GUSTUS NAPOLI
Gustus Napoli
  •                                     NAPOLI   3° edizione GUSTUS 2016

  •                                          lunedì 21 novembre 2016  il PROGRAMMA:

  • A NAPOLI DAL 20 AL 22 NOVEMBRE ALLA MOSTRA D’OLTREMARE NAPOLI GUSTUS  IL SALONE PROFESSIONALE DELL’AGROALIMENTARE E DELL’ENOGASTRONOMIA DI QUALITÀ.  GUSTUS è stata selezionata ufficialmente dal Ministero delle Politiche Agricole come unica fiera di riferimento del Centro Sud e si terrà dal 20 al 22 Novembre alla Mostra d’Oltremare di Napoli.  La fiera ideata e realizzata dalla PROGECTA, azienda leader nell’organizzazione di fiere professionali,  ha come partner istituzionali il Ministero delle Politiche Agricole, l’Assessorato all’Agricoltura e l’Assessorato alle Attività produttive della Regione Campania, il Comune, la Camera di Commercio e l’Unione Industriali di Napoli che saranno presenti con un’area espositiva, con le imprese e con una serie di attività.  Per il settore Export i partner consolidati sono  l’ICE – Istituto per il Commercio Estero e Simest che realizzeranno workshop gratuiti riservati agli espositori con incontri bilaterali con i buyers e corsi di aggiornamento per gli operatori del settore.  Partecipare a GUSTUS significa incontrare i buyers dei mercati internazionali consolidati ed emergenti interessati all’offerta enogastronomica Mediterranea ed appositamente invitati per gli incontri operativi riservati agli espositori di GUSTUS. Partecipare a GUSTUS significa anche incontrare ed i buyers italiani dell’HO.RE.CA e della GD e GDO  in particolare delle strutture del Centro Sud.  In continuità con l’EXPO prosegue la comunicazione e la narrazione della straordinaria qualità agroalimentare ed enogastronomica d’Italia. La manifestazione è la risposta forte e concreta all’assenza di appuntamenti internazionali del settore nel Centro Sud ed è l’unica fiera utile per ampliare la visibilità e le relazioni commerciali in questa area. Dopo il successo della seconda edizione, GUSTUS raddoppia gli spazi espositivi e si presenta con grandi novità:  Il coinvolgimento diretto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentare e Forestali che parteciperà non solo con il patrocinio, ma anche con il ruolo di coordinamento. La partecipazione del Ministero comporterà ulteriori ampliamenti, coinvolgimento delle altre Regioni Italiane, rilevanza istituzionale ed un impatto di comunicazione nazionale ed internazionale. Il raddoppio del numero dei compratori internazionali, con nuovi mercati obiettivo: lo scorso anno i 70 buyers provenienti da Giordania, Iraq, Libano Egitto, Turchia, Giappone, Israele, Albania,Palestina, Cina, Cipro, Giappone, Kosovo. Quest’anno saranno selezionati i buyers provenienti dai mercati più maturi quali Europa, Giappone, USA ed Emirati Arabi che ricercano oltre ai prodotti consolidati anche le tipicità territoriali e le nicchie di mercato. Un workshop italiano, oltre quello internazionale, vedrà l’incontro delle aziende espositrici con 30 buyers italiani del settore HORECA, selezionati tra direttori di catene alberghiere, hotels, resort, villaggi turistici, strutture ricettive e ristoranti  In seguito ad accordi stipulati con agenzie e media partner, ospiteremo in fiera come visitatori,buyers della distribuzione organizzata e non organizzata, grossisti retail, distributori specializzati nel food service, cash&carry, aziende di import/export, rivenditori, agenti commerciali, enoteche, gastronomie, negozi specializzati, chef e stampa di settore.   Partecipare a GUSTUS significherà incontrare tutto il mondo professionale del Centro Sud: grazie all’esperienza ventennale con la Borsa Mediterranea del Turismo, la PROGECTA ha una rete capillare di relazioni con le tutte strutture ricettive del territorio. Saranno presenti direttori di alberghi e catene alberghiere, strutture ricettive, ristoranti, villaggi & resort, ville per ricevimenti, bar, locali street food, catering e ristorazione collettiva, compagnie di navigazione e crociere. Inoltre saranno presenti gli esponenti della distribuzione organizzata e non organizzata; piccola e media distribuzione; rivenditori e grossisti; aziende di import/export; supermercati ed ipermercati; agenti commerciali; enoteche e gastronomie; negozi specializzati; chef eblogger; giornalisti di settore. GUSTUS è una grande opportunità di comunicazione, nternazionalizzazione, vendita, informazione e formazione.

     

  • —————————————————————————————————————–
  • Programma  lunedì 21 novembre 2016
  • Ore 09:30  APERTURA DEI PADIGLIONI AGLI OPERATORI PROFESSIONALI

  • Ore 09:30  Sala Mediterraneo

    CORSO DI AGGIORNAMENTO RISERVATO AGLI OPERATORI DELL’HO.RE.CA “VENDERE IL PRODOTTO GIUSTO, AL GIUSTO CLIENTE, AL GIUSTO PREZZO, NEL MOMENTO GIUSTO. I FONDAMENTI DEL RESTAURANT REVENUE MANAGEMENT”
    Relatore: Dott.ssa Paola Imparato – Hospitality Business Developer.

  • Ore 10:00 – 13:00  Salone workshop B2B – riservato agli espositori

    APERTURA DEL MEET & MATCH INTERNAZIONALE IN COLLABORAZIONE CON L’ICE – AGENZIA PER LA PROMOZIONE ALL’ESTERO E L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE
    30 buyers internazionali selezionati dall’ICE provenienti da Austria, Belgio, Croazia, Estonia, Finlandia, Olanda, Regno Unito, Serbia, Slovenia, Svezia, Turchia e Ungheria.

  • Ore 11:00STAND RATIONAL – HALL 3
    COOKING SHOW DI GIANFRANCO VISSANI E GENNARO AMITRANO
  • Ore 12:00

    Sala Mediterraneo
    INCONTRO CON LA STAMPA “LA DIETA MEDITERRANEA, VALORE RICONOSCIUTO DALL’UNESCO COME PATRIMONIO UNIVERSALE”
    – Proiezione: “Mediterranean diet example to the world”   Regia di Francesco Gagliardi, prodotto da Stefania Capobianco della FG Picture in collaborazione con Rai Cinema.

    Interventi:
    –  La cooperazione con i paesi del Mediterraneo

    –  La divulgazione nelle scuole
    Interventi: Prof.ssa Maria Mafella – Dirigente Scolastica dell’Istituto alberghiero Ancel Keys di Castelnuovo Cilento: “Cilento – Cina: culture scolastiche a confronto” Dott.ssa Rossella Galletti MedEat Research Center Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa: “La Nuova Piramide Universale della Dieta Mediterranea. Quando la Piramide diventa social”. Prof. Alfonso Siani, Dirigente di ricerca dell’Istituto di Scienze dell’Alimentazione del CNR di Avellino : “Dieta Mediterranea in età scolare, tra mito e realtà”.
    SCARICA IL PDF

    –  La costruzione di nuove figure professionali
    –  Inaugurazione della “settimana della cucina italiana nel mondo”
    per promuovere la ristorazione e le tipicità italiane nel mondo dal 21 al 27 novembre attraverso 1300 eventi in più di 100 paesi curata dal m.a.e.c.i. attraverso i suoi uffici periferici.

  • Ore 14:00

    Sala Mediterraneo
    TAVOLA ROTONDA “L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA PRODUZIONE NELLA TRASFORMAZIONE E NELLA COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI. TUTELA DELLE TRADIZIONI, SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE, SICUREZZA, NUOVI MODELLI NUTRIZIONALI” L’OPPORTUNITÀ DELLA CUCINA KASHER E ALAL
    Modera e introduce: Valentina Della Corte

    Relatori: Rav Piperno – Comunità ebraica di Napoli; Matteo Lorito – Direttore Dipartimento di Agraria Università Federico II di Napoli; Hamid Abd al-Qadir Distefano – Halal Italia; Yehudah Pagliara – K.it – UCEI Kosher Certification Agency; Unione Industriali di Napoli; Cantine Mediterranee.

  • Ore 15:30

    Sala Mediterraneo
    CORSO DI AGGIORNAMENTO RISERVATO AGLI OPERATORI DELL’HO.RE.CA “IL MENÙ, STRUMENTO DI MARKETING E VENDITA. I FONDAMENTI DEL MENU ENGINEERING”
    Relatore: Dott.ssa Paola Imparato – Hospitality Business Developer.

  • Ore 16:30

    Sala Mediterraneo
    CORSO DI AGGIORNAMENTO RISERVATO AGLI OPERATORI DELL’HO.RE.CA “LE REGOLE PER UN LOCALE DI SUCCESSO: GESTIONE DELLO SPAZIO, ARREDAMENTO ED ATTREZZATURE, L’IMPORTANZA DEL PROGETTO ARCHITETTONICO”
    Relatore: Maurizio Cortese.

  • Ore 17:30

    Sala Mediterraneo
    CORSO DI AGGIORNAMENTO RISERVATO AGLI OPERATORI DELL’HO.RE.CA LA GESTIONE DI UN’IMPRESA DI RISTORAZIONE: “LE REGOLE PER UN LOCALE DI SUCCESSO, DAL MARKETING AL CONTROLLO DEI COSTI”
    Modera: Giovanna del Gaudio – Ristorante Elisabetta – Pozzano, Castellammare di Stabia; Enzo Borrelli – Sire Ricevimenti – Presentazione progetto Accademia della Cucina; Annamaria Bianco – Amministratore TECSIAL; Domenico Palmisano – I-pratico; Antonella Miletti – Università Federico II di Napoli; Vie del Gusto – rivista enogastronomia e turismo.

  • Ore 18:30

    regione-campaniaconviviorepubblica-italianabact

    MO’ RISTORANTE DELLA PISCINA MOSTRA D’OLTREMARE
    CONVIVIO MEDITERRANEO – 6° EDIZIONE DIETA MEDITERRANEA “I GIOVANI: PROTAGONISTI PER LA SALVAGUARDIA DEL VALORE UNESCO”
    Question Time Event (con la collaborazione dell’Associazione Medeaterranea)

    APERTURA LAVORI: Serena Angioli Assessore ai Fondi Europei, Politiche Giovanili, Cooperazione Europea, Bacino Euro – Mediterraneo; Francesco Caruso Consigliere del Presidente della Regione Campania per i rapporti internazionali e Unesco; Francesco Alfieri Consigliere del Presidente della Regione Campania per l’Agricoltura e la Pesca.
    CONTRIBUTI SCIENTIFICI: Mario Mancini – Professore Emerito Università degli studi di Napoli Federico II; Pasquale Strazzullo – Presidente SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana); Antonio Limone – Direttore Generale Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno.
    TESTIMONIANZE: Aniello Di Vuolo – Presidente ITS BACT; Filippo Diasco, Direttore Generale per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali – Regione Campania; Mario Iaccarino – Maitre de Mason della Casa Don Alfonso 1890; Ettore Novellino, Direttore Dipartimento Farmacia Università degli studi di Napoli Federico II; Tommaso Pellegrino – Presidente del Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano; Stefano Pisani – Sindaco di Pollica; Giuseppe Cuomo – Sindaco di Sorrento; Massimiliano Quintiliani, Associazione Medeaterranea – Sire Ricevimenti d’autore; Laura Rossi, CREA del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria.
    Ore 20:00 Pic-nic GourMed – Degustazione conviviale con performance musicale (in collaborazione con Sire Ricevimenti d’Autore)
    I dirigenti scolastici delle scuole coinvolte Prof. Maria Mafella (ISIS A. Keys) e Armando Izzo (ISIS F. De Gennaro) porteranno una loro testimonianza in apertura