BIT 2020 40 edizione
Bit 2020 40 Edizione

BitMilano 2020  novità 40* edizione

MILANO: l’unico appuntamento italiano del settore turistico che propone la formula multitarget b2b e b2c prenderà il via il 9 febbraio aprendo le sue porte al pubblico di viaggiatori e proseguirà il 10 e l’11 febbraio con ingresso riservato agli operatori di settore.  La nuova edizione della fiera meneghina, oltre alla presenza di selezionati buyer provenienti da tutto il mondo,  propone un parterre Espositori di estrema qualità: tra le Istituzioni, per esempio, ci sarà l’importante ritorno della Regione Piemonte e spazi più grandi per Lazio, Liguria, Marche, Sardegna, Sicilia e Veneto. Hanno confermato anche la Regione Lombardia, sempre di grande rilevanza visto il legame in essere con la città di Milano e tutto il territorio lombardo, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Puglia, Toscana e Umbria. A livello internazionale, buona la presenza dei Paesi nordafricani con l’Algeria, l’Egitto, che torna in Bit dopo anni di assenza, il Marocco e la Tunisia.  Confermate le mete a lungo raggio orientali preferite dai connazionali, come l’Indonesia, lo stato indiano del Kerala, le Maldive, la Malesia, le Seychelles e la Thailandia, oltre a quelle caraibiche come Cuba e la Repubblica Dominicana.  Anche il Centro e Sudamerica registra una presenza massiccia con Cile, Guatemala, Nicaragua, Perù e Uruguay.  E poi, tra le regioni e i Paesi europei e mediterranei, ci saranno l’Andalusia, le Canarie, Cipro, la Croazia, Israele, la Moldavia, la Polonia, l’Ucraina.  Considerevole la presenza di operatori privati, tra cui BWH Hotel Group Italia – Best Western, Blau Hotels, La Compagnia del Relax, Gruppo Una, Hertz, Madagascar Destination, NH Hotel Group, QC Terme, I Viaggi di Maurizio Levi e tanti altri.    

E poi, due tra le più importanti associazioni di riferimento nel mondo del turismo in Italia hanno scelto Bit: ASTOI Confindustria Viaggi e Fto – Federazione del Turismo Organizzato porteranno in manifestazione contenuti e iniziative di grande interesse per gli operatori, valorizzando ulteriormente l’edizione 2020.

La Borsa Internazionale del Turismo, inoltre, propone aree tematiche come Bit4Job, lo spazio dedicato al recruiting per il settore turistico, BeTech, con focus sul digitale, la tecnologia e le StartUp del settore, e I love Wedding, dove saranno presenti  tutti i servizi per coppie di futuri sposi e planner.

Confermato anche il MICE Village, lo spazio interamente dedicato alla Meeting Industry che unicamente la manifestazione meneghina può vantare tra le fiere nazionali. Diverse le iniziative in programma all’interno delle aree  – come convegni, seminari e workshop – che offriranno un momento di approfondimento sui trend del settore, saranno diverse le opportunità di networking tra gli operatori di settore ed extra settore.  Infine, quasi 80 i convegni in agenda, i cui contenuti andranno a toccare differenti aree tematiche – quattro in tutto: Formazione, Tecnologia, Hot Topics, Turismo enogastronomico – per creare un percorso di fruizione ancora migliore. BitMilano 2020 si svolgerà a Fieramilanocity, l’area fieristica milanese che gode di un’ottima accessibilità sia dalla città che da qualsiasi località nazionale e internazionale.