logojwstadio
Logojwstadio

Giovedì 30 Aprile 2015

INTERNATIONALJAZZDAY

JAZZ DAY CAPITOLINO ALLO STADIO DI DOMIZIANO

ore 18.00

Roma, Piazza Navona 45

(ingresso libero)

Evento realizzato nell’ambito della rassegna

JAZZ&WINE ALLO STADIO DI DOMIZIANO

TUTTI I VENERDI’ SERA FINO AL 19 GIUGNO 2015

dalle ore 21.00 alle ore 23.30

si alterneranno spettacoli  di cultura e di divertimento

all’insegna della musica e del vino di qualità

In occasione dell’International Jazz Day, la Giornata istituita dall’UNESCO nel 2011 che si celebra  in tutto il mondo il 30 aprile con concerti ed eventi dedicati, lo Stadio di Domiziano a Roma ospita l’evento “Jazz Day Capitolino”.  Un omaggio a questa amatissima espressione musicale nata all’inizio del ‘900 nel Sud degli Stati Uniti e  diffusasi velocemente ovunque. Un genere  musicale che si èevoluto in una grande varietà di stili e  si è trasformato in uno strumento di dialogo interculturale, di unificazione e di coesistenza pacifica.

Il “Jazz Day Capitolino” inizia alle ore 18.00 a Piazza Navona 45 ( ingresso libero) con lo streaming, in diretta da Parigi, del “Global All Star Concert”. L’evento continua  alle ore19.00 con una speciale  Jam Session a cui prenderanno parte alcuni dei protagonisti della scena jazz capitolina  come Maurizio Urbani, Tony Formichella, Giancarlo Evangelisti, Claudio Corvini, Elvio Ghigliordini e Sebastiano Ragusa.

Ma per il Jazz a Piazza Navona si tratta soltanto di un inizio. La presenza dell’Assessore alla Cultura del Municipio Roma I Centro, Andrea Valeri, sarà infatti l’occasione per presentare la nuova rassegna “Jazz&Wine allo Stadio di Domiziano”, che andrà in scena ogni venerdì sino al 19 giugno con un cartellone di appuntamenti settimanali con la cultura e il divertimento all’insegna della musica e del vino di qualità.

Per la straordinaria occasione del 30 aprile –  dalle ore 22.00 sino a mezzanotte – “Jazz&Wine”  proporrà nell’area archeologica sotterranea di Piazza Navona,  Via di Tor Sanguigna 3, il concerto di Lucio Turco. Colonna storica del jazz romano, batterista di grande estro e di lunga esperienza, Turco vanta collaborazioni con celebri artisti italiani e internazionali come Chet Baker, McCoy Tyner, Steve Grossman, Massimo Urbani, Romano Mussolini, John Griffin e Sal Nistico. Durante il concerto avverrà la proiezione di The Jazz Singer, il film del 1927 che  segna l’inizio dell’era del cinema sonoro, inserito dall’American Film Institute nella classifica dei migliori cento film statunitensi di tutti i tempi.

pernewsletter orizzontaleRassegna “Jazz&Wine”

L’idea di base di questa rassegna è quella di rilanciare la diffusa  consuetudine di inizio secolo quando la proiezione di silent movies era accompagnata dalla musica dal vivo eseguita  da una vera e propria orchestra. Il cartellone prosegue quindi già da venerdì 1° maggio con lo spettacolo diPiera Pizzi, cantante dal timbro vocale unico che con il suo “Matter Of Soul 4tet” reinterpreta  celebri brani arrangiati in chiave moderna ed originale. Assolutamente da non perdere l’appuntamento del 15maggio con il maestro Riccardo Biseo che ha scritto diverse colonne sonore collaborando con De Sica, Mainetti, Zeffirelli  e  con Bertolucci per il film “L’ultimo imperatore”. Sul palco, il  5 giugno,  la pianista giapponese Akiko Ushijima, una vera e propria regina dell’Hammond, autrice della originalissima colonna sonora del film “Confucius” di Fei Mu.

Quanto ai film muti,  tante le “chicche” in programma: dai colossal in bianco e nero di Abel Gance ai film surrealisti di Luis Buñuel e Salvador Dalí fino alle prime pellicole del maestro del brivido, Alfred Hitchcock.

Gli appuntamenti prevedono anche degustazioni di vini italiani ed internazionali di qualità provenienti da Francia, Spagna, Cile, Argentina, Stati Uniti, Sud Africa, Nuova Zelanda e Australia.

Nell’ambito della rassegna “Jazz&Wine”, lo Stadio di Domiziano ospita la mostra fotografica “La Dolce Vita“, un evento espositivo dedicato agli straordinari anni  Cinquanta e Sessanta, un’epoca in cui Roma  si trasformò nella “Hollywood sul Tevere”. L’esposizione, realizzata con il materiale dell’Archivio Riccardi, propone le “pose” da Oscar di Federico Fellini eGiulietta Masina e i  ritratti di Brigitte Bardot, Sophia Loren, Gina Lollobrigida, Anita Ekberg, Claudia Cardinale, Alain Delon…Star nazionali ed internazionali seduti ai tavolini di via Veneto oppure a spasso per le vie del centro di Roma.

JAZZ&WINE ALLO STADIO DI DOMIZIANO

Tutti i venerdì sera fino al 19 giugno

Via di Tor Sanguigna 3 – 00187 Roma

infoline e prenotazioni: 06.45686100

Internet: info@stadiodomiziano.comufficiostampa@stadiodomiziano.it;

Orario: dalle ore 21.00 alle ore 23.30

Prezzo: Biglietto unico 15 euro

(Ingresso all’area archeologica + Concerto + Film + 1 Calice di Vino)

Programma dettagliato online su:

jazzandwine.it

 

PROGRAMMA

“JAZZ&WINE ALLO STADIO DI DOMIZIANO”

Venerdì 1° maggio

Ore 21.30

Concerto di PIERA PIZZI

Una stupenda voce che con il suo “Matter of Soul Quartet” reinterpretando celebri brani arrangiati in chiave moderna ed originale, trasmette nuove ed entusiasmanti emozioni. Piera Pizzi ci permetterà di attraversare un variopinto palcoscenico sonoro affiancata da Gianni Di Crescenzo al piano, Lucrezio De Seta alla batteria e Alessandro Patti al contrabasso

silent movie

THE THREE AGES

(Senti, amore mio)

Un film di Buster Keaton

(USA 1923 – B/N muto, 111′)

Venerdì 8 maggio

Ore 21.30

 

Concerto di EVANGELISTI & TATTARA

Un duo di chitarristi di indiscussa qualità che con un timbro assolutamente originale porteranno il pubblico dello Stadio di Domiziano ad assaporare le atmosfere delicate e articolate del Jazz Manouche

silent movie

THE LODGER

Un film di Alfred Hitchcock

(UK 1929 – B/N muto, 75′)

Venerdì 15 maggio

Ore 21.30

Concerto di RICCARDO BISEO

Assolutamente da non perdere l’incontro con il grande pianista di fama internazionale, tra l’altro autore di indimenticabili colonne sonore quali “L’ultimo imperatore” di Bertolucci, che nell’area archeologica sotterranea di Piazza Navona si esibirà con il suo trio

silent movie

CHAMPAGNE

Un film di Alfred Hitchcock

(UK 1928 – B/N muto, 86′)

 

Venerdì 22 maggio

Ore 21.30

Concerto di GUIDO GIACOMINI

Ospite della trasmissione “Speciale per me” di Renzo Arbore al fianco delle Boop Sisters dal 2006 partecipa alla celebre e divertente trasmissione “Il ruggito del coniglio” su Radio 2, il contrabbassista di eccellenza Guido Giacomini dopo aver collaborato con Irio de Paula e Romano Mussolini e partecipato a numerosi spettacoli teatrali fa parte del “Lino Patruno Jazz Show”

silent movie

THE FARMER WIFE

Un film di Alfred Hitchcock

(UK 1928 – B/N muto, 122′)

Venerdì 29 maggio

Ore 21.30

Concerto SL STEREOLOOPS

Un vero talento dal genio creativo, Manlio Belpasso che ha iniziaro la sua carriera nel 1993 come pianista di supporto per la celebre band romana “Tiromancino” è un pianista jazz e compositore d’avanguardia che da vent’anni è impegnato nella ricerca e sperimentazione nel campo dell’elettronica musicale e nella composizione classica

silent movie

THE MANXMAN

Un film di Alfred Hitchcock

(UK 1929 – B/N muto, 90′)

Venerdì 5 giugno

Ore 21.30

Concerto di AKIKO USHIJIMA

La pianista giapponese Akiko Ushijima, una vera e propria “Regina dell’Hammond” a cui è stata iniziata dal grande maestro Shoici Takano, la compositrice tra l’altro dell’originalissima colonna sonora del film “Confucius” di Fei Mu, offrirà al pubblico dello Stadio di Domiziano una straordinaria esibizione che attraverserà le musicalità dei cinque continenti

silent movie

EASY VIRTUE

Un film di Alfred Hitchcock

(UK 1927 – B/N muto, 79′)

Venerdì 12 giugno

Ore 21.30

Concerto BDM FUNK JAZZ TRIO

Jazz&Wine non trascura il talento emergente e vedrà infatti andare in scena allo Stadio di Domiziano una delle più interessanti band giovanili romane dedita al Funk Jazz. Capitano dal chitarrista Andrea Di Pasqua il BDM Funk Jazz Trio è composto dal batterista Giuseppe Borrelli e dal basso di Giuseppe Salvaggio

silent movie

THE PLEASURE GARDEN

Un film di Alfred Hitchcock

(UK 1925 – B/N muto, 92′)

Venerdì 19 giugno

Ore 21.30

Concerto di TONY FORMICHELLA

Uno dei sassofonisti di maggior rilievo del panorama capitolino, Tony Formichella, grande protagonista sin dagli anni Settanta è un artista dalla marcata originalità è stato protagonista della versione italiana della mitica commedia musicale “Hair” , ha affiancato Rino Gaetano, Antonello Venditti, Little Tony e realizzato la colonna sonora del film di Carlo Verdone “Maledetto il giorno che ti ho incontrato”

silent movie

UN CHIEN ANDALOU

Un film di Luis Buñuel e Salvador Dalí

(FRANCIA 1929 – B/N muto, 16′)

 

 

28 aprile 2015