LE MIASSE
Le Miasse

V edizione

SAGRA DELLA MIASSA

Raduno bande giovanili

7/8 SETTEMBRE 2013 –

Tavagnasco (To)

Il paese di Tavagnasco, in provincia di Torino, nelle giornate di sabato 7 e domenica 8 settembre 2013 ospita la quinta edizione della Sagra della Miassa, evento organizzato dalla Pro Loco guidata da Paolo Avignone. Protagonista della festa, naturalmente, la miassa, un prodotto tipico di queste zone e di tutto il canavese, formato da sottili croste di polenta consumate in abbinamento ad altri prodotti locali come salumi e formaggi. Questi sapori antichi vengono riproposti con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere le tradizioni culinarie del luogo, e accompagnare delle ottime degustazioni ad una festa che comprende anche la musica: per il sesto anno, insieme alla Sagra, è previsto il raduno delle bande giovanili.

IL PROGRAMMA

Si inizia sabato 7 settembre alle ore 14.30 in Piazza del Municipio, dove è prevista la VI° rassegna delle Bande Giovanili. Partecipano: Laboratorio musicale del Canavese (Feletto), banda giovanile di Carema, banda giovanile di Donnas, Filarmonica Alpina giovanile di Hone, banda musicale giovanile provincia di Biella, banda giovanile di Tavagnasco-Settimo Vittone-Quincinetto. Al termine, sfilata per le vie del paese. Alle ore 15, in Piazza I° Maggio, in collaborazione con Legambiente, Mercatino del Baratto: in momenti di crisi, si impara a scambiarsi i beni come ai vecchi tempi. Finalmente, alle ore 18, inizio manifestazione V° Sagra della Miassa; nelle piazze del paese si potranno degustare miasse farcite, con cotechino, pasta di salsiccia, salignun, formaggio vario e Nutella, zuppa di cavoli.

 

Domenica 8 settembre, alle ore 10 un’iniziativa utile e divertente: “Puliamo il Mondo”, in collaborazione con il Comune di Tavagnasco e l’Associazione Legambiente. Chiunque potrà partecipare a rendere il paese ancora più pulito, scegliendo una zona in cui operare: tante mani insieme creano opere grandiose, e in questo caso si potrà apprezzare questa cooperazione per il bene comune dei cittadini. Alle ore 12 in Piazza del Municipio si apre lo stand gastronomico in cui si potranno degustare miasse farcite, con cotechino, pasta di salsiccia, salignun, formaggio vario e Nutella, zuppa di cavoli. Durante tutto il pomeriggio ritorneranno i “giochi di una volta”, compresa una grandiosa caccia al tesoro (richiedete regolamento al 335 455822) che inizierà alle 14 con l’iscrizione delle squadre e terminerà alle 17 con premiazione del team vincente. Durante l’intera manifestazione sarà inoltre allestito un angolo per imparare a fare le miasse.

 MIASSE – ANTICO PRODOTTO TIPICO DI QUINCINETTOMiassa
accessori ed attrezzatura: 1 BRANDER – 2 FERRI PER MIASSE – 1pezzo di lardo, legna di pezzatura piccola, camino  per cottura e olio.
ingredienti: – farina tipo mais  – 1/3 di acqua

procedura: –  Si preparerà l’impasto in una terrina mettendo la farina di mais un  cucchiaio di olio e aggiungendo l’acqua in mdo da farfe una pastella abbastanza solida da poter essere stesa sulle apposite piastre di ferro

Acceso il camino con piccola legna riscaldate le piastre (appositi ferri ) si ungerà con il lardo la piastra in modo che non attacchi cuocere l’impasto da entrambe le parti il ferro delle miasse deve essere molto caldo. Questa preparazione sono sfoglie di polenta si possono mangiare singolarmente o con l’aggiunta di salignun  tipico formaggio piemontese condito con olio sale pepe e aromatizzato con erbe di montagna 

 – GUARDARE IL VIDEO SULLA PREPARAZIONE –

La miassa a l’é na specialità gastronòmica tìpica dël Canavèis e ‘d la Valsesia . As trata d’un sutil retàngol ëd farin-a ‘d melia, cheuit ansima a ‘d piastre a pòsta scaudà për un temp longh an sël feu.  An dzorpì dla farin-a ‘d melia, j’angredient a comprendo farin-a ‘d gran, eva, euli, euv e sal.

Ufficio Stampa MRcomunicazione   mrcomunicazione@gmail.com