Silvia Salemi cantante

La cantautrice, scrittrice italiana, conduttrice televisiva e radiofonica Silvia Salemi torna in radio e in digitale con il nuovo singolo “Chagall”

Da venerdì 25 settembre sarà in radio e disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “CHAGALL” (etichetta Dischi Dei Sognatori / distribuzione Artist First), il nuovo singolo di SILVIA SALEMI.

CHAGALL”, prodotto da Francesco Tosoni e composto da Silvia Salemi insieme a Giacomo Eva e Marco Rettani, è un brano soft-rock che racconta l’incontro di due anime che guardano il cielo e ne riconoscono l’immensità, e analizza il precario equilibrio di una relazione che fa paura, ma che alla fine trova la giusta strada per esprimersi e per avere il coraggio di esistere.

«Ho scelto di intitolare il mio nuovo singolo “Chagall” per omaggiare uno dei miei pittori preferiti che, attraverso le sue tinte semplici e dirette, riesce tutt’ora a regalare a chi ammira le sue opere delle emozioni incredibilmente forti, senza il bisogno di ricorrere alla forma o al tratto del pennello – dichiara Silvia Salemi – Un inno alla semplicità, che non va confusa con la banalità. Arrivare ad una precisa profondità di colore richiede una ricerca complessa, così come è complessa una storia d’amore con le sue mille sfumature».

Silvia Salemi è una cantautrice, conduttrice televisiva e radiofonica e scrittrice italiana. Nel 1995 vince il Festival di Castrocaro con il brano “Con questo sentimento”. Nello stesso anno partecipa a Sanremo Giovani con una nuova versione di “Nessuno mi può giudicare” di Caterina Caselli, che le permette di prendere parte al Festival di Sanremo 1996 nella sezione Nuove Proposte con il brano “Quando il cuore”, ottenendo il quinto posto e pubblicando in seguito il suo primo album “Silvia Salemi. Nel 1997 è di nuovo a Sanremo, nella categoria Big con “A casa di Luca”, canzone con la quale si aggiudica il Premio Volare “Miglior Testo”. Sempre nel 1997 si classifica al secondo posto a “Un disco per l’estate con “Stai con me stanotte”, estratto dall’album “Caotica. Nel 1998 torna al Festival di Sanremo con “Pathos”, brano che dà anche il titolo all’album che contiene anche la hit “Odiami perché”, presentata al Festivalbar. Sempre nel 1998 affianca Pippo Baudo nella conduzione della trasmissione “Il gran ballo delle debuttanti” su Canale 5. L’esperienza televisiva continua l’anno successivo con “Viaggi nei luoghi del sacro” su Rai 3. Nel 2000 esce il quarto album, “L’arancia”. Nel 2003 torna per la quarta volta a Sanremo con il brano “Nel cuore delle donne”, estratto dall’album “Il gioco del duende”.  Nel 2004, dopo aver partecipato al reality show “Music Farm”, si dedica alla redazione e conduzione del programma di Rai Radio 2 La mezzanotte di Radio 2”. Nel 2007 esce il suo sesto album “Il mutevole abitante del mio solito involucro”. I video dei singoli estratti segnano il debutto alla regia di due giovani attori: Giuseppe Fiorello (“Il mutevole abitante del mio solito involucro”, che vincerà il Premio Venice Music Awards) e Giorgio Pasotti (“Ormai”, che riceverà il Premio Roma VideoClip). Nel 2009 partecipa al programma televisivo “L’isola del gusto” ambientato nella sua terra natia. Nel 2013 è tra i concorrenti della terza edizione di “Tale e Quale Show”, dove vince il Premio Miglior voce” e successivamente partecipa alla seconda e alla terza edizione del programma “Tale e Quale Show – Il Torneo”. Il 31 dicembre 2014 conduce gli spot istituzionali della Valle d’Aosta per la trasmissione di Rai 1 L’anno che verrà”. Nel 2015 è presidente di giuria al Festival di Castrocaro in onda su Rai 1. A dicembre dello stesso anno conduce da Matera, sempre su Rai 1 gli spot istituzionali per la trasmissione “L’anno che verrà. Da novembre 2016 è giudice del talent show “Tra sogno e realtà” su La 5. Nel 2017 è conduttrice di “Piccole luci” su Rete 4. Nell’estate dello stesso anno conduce la rubrica “A casa di Silvia” all’interno del programma “La vita in diretta Estate” su Rai 1. Dopo una lunga pausa dalla musica durata dieci anni, nel 2017 torna sulle scene con il nuovo album 23”, dal quale viene estratto il singolo Potrebbe essere”. Il 23 novembre 2017 esce il suo primo romanzo autobiografico, “La voce nel cassetto. Nel 2018 è ospite musicale fissa nel programma di Rai 1 Domenica in” e conduce su La 5 il game show musicale “Super Music Store. Nello stesso anno presenta su Rai Premium L’altro sabato…di Domenica, spin off dello storico programma di Renzo Arbore L’altra Domenica. Nel 2019 partecipa alla trasmissione di Rai 1 “Ora o mai più” dove presenta il nuovo singolo “Era Digitale”. Sempre nel 2019 è a teatro insieme a Giuseppe Zeno con “Non si uccidono così anche i cavalli”. Nel 2019 è anche conduttrice della versione estiva e degli speciali natalizi della trasmissione “Che Spettacolo” su Rai Radio 2 e sulla stessa radio nel 2020 è ospite in qualità di esperta musicale nel programma “Decanter”.