DA EMILIA TORINO
Da Emilia Torino

 TORINO

DA EMILIA

CORSO SAN MAURIZIO 47

APPUNTAMENTI  MARZO  2017

 

 

Da Emilia
C.so San Maurizio, 47a, Torino

 
      

 

C’è chi la definisce un piolino, chi un bistrot… Emilia è un luogo in cui si può mangiare e bere fino a tarda sera tigelle, insalate e tapas, si può bere vino, birre artigianali, amari e long drinks, parlare o stare in silenzio, ascoltare i concerti, lavorare o studiare (tanto il wi-fi lo mette lei!). Ogni tanto dà una festa e invita sul palco di legno musicisti, scrittori, illustratori, artigiani, sarti e santi. 

 

dal lunedì alla domenica dalle 18.00 alle 3.00

 

DOMENICA 12/03 h.21.00      FUJIMA


I Fujima sono una band alternative-rock di Oristano (Sardegna), formatasi nel 2011. L’evoluzione sonora in 5 anni è un mix di influenze e ispirazioni diverse, che spaziano dai Pixies ai Jesus and Mary Chain, dai Clap Your Hands and Say Yeah ai Pavement; l’unico filo conduttore è la composizione di brani che propongono un’accurata costruzione melodica e dinamica al tempo stesso, che risulti fluida cercando però di non essere mai banale. Dopo aver macinato i palchi di tutta la Sardegna, a luglio 2016 pubblicano con la Hopetone Records il loro primo EP self-titled, come risultato del percorso musicale sin qui affrontato.

MARTEDI’ 14/02  h.21.45  15 minuti di       TITTA 

 

Titta attivo nella scena techno/elettronica torinese dalla fine degli anni ’90, dai rave ai club, co-fondatore di vari progetti ed etichette si cimenterà in 15 minuti di improvvisazione.

MARTEDI’ 21/03 dalle h.21.45 alle 22.00        XPLORE MUSIC JOURNEY

Racconti del Xplore Music Journey del 2016 e presentazione del prossimo viaggio, in partenza a Settembre 2017. ha sfumature è un viaggio in bianco e nero. Un viaggio che ci porta alle radici della musica. L’america nera del blues e del soul e quella bianca del country e del bluegrass. Dal Delta ai monti Appalachi per scoprire storia e emozioni di una musica che ascoltiamo da quando siamo nati ma che abbiamo visto solo nei film.

Una cura per l’anima, che tu sia un musicista o un fan! (Roberto Rhobbo Bovolenta)

GIOVEDI’ 23/03 h.21.00    SANTELENA

 

Santelena è Simone Uccelli, musicista e autore bresciano. Il suo è un mix di atmosfere beat, psichedelia e richiami ad un certo cantautorato introspettivo di stampo 60’s. Ne nasce un immaginario che si tinge di vecchio e di nuovo, di opposti che si incontrano in un trip retrofuturistico con cui Santelena tratteggia la sua quotidianità.

MARTEDì 28/03 h.21.45  ///15 minuti di PIGIAMA

l pigiama è un progetto musicale italo-francese, nato a Torino l’altro ieri. Pur ricercando un’attitudine spensierata e non disdegnando i calembour e alcune altre parole francesi, si inserisce a pieno titolo nel movimento dei cantautori tristi. Il nome viene da una citazione di Albert Camus, che lui non ha mai pronunciato; i testi in italiano, in omaggio al grande Bob Dylan.  Siamo un duo chitarre e voci: la formazione è stabile dal 2016, ma soltanto grazie a una laurea in scienze della formazione. Con le nostre canzoni vorremmo rivalutare le parole desuete, il Sol diesis e il punto e virgola

Da Emilia Corso San Maurizio 47a, Torino +39 3389143434 – info@daemiliatorino.it

EVENTI MARZO2017
tutti i concerti sono gratuiti

 

GIOVEDI’ 9/03 h.21.00                  DIDIE CARIA


Didie Caria è un cantante di estrazione soul. Per oltre 12 anni ha lavorato in tournée gospel con il reverendo Lee Brown in tutta Europa spingendosi fino in Giappone. Al suo attivo ha tre album di cui è autore e compositore, il cui ultimo prodotto dall’etichetta indipendente valdostana Meatbeat. Nel live Didie combina l’utilizzo di piccoli oggetti quotidiani per creare i groove dei brani con una loopstation, ukulele e masterkeybord creando una performance che si affaccia fuori dalla convenzionale idea di concerto per spingersi verso un idea di spettacolo più interattivo per il pubblico. Oltre alle esperienze musicali ha sempre contaminato la sua espressività con il teatro e la danza scrivendo ed interpretando diverse produzioni per i maggiori teatri del Nord Italia. E’ ancora attualmente in tour con una rivisitazione dell’Antigone che lo vede condividere il palco con l’attrice del cinema Anita Caprioli in una riscrittura dell’Antigoneper la scuola Holden di Alessandro Baricco.

VENERDI’ 10/03 h.21.00             HEART OF SNAKE


Progetto parallelo di Vincenzo Marando, chitarrista dei Movie Star Junkies.
“Rituale essoterico per due chitarre classiche e suoni misteriosi a metà strada tra Frantz Casseus e Angelo Badalamenti.”