jumeirah

  • Dubai e il DJ numero 1 al mondo, artista e produttore superstar David Guetta si uniscono #UnitedAtHome Dubai Edition trasformando l’iconico eliporto del Burj Al Arab Jumeirah in una cabina DJ e danno vita ad un incredibile spettacolo virtuale che i fan potranno guardare online il 6 febbraio 2021
  • Dubai Tourism e David Guetta invitano i fan a Dubai e in tutto il mondo a guardare gratuitamente il concerto in streaming attraverso le piattaforme dei canali social di David Guetta
  • Il concerto di beneficenza ha lo scopo di sostenere l’UNICEF e la campagna di Dubai Cares “Education Uninterrupted” che mira a sostenere l’istruzione e l’apprendimento a distanza per i bambini, gli studenti e gli insegnanti in seguito al Covid-19
  • Fino ad oggi, le passate esibizioni di United At Home a Miami, New York City e al Louvre di Parigi, sono state viste da più di 75 milioni di persone in tutto il mondo e hanno raccolto più di 1,6 milioni di dollari
  • La performance di David Guetta è l’ultima di una lunga serie di esibizioni leggendarie sull’eliporto del Burj Al Arab Jumeirah
  • Date le rigide misure di distanziamento sociale in atto, gli organizzatori vogliono che tutti godano di un’esperienza incredibile e di una performance di livello mondiale in massima sicurezza dalle loro case 

La superstar francese e residente a Dubai, David Guetta, classificato come il DJ numero 1 al mondo nel 2020, eseguirà un’incredibile performance per i fan di tutto il mondo sull’eliporto dell’iconico Burj Al Arab Jumeirah. L’evento, interamente online, sarà disponibile gratuitamente. Sarà possibile assistere alla performance sabato 6 febbraio 2021 sul canale YouTube di David Guetta: https://youtu.be/xaurMcGqZHU
Sullo sfondo del bellissimo tramonto di Dubai, dei fuochi d’artificio e dello spirito indomabile della città, si tratta di una produzione straordinaria di musica e luci progettata per mantenere la città e la sua offerta diversificata sotto i riflettori mondiali. David Guetta dedica la sua performance a questa città che chiama casa e invita i suoi milioni di follower in tutto il mondo ad unirsi all’evento online nel leggendario punto di riferimento di Dubai in uno spettacolo che unisce solidarietà, speranza e ottimismo, mentre il mondo continua a combattere la pandemia.

Attraverso questo evento unico, David Guetta mira a raccogliere fondi per sostenere l’UNICEF e la campagna Education Uninterrupted di Dubai Cares, una campagna nazionale di raccolta fondi che affronta l’impatto dell’epidemia di COVID-19 sull’istruzione di bambini e giovani. La campagna ha spronato l’intera comunità degli Emirati Arabi a fare donazioni a sostegno dei bambini e dei giovani di famiglie a basso reddito che non possono permettersi di acquistare un computer, un portatile o un tablet per unirsi ai loro coetanei nella didattica a distanza nella sicurezza delle loro case.

Parlando della sua performance di beneficenza, David Guetta ha dichiarato: “Dopo Miami, New York e il Louvre di Parigi, sono molto orgoglioso di annunciare che stiamo salendo sulla cima dell’iconico Burj Al Arab Jumeirah per un altro spettacolo United At Home, questa volta in una città che è cara al mio cuore: Dubai. Finora, abbiamo raccolto più di 1,6 milioni di dollari, grazie a tutti coloro che hanno partecipato in tutto il mondo.  In questi tempi difficili, speriamo di portare conforto, gioia e sostegno attraverso il potere della musica e delle emozioni. Abbiamo sostenuto molti enti di beneficenza e contribuito a fare la differenza nella vita delle persone durante la pandemia. Oggi continuiamo in questa direzione, a favore di UNICEF e Dubai Cares“. 

L’intero evento sarà disponibile online, gratuitamente.
Quando assistere allo spettacolo:
Data: sabato, 6 febbraio 2021
Ora: 15.00 – ora italiana
Dove vedere lo spettacolo:
L’intero spettacolo può essere visto sul canale YouTube di David Guetta: https://youtu.be/xaurMcGqZHU

Grande sostenitore dell’industria dell’intrattenimento e delle arti, Issam Kazim, CEO di Dubai Corporation for Tourism and Commerce Marketing (Dubai Tourism) ha commentato: “Dubai Tourism è orgoglioso di sostenere il pluripremiato artista internazionale David Guetta e di essere solidale con le persone di tutto il mondo. Siamo inoltre riconoscenti per il sostegno e gli sforzi fatti da UNICEF, Dubai Cares e Jumeirah Group nell’aver saputo sfruttare i punti di forza della città per una causa degna come questa, soprattutto in questi tempi difficili. Come ogni iniziativa lanciata per diffondere un senso comune di positività attraverso comunità e culture diverse e avvicinare ancora di più le nazionalità, questa innovativa e lodevole performance online di David Guetta sulla cima dell’iconico Burj Al Arab Jumeirah è il simbolo del forte senso di vivacità e ottimismo che prevale in tutta la città. Invitiamo i fan di tutto il mondo a seguire lo show online di David Guetta e godere di una spettacolare performance musicale nella sicurezza e nel comfort delle loro case“.

Parlando dell’importanza della donazione e della solidarietà durante la pandemia di COVID-19, il Dr. Tariq Al Gurg, Chief Executive Officer di Dubai Cares e membro del suo Consiglio di Amministrazione ha dichiarato: “Siamo molto felici di far parte di questa iniziativa di grande impatto con David Guetta, un famoso DJ di livello globale che senza dubbio giocherà un ruolo nell’alleviare a modo suo gli effetti della pandemia, lasciando un’impronta positiva e portando avanti l’ottimismo e la gioia di cui abbiamo bisogno nella ripresa dalla pandemia. Dubai Cares è impegnata a continuare il viaggio con i suoi partner e ad avere effetti duraturi e positivi nella vita dei bambini e dei giovani, aumentando sempre più il suo impatto che finora ha già raggiunto oltre 20 milioni di beneficiari in 60 Paesi in via di sviluppo. Grazie a David Guetta e ai suoi milioni di follower in tutto il mondo, possiamo estendere la portata di questo messaggio a livello globale, e Dubai Cares ha il privilegio di essere un beneficiario della sua iniziativa di beneficienza globale con Dubai Tourism. Questo contributo alla campagna Education Uninterrupted riflette davvero i valori profondamente radicati in figure di primo piano dell’intrattenimento e dell’arte: fare beneficenza alle comunità degli Emirati Arabi nonostante i tempi critici che stiamo affrontando a causa della pandemia. È imperativo ricordare che i bambini di oggi sono i medici, i ricercatori, gli insegnanti e i leader di domani. Dobbiamo assicurarci che in tempi come questi, l’apprendimento non deve essere interrotto e l’educazione deve continuare in una nuova forma attraverso la didattica mista e a distanza“.  Education Uninterrupted spera anche di alleviare il peso sui genitori che stanno giocando un ruolo chiave nella didattica a distanza dei loro figli, così come desidera sostenere gli insegnanti nei loro sforzi per continuare a fornire un’istruzione di qualità agli studenti durante la pandemia di COVID-19 e oltre. Le donazioni possono essere fatte a questo link: https://www.dubaicares.ae/supports-us/education-uninterrupted/ 

Alexander Lee, Chief Commercial Officer di Jumeirah Group, ha concluso: “È un onore ospitare un evento così eccezionale per una causa così lodevole, in collaborazione con Dubai Cares, UNICEF e il Dubai Tourism, dal punto più alto di uno degli hotel più iconici e instagrammati del mondo, il Burj Al Arab Jumeirah, l’hotel simbolo del Jumeirah Group. Questa iniziativa fa parte di molte esperienze incredibili accadute a Dubai e si unisce alla collezione di eventi spettacolari e memorabili che hanno avuto luogo sul nostro eliporto, catturando l’attenzione del pubblico di tutto il mondo e creando passaparola per Dubai. Nel corso degli anni abbiamo ospitato molti eventi unici al Burj Al Arab Jumeirah, tra cui la partita di tennis tra Roger Federer e Andre Agassi, lo Sky Fight del campione di pugilato Anthony Joshua, l’acrobazia della Formula Uno Red Bull Racing, la speciale esibizione di golf del campione Rory Mcllroy e il salto adrenalinico del Red Bull X-Fighter   Danny Torres che si è lanciato in sella alla sua moto da un elicottero sull’eliporto. Tutti questi eventi hanno reso Dubai una destinazione che vale la pena di scoprire più volte nella vita“.

Dubai’s Department of Tourism and Commerce Marketing (Dubai Tourism)
With the ultimate vision of positioning Dubai as the world’s leading tourism destination and commercial hub, Dubai Tourism’s mission is to increase the awareness of Dubai among global audiences and to attract tourists and inward investment into the emirate. Dubai Tourism is the principal authority for the planning, supervision, development and marketing of Dubai’s tourism sector. It markets and promotes the Emirate’s commerce sector and is responsible for the licensing and classification of all tourism services, including hotels, tour operators and travel agents. Brands and departments within the Dubai Tourism portfolio include Dubai Business Events, Dubai Calendar, and Dubai Festivals and Retail Establishment.

David Guetta
There are artists and entertainers who achieve stardom and popularity, but few have the influence and endurance to redraw borders between genres and reshape the industry’s dynamics. “When Love Takes Over,” the first single of his 2009 album ‘One Love’, hit #1 in the UK, the Guetta- produced Black Eyed Peas song “I Gotta Feeling” became a worldwide hit, topping the charts in 17 countries. Over the decade since, Guetta’s success has been off the charts. Globally, he’s racked up over 50 million record sales, whereas his total number of streams is over 10 billion. He has received numerous Platinum and Gold certifications, was named ‘EDM Power Player’ by Billboard, and won two Grammy Awards out of six nominations. Besides his hard-won DJ skills, he is prolific in the studio, and works with artists like Madonna, Rihanna, Lady Gaga, Snoop Dogg, Martin Garrix, Usher, Sia, John Legend, Nicki Minaj, Sean Paul, Kelly Rowland, Showtek, Avicii, Ne-Yo, and Akon, for starters. His seventh studio album titled ‘7’, included huge electronic pop tracks like “2U” with Justin Bieber, “Flames” with Sia, “Don’t Leave Me Alone” with Anne-Marie, “Goodbye” with Jason Derulo, Nicki Minaj and Willy William and “Say My Name” with J Balvin and Bebe Rexha plus a second disc of underground dance tracks, recorded under Guetta’s Jack Back alias. With his wide-reaching and game-changing approach, he is more than just a DJ and producer: he’s made dance music reach the mainstream, fused urban, electronic and pop music into new popular genres, and managed to stay on top of the game for decades. David Guetta is surely not done with showing the world his incredible sound and it is safe to say that at this stage in his career, David knows exactly where to take it next.

 Jumeirah Group
Jumeirah Group, a member of Dubai Holding and a global luxury hotel company, operates a world-class 6,500+-key portfolio of 26 properties across the Middle East (including the flagship Burj Al Arab Jumeirah) Europe and Asia, with more properties currently under construction around the globe.  The health and safety of guests and colleagues is Jumeirah Group’s utmost priority. It has implemented a series of protective measures across all of its hotels, while strictly adhering to each market’s respective Government directives. Demonstrating Jumeirah’s commitment to operating its hotels to the highest global standards, 12 of its hotels hold the Bureau Veritas Safeguard Label, with Jumeirah Al Naseem being the first hotel in the world to receive the prestigious certification. The Group is working closely with Bureau Veritas to certify its wider portfolio.  www.jumeirah.com 

Dubai Cares
Since its inception in 2007, Dubai Cares, part of Mohammed bin Rashid Al Maktoum Global Initiatives, has been working towards providing children and youth in developing countries with access to quality education through the design and funding of programs that aim to be impactful, sustainable and scalable. To date, the UAE-based global philanthropic organization has successfully launched education programs reaching over 20 million beneficiaries in 60 developing countries. Dubai Cares plays a key role in helping achieve the United Nations Sustainable Development Goal (SDG) 4, which aims to ensure inclusive and quality education for all, and promote lifelong learning by 2030, by supporting programs in early childhood development, access to quality primary and secondary education, technical and vocational education and training for youth as well as a particular focus on education in emergencies and protracted crises. Moreover, Dubai Cares adopts a strategic approach to improve student enrollment and learning outcomes through an integrated school health and nutrition model that is made up of school-based deworming activities, school feeding, and WASH (Water, Sanitation & Hygiene) in schools.  Dubai Cares is a member of the United Nations Department of Global Communications (UN DGC), as well as a registered non-government organization under IACAD, the charitable activities regulator in Dubai. The UAE-based global philanthropic organization is authorized to raise funds through direct donations and fundraising campaigns, as well as process all permit approvals with IACAD.  Volunteerism is a powerful tool to Dubai Cares in order to engage people in tackling development challenges. Dubai Cares rallies the UAE wider community through a large spectrum of volunteering and awareness initiatives that are linked to its global mandate. To learn more, please visit www.dubaicares.ae 

UNICEF
UNICEF works in some of the world’s toughest places, to reach the world’s most disadvantaged children. Across more than 190 countries and territories, UNICEF works for every child, everywhere, to build a better world for everyone. www.unicef.org
UNICEF does not endorse any company, brand, product or service.