torre prarola restauri foto di Christian Flammia

Sono iniziati, da pochi giorni, i lavori di restauro della Torre di Prarola, uno dei simboli di Imperia. La torre è stata seriamente danneggiata dalle ultime mareggiate che hanno colpito violentemente la costa ligure.
Costruita tra il 1562 e il 1564, di forma circolare e 8 metri circa di altezza, la torre di Prarola faceva parte del sistema difensivo della Repubblica di Genova eretto attorno a Porto Maurizio e lungo i litorali del Ponente ligure per respingere le incursioni barbaresche provenienti dall’Africa.
La fortificazione era in costante collegamento visivo con le diverse postazioni militari situate all’interno e lungo la costa e, mediante segnali luminosi, all’arrivo dei pirati musulmani veniva dato l’allarme.
Munita di artiglieria tipica dell’epoca, svolse la sua funzione di baluardo difensivo fino ai primi anni del ‘700, quando terminò il fenomeno della pirateria. Sulla sua pagina facebook il Sindaco di Imperia Claudio Scajola scrive: “Grazie al senso civico di un privato cittadino e alla celere collaborazione tra istituzioni, siamo riusciti ad ottenere questo importante risultato. La Torre di Prarola continuerà ad essere uno dei simboli della nostra città”.

Christian Flammia