MY COOKING BOX
MY COOKING BOX

Nella nuova versione digilive dell’evento dedicato alla cultura dell’alimentazione

E invia ai partecipanti ai corsi la box per cucinare una ricetta d’autore con il proprio chef preferito

Chiara Rota
Chiara Rota

My Cooking Box è stata scelto da Cibo a Regola d’Arte, il food festival di Corriere della Sera curato da Angela Frenda, direttrice artistica dell’evento e responsabile editoriale di Cook, come partner di questa nuova versione digilive dedicata alla tavola e al buon cibo.

La realtà, leader del meal kit in Italia, mette a disposizione il proprio expertise nella creazione delle sue inconfondibili box, che prevedono tutti gli ingredienti, perfettamente dosati, per preparare una ricetta d’autore. Venticinque le box, tante quante le proposte culinarie ideate dai più rinomati chef, pasticceri, pizzaioli e panificatori della scena italiana per le dirette streaming dei corsi di cucina di Cibo a Regola d’Arte.

Grazie a My Cooking Box, gli iscritti riceveranno direttamente a casa il kit per eseguire, passo dopo passo, tutte le fasi di preparazione della ricetta e scoprire, insieme al proprio maestro d’eccezione, i trucchi e le tecniche di un grande chef.

Tanti i volti e i nomi noti della ristorazione, da Carlo Cracco a Ernst Knam, da Davide Oldani a Giancarlo Perbellini. E poi ancora: Andrea Aprea, Andrea Berton, Luigi Biasetto, Renato Bosco, Francesca Casci, i fratelli Enrico (Chicco) e Roberto (Bobo) Cerea, Domenico Di Clemente, Nicola Di Lena, Fabrizio Fiorani, Claudio Gatti, Alfio Ghezzi, Antonia Klugmann, Frau Knam, Riccardo Gaspari, Luca Lacalamita, Davide Longoni, Valeria Messina, Alessandro Negrini, Ciro Oliva, Matteo Piffer, Fabio Pisani, Vincenzo Santoro, Elio Sironi, Aurora Zancanaro.

Tutti coloro che vorranno iscriversi ai corsi organizzati da Cibo a Regola d’Arte dovranno, entro il 2 novembre, accedere a www.ciboaregoladarte/corsi o direttamente al sito mycookingbox.it, entrare nella sezione dedicata e scegliere la propria lezione di cucina che si svolgerà dal 6 all’8 novembre.

La delicata e precaria situazione sociale causata da Covid 19 ha imposto una nuova riorganizzazione e un riadattamento di eventi, master class e corsi di cucina. Dove tutto sta diventando digitalizzato, My Cooking Box si conferma un partner affidabile nel rispondere alle nuove esigenze e richieste del mercato. Per questo l’evento dedicato alla cultura dell’alimentazione di Corriere della Sera ha scelto di affidarsi al numero uno dei meal kit in Italia.