NINI A Gift of Gift 01

Arte prêt-à-porter, pezzi unici realizzati dall’artista milanese-lampedusana che raccontano un viaggio nelle passioni, nei desideri e nei sogni del committenteNINI A Gift of Gift 02

L’artista milanese-lampedusana Francesca Nini Carbonini, seguita dalla galleria Glauco Cavaciuti Arte di Milano, propone una nuova serie di dipinti chiamati “A Gift of Gift”, il dono di un dono. Si tratta di dipinti one of a kind, pezzi unici di piccole dimensioni (20x15cm e 20x20cm) ideati e realizzati per rappresentare le passioni, i desideri, i sogni e le persone care del committente.

Una trasposizione di sé stessi, resa ancor più unica dalla cifra stilistica di Nini, ovvero dalla vandalizzazione. Con questo termine si intende il processo dell’artista di aggiungere colore, esaltare e illuminare, o celare e rendere più intensi alcuni aspetti del dipinto. Una ricerca dello spazio all’interno delle tele che si traduce in una serie di rapidi tratti di colore sul quadro stesso, la quarta dimensione del codice artistico di Nini. Simbolicamente sta a rappresentare il raggiungimento del proprio istinto, “e quando immagine e istinto combaciano si raggiunge la vera libertà”.

A Gift of Gift si discosta dai classici dipinti dell’artista: dalle grandi dimensioni dei precedenti lavori, con questa nuova serie Nini rende più intimo il rapporto con l’arte attraverso tele di dimensioni ridotte ma che permettono comunque l’esperienza immersiva nel quadro. “È un po’ come la caduta di Alice nella tana del Bianconiglio, ma una caduta in piedi su pennellate e colori. A Gift of Gift vuole essere il Paese delle Meraviglie di ciascuno, un modo per regalare e regalarsi un ricordo, un pensiero”, commenta Francesca Nini Carbonini.

Con l’arte di Nini si mescolano in maniera intrinseca anche i giochi di parole. I dipinti A Gift of Gift rappresentano il dono di un ricordo, parola latina che deriva da cor-cordis, ovvero cuore: gli antichi pensavano infatti che i ricordi riaffiorassero dal cuore e non dalla mente; a simboleggiare tutto ciò, una corda rossa “tiene insieme” i ricordi dipinti nel quadro.  A Gift of Gift è infine arte prêt-à-porter: il costo parte infatti da 200€ e l’opera viene accompagnata da un certificato di autenticità, garantita dalla Galleria Glauco Cavaciuti Arte.  NINI A Gift of Gift 06

Biografia dell’artista:
Francesca Nini Carbonini è un’artista Milanese-Lampedusana ospitata presso la Galleria d’Arte di Glauco Cavaciuti Arte di Milan.  Nel 2012 ha coniato il concetto VANDALIZATION, un momento di catarsi per l’artista e per la sua arte. Vandalizzazione è il modo attraverso cui viene ricercato lo spazio artistico. E quando questo è stato indagato, emerge attraverso flash di colore sul dipinto stesso. Vandalizzazione è l’anima di Nini che ferve, ma anche l’anima del dipinto che si rivela. È la quarta dimensione del codice artistico di Nini.  2012 – Pubblicazione del libro illustrato “All’Ombra di Pinocchio”. Creazione, insieme a Gianni de Conno, del Silent Book Contest. 2013 – Vandalizzazione e live performance di UNDERGROUND.  Agosto 2014 – Vandalizzazione e live performance di MOWGLI SYNDROME con un’installazione al Burning Man 2014.  Febbraio 2015 – Partecipazione all’Affordable Art Fair di Milano.
Marzo 2015 – Presentazione di una sintesi dell’installazione di MOWGLI SYNDROME al Children’s Book Fair di Bologna.  Ottobre 2015 – Vandalizzazione e live performance di LITTLE RED UNDERWOOD al Festival Sabir di Lampedusa e a BOOK City Milano presso il Museo Diocesano.  Dicembre 2016 – Performance in partnership con la Onlus “Amo gli Animali” al ristorante dello Chef Filippo La Mantia a Milano.  Marzo 2017 – Performance durante la MIART fair a Milano.  Giugno 2017 – Presentazione di ALCHIMIA a Milano con un evento sponsorizzato da Fineco Bank.  Agosto 2017 – Vandalizzazione e live performance di KAFKA 9.0 al Burning Man 2017. Marzo 2018 – Installazione audio-visiva di WIN‘E’LAND al Fuorisalone, durante la Milan Design Week. Settembre 2018 – Partecipazione alla WOP Fair di Lugano, Svizzera. Novembre 2018 – Partecipazione alla Gran Art Fair di Milano. Marzo 2019 – Vandalizzazione e live performance ospitata dalla Triennale di Milano di KAFKA 9.0. Esposizione di una preview del nuovo progetto ONCE UPON A TIME. Maggio 2019 – Live performance di ONCE UPON A TIME alla New York Design Week ospite di Azimut-Benetti per celebrare i 50 anni del Gruppo. Novembre 2019 – Mostra collettiva “Presencias N.3” a Barcellona con le opere di ONCE UPON A TIME. Settembre-Ottobre 2020 – Partecipazione all’evento collettivo Art&Design di Andrea Castrignano con due opere: ACQUA, un quadro che si estende su una parete di 23mq, e LIKE LIGHT, un quadro 100x100cm.

https://francescanini.com/