CITTERIO capricci-a-tavola
Citterio Capricci A Tavola

CITTERIO

 

 

Tutti in quarantena, a casa quanta voglia di cucinare,  stiamo diventando tutti Chef provetti, ecco che la Citerrio ci viene in aiuto con ricette sfiziose da provare.

 

frittata-crudo-zucchine-menta-min

Frittata con prosciutto crudo, zucchine menta e yogurt greco. 

Ingredienti

6 uova

300 g di zucchine

100 g di prosciutto crudo Citterio

150 g di yogurt greco

qualche foglia di menta

2 spicchi di aglio

olio di oliva extravergine

sale e pepe 

Preparazione

Mondate le zucchine e tagliatele a fettine sottili. Saltatele in una padella antiaderente a fiamma vivace con l’olio e gli spicchi di aglio schiacciati. Dopo 2-3 minuti abbassate a fiamma e cuocete coperto per 5 minuti. Eliminate gli spicchi di aglio e salate. In una terrina sbattete le uova, unite lo yogurt, la menta tritata, il prosciutto tagliato a striscioline, un pizzico di sale e di pepe. Versate il composto di uova nella padella delle zucchine, mescolate per uniformare gli ingredienti e cuocete a fiamma media per 2-3 minuti per lato. Servite la frittata accompagnandola a piacere con una salsa preparata mescolando lo yogurt greco con foglioline di menta tritate, olio di oliva extravergine, sale e pepe.

vellutata-fave-pecorino-salame-min

Vellutata di fave, pecorino e salame. 

Ingredienti

800 g di fave fresche sgusciate (oppure surgelate)

8 fette di salame Milano Citterio

80 g di pecorino grattugiato

1,2 lt di brodo vegetale

2 spicchi di aglio

olio di oliva extravergine

sale e pepe 

Preparazione

Fate appassire nell’olio l’aglio schiacciato, unite le fave e lasciate insaporire per 2-3 minuti mescolando. Versate il brodo caldo e cuocete coperto per 20’. Trascorso questo tempo frullate le fave (se preferite eliminate l’aglio) fino a d ottenere una crema. Passatela al colino cinese. Riportatela sul fuoco e proseguite la cottura fino ad ottenere la consistenza desiderata. Quindi unite il pecorino e aggiustate di sale e pepe. Tagliate il salame a striscioline. Servite la vellutata tiepida con sopra le striscioline di salame. Completate con un filo di olio.

torta-salata-asparagi-mortedella-min

Torta salata agli asparagi e mortadella.

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

300 g di asparagi verdi

6 uova

100 g di fette di Mortadella Regina Citterio

60 g di parmigiano grattugiato

sale e pepe 

Preparazione

Accendete il forno a 180°.

Pulite gli asparagi eliminando la parte del gambo più dura e fibrosa, con un pelapatate pelate la parte finale, quindi scottateli in acqua bollente salata per 3-4 minuti. Disponete la pasta sfoglia in una teglia rettangolare, leggermente più piccola della pasta, in modo da poter formare un bordo di 1 cm lungo i lati. Foderate la base della pasta con le fette di mortadella. Adagiatevi sopra gli asparagi, disponendoli a piacere. In una terrina sbattete le uova, unite il parmigiano, salate e pepate. Versate la crema di uova sugli asparagi, distribuendola in modo omogeneo. Infornate e cuocete per 20’ -25’.

 

Suggestioni CITTERIO