24orenews Web E Magazine

 

musica dei “Les Flutes Flamboyantes”

il 3 e il 4 agosto 2011

Calatabiano e a Tremestieri Etneo.

 

CALATABIANO.  Les Flutes Flamboyantes torneranno a esibirsi, nell’ambito dell’Atelier Internazionale della Musica, il 3 agosto alle 21 nell’incantevole Castello arabo normanno di Calatabiano e il 4 agosto, sempre alle 21, nella villa Immacolata di Tremestieri Etneo. I quattro flautisti, Stefania Sgroi, Mirko Martinez Bazan, Linda Vinciullo e Domenica Maria Agosta, proporranno un ampio repertorio. Il concerto si aprirà con “La caccia” e le melodie barocche di Georg Philipp Telemann. Proseguirà poi con lo “Scherzo” dal Grande Quartetto in mi maggiore del compositore Friedrich Kuhlau. I “Les Flutes Flamboyantes” eseguiranno poi spiritose trascrizioni tratte da due grandi opere: la “Carmen” di George Bizet e il “Nabucco” di Giuseppe Verdi.

“Questo gruppo si è distinto nell’ambito critico per il raggiungimento di un ottimo livello di insieme cameristico.” – ha dichiarato il direttore artistico dell’Atelier, Gianfranco Pappalardo Fiumara – “Il repertorio eseguito, tranne alcune valide e pregiate trascrizioni operistiche in tema con i 150 anni di Unità d’Italia, è originale per tale formazione. Musica che raramente si ha la possibilità di ascoltare proprio perché non siamo abituati a formazioni composte da quattro flauti, tipicamente francesi. L’Atelier concede questa possibilità al pubblico, attraverso l’ascolto meditato di pagine ricercate ed eseguite magistralmente da un giovane ma già assodato gruppo cameristico di livello internazionale”.  I quattro flautisti, tutti allievi dell’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania, si sono già distinti nella passata edizione dell’Atelier Internazionale della Musica.

 

 

U.S.

Maria Bella

bella_maria@hotmail.it