Ronaldo FIFA 2
Ronaldo Fifa 2

Tutto comincia da alcuni post pubblicati sulle pagine social del giocatore, in cui si vede quest’ ultimo seduto ad un tavolo verde con delle carte in mano , circondato dall’ inequivocabile marchio del brand di PokerStars.

Subito si pensò ad una sponsorizzazione da parte del più grande sito di poker on line al mondo, ma inizialmente , per creare un po’ più di appeal sui numerosissimi followers del calciatore portoghese , la collaborazione fu negata. Poco dopo venne ufficializzata e la casa del poker dichiarò che il calciatore di Serie A, Cristiano Ronaldo, era entrato ufficialmente a fare parte del Team del sito pronto a schierare le sue fiches contro altri players.

“Sebbene il calcio sia il mio mondo, il poker è da sempre stato il mio gioco” ammette Ronaldo “e sono veramente entusiasta di fare parte del team. Ho iniziato a giocare a poker alcuni anni fa e io amo la competizione la strategia e il divertimento. Non vedo l’ora di portare il mio gioco on line e dal vivo ai tavoli da poker, e incontrare ( e sfidare) i miei fans testa a testa”.

Altro che le fumose sale da poker degli anni 50, in cui tra una coltre di nebbia da sigaro e non proprio puliti bicchieri di whiskey, ci si trovava a giocare seduti ad un tavolo buio con gente dall’aspetto tutt’ altro che raccomandabile . Oggi non solo è possibile sfidare giocatori in tutto il mondo , comodamente seduti a casa propria, ma si può giocare anche contro il vero Cristiano Ronaldo, che con il nick-name ufficiale di C. Ronaldo, si siede al tavolo virtuale con voi pronto a condividere la sua passione per il gioco di carte.

Arrivata la proposta di arruolamento in casa PokerStars dunque, il football player portoghese non ha esitato un’ istante e indossando il nuovo incarico come si indossano un paio di scarpe nuove, ha accettato con entusiasmo la nuova sfida:
“Mi piace giocare per le squadre vincenti e PokerStars è il partner ideale per me” spiega Ronaldo “ Come marchio, punta sempre a trovare modi per migliorare e stare avanti a tutti, come un’ atleta, ed è una cosa che davvero rispetto“.
 

Ronaldo Poker 250E infatti, il marchio in questione, per stare davanti a tutti non ha esitato a schierare uno dei giocatori più seguiti e richiesti del momento: Commenta su di lui David Baazov, CEO in carica al gruppo Amaya (società proprietaria del sito di poker): “Ronaldo fa parte quella nuova generazione di atleti superstars a livello mondiale che lavorano sodo, giocando in modo intelligente e incoraggiano i loro fan a condividere con loro le loro esperienze. Siamo orgogliosi che Ronaldo – come anche il calciatore di eccezione Neymar Jr. – abbiano scelto di essere partner di PokerStars nel loro percorso e di condividere il loro amore per il gioco con le loro legioni di fans”.

E tra le “legioni di fans“ contiamo 35,5 milioni di followers su Twitter e 103 milioni di iscrittti alla sua pagina Facebook ufficiale. Certo che con questa partner- ship , Ronaldo può dare alla compagnia di gioco on line una visibilità e un eco come nessun altro. Il campione è stato già corteggiato e arruolato in altre campagne di grandi brand come Coca-Cola, Motorola, Castrol, Fly Emirates e Tag Heuer sintomo della sua spendibilità sul mercato, ma questa volta , con questa unione , unisce l’utile al dilettevole , essendo le carte (e non solo il pallone ) una delle sue passioni: “Io amo giocare a poker” continua il giocatore “ è un gioco fantastico che condivido anche con gli amici e la famiglia. Sfidare i migliori giocatori del mondo è un piacere per me. Sarà molto divertente“.

Ronaldo 580