SYAGE 11

Stage11

  • Stage11 raccoglie un seed round da 5 milioni di euro guidato da Otium Capital.
  • La startup fondata a Parigi conferma la partnership chiave con Martin Garrix, David Guetta,  Snoop Dogg, Ne-Yo, Akon, Salif Gueye e l’Institut Français de la Mode.
  • Assume un team di talenti di alto livello con un track record di storie di successo globale tra cui Assassin’s Creed, Facebook Oculus, Ferrari, Happy Feet, LVMH, Marvel Avengers, Microsoft Kinect, Nike e Virgin.

Parigi, Francia, 13 ottobre 2021: la startup Stage11 ha annunciato oggi di aver raccolto un seed round da 5 milioni di euro guidato da Otium Capital, un fondo europeo di venture capital, sostenuto dal fondatore e CEO, Jonathan Belolo. Belolo è un veterano dell’industria musicale e il co-proprietario di Scorpio Music con un track record di 45 anni di successi continui da The Village People a Mi Gente di J Balvin & Beyonce. Stage11 ha iniziato il suo viaggio per reimmaginare la musica per il metaverso utilizzando i fondi per assumere personale strategico, firmare artisti chiave e partnership di marca e costruire la sua piattaforma tecnologica.  “Come giocatore e nerd di fantascienza, mi sembra di aver sognato il metaverso per tutta la vita. Ora che come società siamo sul punto di renderlo reale, mi sento fortunato a far parte di un team incredibile che sta esplorando la nuova frontiera. Costruire eventi ed esperienze musicali coinvolgenti è solo il primo passo. Stiamo facendo un viaggio insieme per reimmaginare il modo in cui gli artisti e i marchi si connettono, persino co-creano, con i loro fan e il pubblico. Stiamo combinando generi, realtà e culture per costruire qualcosa di audace, emozionante e senza tempo – ma accessibile e divertente” dice Jonathan Belolo, fondatore e CEO.

Stage11 si propone di ridefinire l’esperienza musicale interattiva combinando gioco, realtà mista e oggetti da collezione digitali. Lo faranno costruendo una nuova tela creativa per gli artisti, permettendo loro di invitare i fan a vivere, giocare e creare all’interno delle loro performance e mondi musicali.   Questi mondi combinano sequenze di gioco coinvolgenti, performance realistiche, narrazioni cinematografiche ed esclusivi oggetti da collezione digitali. I fan possono non solo scoprire e collezionare, ma anche usare questi NFT interattivi per creare e condividere contenuti unici personalizzati e persino esibirsi con i loro artisti preferiti. Questo forma il nucleo di un metaverso musicale che dà agli artisti, ai marchi, agli influencer e ai fan gli strumenti per co-creare esperienze digitali uniche, oggetti da collezione e contenuti che sbloccano nuovi flussi di entrate per tutti, attingendo ai mercati in più rapida crescita di oggi – gaming, AR/VR, eventi virtuali e beni digitali.

 “Sono super entusiasta di collaborare con Stage11 e lavorare insieme su esperienze virtuali incredibili. Attualmente stiamo lavorando al mio primo show virtuale con Stage11 e non vedo l’ora di condividerne di più molto presto!” dice il DJ Martin Garrix.  Stage11 è accessibile su desktop e mobile, giocando sui punti di forza di entrambe le piattaforme. Mentre il desktop offre un’esperienza più interattiva ad alta definizione, il mobile si concentra su esperienze di realtà mista e sulla creazione di contenuti, nonché sull’interazione sociale. Entrambe le piattaforme si fondono in un’esperienza unica.  Stage11 annuncia oggi anche partnership con artisti di fama mondiale come Martin Garrix, David Guetta, Snoop Dogg, Ne-Yo, Akon, l’artista virale francese di street dance Salif Gueye e una partnership strategica con l’Institut Français de la Mode.

“Ogni giorno vediamo che la tecnologia sta influenzando l’intera catena del valore della moda e sta avendo un impatto su tutti i processi. Lo sviluppo dei metaversi è un ulteriore passo che sta aprendo un nuovo campo di espressione per le marche. Gli studenti dell’Institut Français de la Mode, i futuri attori del settore, devono essere al centro di questa rivoluzione. Ecco perché abbiamo deciso di far lavorare i nostri studenti di fashion design in collaborazione con Stage 11 sugli accessori virtuali, utilizzando il loro approccio di un metaverso digitale, che sarà presentato durante la sfilata alla Paris Fashion Week del prossimo marzo”, dice Xavier Romatet, preside dell’Institut Français de la Mode.

Per realizzare la sua visione, Belolo è affiancato da tre co-fondatori; Jean-Philippe Braud e Gregory Dhonner, co-fondatore e direttore del business development di Profirst, un’agenzia di eventi di lusso leader per i marchi più prestigiosi della moda, della bellezza e dell’arte (Armani, Chanel, Kering, L’Oréal, LVMH) e Mani Nordine il presidente di American Artists Company specializzata nella gestione delle prenotazioni di artisti e celebrità di serie A (Rihanna, Nicki Minaj, Nas e Lady Gaga), che insieme portano a Stage11 decenni di esperienza commerciale globale nella musica e nella moda insieme alle loro preziose reti.

Sono supportati da un team di esperti in giochi, tecnologia, intrattenimento e business che hanno precedentemente lavorato su storie di successo globale tra cui giochi AAA Assassin’s Creed, Marvel Avengers, Star Wars: Battlefront, il successo animato Happy Feet, e tecnologie e marchi leader Facebook Oculus, Microsoft Kinect, Warner Music, Ferrari, Nike e Virgin.  “In Otium Capital, siamo imprenditori prima di essere investitori. Poiché l’intrattenimento, il digitale e il gioco fanno parte delle nostre competenze, Stage 11 è una scelta ovvia per noi. Tutti e tre i fondatori di Stage 11 sono esperti riconosciuti nei loro rispettivi campi (musica, moda, lusso, lifestyle). Questa esperienza ha permesso loro di costruire un team di alta qualità tra l’Europa e la Silicon Valley in tempo record”, dice Pierre-Edouard Stérin, fondatore di Otium Capital. La prima esperienza musicale di Stage11 dovrebbe debuttare nel 2022. 

Informazioni su Stage11
Fondata a Parigi nel 2020, Stage11 è una startup tecnologica che sfrutta una tecnologia all’avanguardia per reimmaginare la musica per il metaverso. Le nostre esperienze musicali interattive invitano i fan a vivere all’interno delle performance e dei mondi musicali dei loro artisti preferiti. Questo forma il nucleo di un nuovo metaverso musicale che darà ad artisti, marchi, creatori e fan gli strumenti per co-creare e condividere esperienze e contenuti digitali unici. Stage11 ha sedi a Parigi e Los Angeles per supportare un team distribuito di 34 designer, ingegneri, artisti e business leader sparsi in 10 paesi su 3 continenti.

Articolo precedenteBurro Tradizionale Fiore Bavarese “Meggle”
Articolo successivoImperia | Rezzo. Convegno “Le Vie del Sale tra Provenza, Liguria e Piemonte”