LANZA TORINESE
Lanza Torinese

LANZO TORINESE – TORINO

JAZZ AROUND THE CLOCK “WINTER EDITION”

TEATRO COMUNALE A. FLECCHIA – PIAZZA ROLLE 

Perché in inverno no? Questa è stata la domanda che l’Associazione Haven’t Heart, il Comune di Lanzo, il Comitato Ponte del Diavolo e il Gruppo Audiopatici hanno cominciato a porsi, in occasione di chiacchierate informali, sul tema del “Jazz Around The Clock” e sul jazz in generale, su Lanzo, le sue bellezze e le sue potenzialità, sul quanto sarebbe stato bello “protrarre” la magia della musica anche nei freddi mesi invernali. Per nove edizioni il“Jazz Around The Clock” è stato solo un evento estivo che – nel mese di luglio – ha attirato migliaia di appassionati di musica jazz a Lanzo Torinese. Ma perché non anche in inverno?    E così, poco a poco, quelle che erano solo sospirate considerazioni, sono state sostituite da idee, manifestazioni di collaborazione e unità di intenti, progetti concreti e illuminanti proposte. E’ nata in questo modo l’idea di proporre, venerdì 27 gennaio 2017 alle ore 21, nel meraviglioso, piccolo, ospitale teatro comunale “A.Flecchia” di Piazza Rolle, il “JAZZ AROUND THE CLOCK Winter Edition” una serie di fantastici concerti, con grandi musicisti, ad un prezzo accessibile agli appassionati.

Il primo concerto in programma sarà:

27/01/2017 ore 21,00 – GIANNI DENITTO quartet

Gianni Denitto è un musicista eclettico, che spazia dal jazz all’elettronica alla world music. Da poco tornato da un tour di concerti ed insegnamento durato 3 anni, il suo quartetto acustico con pianoforte, contrabbasso e batteria ripercorre la sua storia discografica e i suoi viaggi attorno al mondo. India, Cina, Mozambico, Sud Africa, Senegal, Australia, Nepal: la sua curiosità lo ha portato a imparare e assorbire quanto più possibile da culture così diverse tra loro, inclusi brani e sonorità etiniche riproporrà in concerto in chiave jazzistica. Il quartetto è formato da musicisti importanti per Gianni: Fabio Giachino al pianoforte e Marco Piccirillo al contrabbasso, con cui ha inciso due dischi con i Jazz Accident e Mattia Barbieri, batterista del suo disco prodotto dalla Universal “Remixin’ Standards”.

 

Info: www.jazzaroundtheclock.net