wuhrer
Wuhrer

UNA MOSTRA PER UN ANNIVERSARIO SPECIALE

 

“LA BIRRA A BRESCIA.

OGGETTI DI UNA STORIA”

 

 dal 24 gennaio al 1 febbraio 2015

 

all”Antica Birreria Wührer’

(v.le Bornata 46 – 1°piano, salone Pietro Wuhrer Junior).

Si potrà ammirare per la prima volta una collezione privata di ricordi d’epoca legati alle antiche tradizioni birrarie della città, iniziate ben 185 anni fa! La rassegna sarà inaugurata il 24 gennaio, alle ore 11.30 , si chiuderà il 1 febbraio e potrà essere l’occasione per degustare, insieme a un menu tipico tirolese (special price € 15),  la birra WCesar, nuovo marchio artigianale che Federico Wührer ha creato in onore di suo padre.

INGRESSO LIBERO

www.anticabirreria.it

fb Antica Birreria Wührer

fb WCesar

Cartelli pubblicitari di fine ‘800, quando la birra Wührer fu insignita di uno dei riconoscimenti più ambiti dell’epoca: Prodotto della Real Casa!  Oggetti antichi e un po’ di storia per raccontare l’attività birraria degli avi austriaci del fondatore della prima birra in Italia (1829), che si tramandavano la tradizione di padre in figlio già tre secoli fa.  Decisamente esclusiva e originale, questa mostra si potrà ammirare a Brescia dal 24 gennaio al 1 febbraio, all’ ‘Antica Birreria Wührer’ (salone Pietro Wührer Junior, al primo piano, da lunedì a venerdì ore 19-22; sabato e domenica ore 12-22), tempio storico della birra per eccellenza, che ha appena festeggiato il mezzo secolo di attività. L’iniziativa è stata voluta dal titolare Leo Ruocco, per celebrare i legami storici con la famiglia che ha dato nome e natali al suo locale e testimonia “il ricordo più vivo che mai che la stessa città di Brescia ha della Wührer”. L’inaugurazione sarà il 24 alle ore 11,30. Le sorprese non finiscono qui. La visita alla rassegna può essere anche l’occasione per scoprire e apprezzare la nuova birra artigianale WCesar: sul filo di una passione mai sopita, Federico Wührer riprende oggi la produzione birraria con questo marchio dedicato al padre Cesare, l’ultimo Wührer che lavorò con i fratelli nella fabbrica della Bornata, a Brescia. Per tutta la settimana, ‘Antica Birreria Wührer’ propone il Menu WCesar: raffinati piatti della tradizione tirolese e gustose pizze con uno special price a partire da € 10, che comprende la degustazione della birra WCesar- L’artigianale di famiglia, nelle sue tre tipologie: Pils, Saison e Blonde (la doppio malto). Altri ‘piatti forti’ accolgono il visitatore: un video sulla storia della Wührer curato da Ruggero Orlando per la tv nel 1980; un acquarello dell’illustratore bresciano Capra del 1901, raffigurante una serata mondana in una birreria con la scritta Wührer sullo sfondo; preziose carte intestate, cartoline postali pubblicitarie e tante altre testimonianze, che rappresentano quanto la birra fa profondamente parte, da oltre 150 anni, del vissuto dei bresciani!

Articolo precedenteMARCIANESE. (CE) GLOBAL CONTAMINATION
Articolo successivo“Imprigionato nel proprio corpo”. Incredibile risveglio dal coma, dopo 12 anni