Questo piccolo borgo delle Marche è un gioiello dalla lunga storia. È ricco di tradizioni, di storie, di leggende, di tradizioni culturali, di delizie enogastronomiche pregiate. Immerso nel cuore del Valcesano, in provincia di Pesaro e Urbino, e parte di un territorio abitato sin dalla Preistoria, è noto come “La Città dei Bronzi dorati”, per le arti ultramoderne ma anche per i suoi tartufi.

Il suo “Museo dei Bronzi dorati e della Città di Pergola” custodisce preziosi reperti unici e straordinari: il gruppo dei “Bronzi dorati da Cartoceto di Pergola” è infatti l‘unico gruppo di bronzi dorati esistente al mondo giunto dall’età romana ai nostri giorni. Visitarlo è un’occasione unica per ammirare un pezzo di storia antica.
Costruito come fosse una passeggiata tra le vie della città, il museo espone straordinarie opere provenienti dai palazzi della cittadina e dalle tante chiese medievali. Perché è proprio un’atmosfera medievale che a Pergola si respira, soprattutto nei suoi edifici religiosi riportati al loro antico splendore, come la Concattedrale col suo Capo Secondo, raro esempio d’oreficeria tardo-gotica, la Chiesa di San Francesco, la barocca Chiesa dei Re Magi e l’antichissima Chiesa di Santa Maria di Piazza, che conserva affreschi tra i più belli del ’400 marchigiano.
Da non perdere anche il Teatro Angel dal Foco, all’interno degli antichi magazzini del Monte di Pietà, con una pianta realizzata a ferro di mulo per adattarsi alla struttura in cui fu realizzato. Ma le attrattive del borgo non finiscono qui: Pergola è anche una delle meraviglie botaniche della Riviera marchigiana e del Mediterraneo. I Giardini di Villa della Pergola, nati a fine ’800 e portati a splendore dalla famiglia Hambury nel secolo scorso, si affacciano sul mare offrendo un panorama davvero unico. Il Parco si estende su una superficie di 22mila m2 ed è celebre per la ricchezza della sua flora mediterranea e piante esotiche sempreverdi.
Ma Pergola è anche sinonimo di buon cibo. Qui il tartufo si può trovare tutto l’anno, il bianco come il nero. Nelle prime tre domeniche di ottobre si svolge tradizionalmente la “Fiera Nazionale del tartufo bianco pregiato di Pergola”: a causa del coronavirus la 25a edizione della Fiera prevista nel 2020, è stata rinviata all’autunno 2021. Un altro appuntamento che non si è potuto svolgere nel 2020 è la CioccoVisciola di Natale, la festa del cioccolato, visciolato e tartufo bianco pregiato, da anni in scena, secondo tradizione, nel weekend dell’Immacolata.
Si è invece svolto venerdì 11 e sabato 12 settembre 2020 – per il 4° anno consecutivo – nonostante le difficoltà e le limitazioni dettate dalle norme anti-Covid, per cui il programma è stato ridotto e rivisto, il Blooming Festival. Un evento che si affianca all’antico folklore delle feste tradizionali di Pergola, dedicato alla promozione delle espressioni artistiche di ricerca nel campo della cultura digitale, della musica e delle arti elettroniche che ospita artisti e studi creativi internazionali. La manifestazione è diventata talmente celebre da ospitare, oggi, anche artisti e studi creativi internazionali che vengono a Pergola per proporre le loro originali installazioni, le videoproiezioni e le performance all’interno di otto location uniche, dalle facciate dei palazzi più belli agli interni delle chiese gotiche.

Insomma, non mancheranno certo le occasioni per scoprire da vicino questo straordinario angolo d’Italia.

“Pergola le semplici magie di uno dei borghi più belli d’Italia”, è il titolo del video realizzato nell’ambito del nuovo progetto di promozione presentato presso il Museo dei Bronzi dorati dall’amministrazione comunale, alla presenza dei professionisti, delle aziende e della BCC di Pergola e Corinaldo, che hanno realizzato il progetto e collaborato. Una narrazione emozionale, immagini stupende che spaziano dal borgo alle colline, dai tesori d’arte alle eccellenze enogastronomiche. Un viaggio a Pergola tra bellezze, tipicità, esperienze, che cattura e coinvolge, emoziona e trasporta chi lo guarda. Un video dalle atmosfere autunnali-invernali, visibile su https://youtu.be/UAaxyEX11Es.

tratto da:
Milano 24orenews Gennaio 2021
Banner MI24 Gennaio 2021

Roma 24orenews Gennaio 2021
RM24 GEN2021 Cover r