Sorriso 1

Nuovi Trend, un sondaggio su oltre 6.800
utenti IG rivela:  Clotilde Austoni, prima Influencer del Sorriso

              Clotilde Austoni, prima Influencer del Sorriso

tutti pazzi per la SmileFulNess, la “forza” consapevole del sorriso  che fa decollare benessere e autostima

Per più di un intervistato su due la Smile Care è la (nuova) abitudine “must have”: mai senza filo interdentale e maschere remineralizzanti  Addio falsi miti: dai dentifrici sbiancanti al bicarbonato fino al bruxismo considerato temporaneo

In occasione del mese di ottobre, dedicato alla Prevenzione DentaleClotilde Austoni, prima Influencer del Sorriso e Odontoiatra specialista in Chirurgia Odontostomatologica, svela i risultati del sondaggio online che ha coinvolto oltre 6.800 followers del suo profilo IG. Una survey che ha rivelato come il suo primo libro “Spazzoliamoci le Idee”, edito da Mondadori e composto da 23 capitoli che raccontano tutto ciò che sarebbe meglio sapere per prendersi cura del proprio sorriso, abbia davvero migliorato la consapevolezza sulla salute orale.Frame ok

“Le risposte del sondaggio mostrano un interesse crescente nei confronti della salute orale. Ecco perché mi piace pensare di aver messo i primi mattoncini per renderla più cool. Nel ritrovato desiderio di sorridere c’è una nuova consapevolezza della forza che il sorriso ha, sia nel rafforzare assertività e autostima, sia come fulcro di energia e benessere, con noi stessi e con gli altri. Un trend in crescita che racconta storie di sorrisi e, soprattutto, di SmileFulNess”, spiega Clotilde Austoni. “E se penso che, a detta degli intervistati, il mio libro ha scatenato in loro la voglia di sorridere ed è stato un prezioso compagno di viaggio e validissimo aiuto per smascherare le Fake News della rete, non posso che esserne orgogliosa”.

Tutti pazzi per la SmileFulNess: per 3 utenti su 4 il sorriso è il segreto del benessere
Il sorriso è la migliore espressione di ciascuno di noi, sia dal punto di vista fisico che psicologico: sorridere attiva gli “interruttori” del benessere, fa stare bene e neutralizza lo stress. A pensarlo sono ben 3 utenti su 4 (62%), mentre un altro 25% di rispondenti dichiara di aver acquisito una nuova consapevolezza di quanto sia importante il sorriso per rinforzare autostimaassertività e fiduciaMa non solo: una miglior consapevolezza del proprio sorriso e dell’empatia che genera fa la differenza nelle relazioni interpersonali e nella sfera professionale (13%).

Smile Care quotidiana: una nuova abitudine per la maggioranza degli intervistati  
Lavarsi i denti, usare il filo interdentale e dedicare la giusta attenzione alla propria Smile Care non è più un semplice “dovere” quotidiano, ma è diventata un’esigenza irrinunciabile. Per la stragrande maggioranza degli intervistati, infatti, prendersi cura in modo informato e consapevole della propria salute orale e della bellezza del sorriso è parte integrante del proprio benessere ed è fondamentale per esprimersi al meglio in ogni ambito.

Un’attenzione, quella alla salute orale, che rispecchia un vero e proprio trend: il 56% degli utenti rivela, infatti, di aver appena iniziato a prendersi cura della sua salute orale. Un dato significativo, che è il risultato di una migliore informazione e dialogo con il proprio odontoiatra di fiducia, caratterizzato da maggior empatia e propensione a fare domande (12%).  E proprio grazie ad un’informazione sempre più completa e veritiera, un ampio 32% di rispondenti dichiara di aver sfatato alcuni dei falsi miti più comuni sulla salute della bocca. 

Mai più senza… Filo interdentale e maschere rimineralizzanti
Fra i “must have”  della Smile Beauty routine, il 62% di intervistati rivela di non poter fare a meno del filo interdentale, mentre un ampio 23% ritiene indispensabili le maschere remineralizzanti. Solo un esiguo 15%, dichiara invece, che non potrebbe più privarsi dello spazzolino elettrico. 

Falsi miti addio: dai dentifrici sbiancanti al bruxismo considerato temporaneo
Grazie alle informazioni presenti nel libro “Spazzoliamoci le idee”, gli utenti intervistati hanno acquisito la consapevolezza necessaria ad abbattere alcuni dei più comuni falsi miti sulla salute orale e la bellezza del sorriso: il 44% ha scoperto che i dentifrici sbiancanti in realtà non funzionano, il 28% che il bicarbonato non sbianca identi, anzi li rovina. E ancora: il 22% non sapeva che il bruxismo non è un fenomeno temporaneo, ma che purtroppo non si guarisce, mentre un altro  6% credeva erroneamente che durante la gravidanza non fosse possibile sottoporsi a cure dentali.

Denti storti? Per 1 intervistato su 2 solo un ricordo
Per migliorare la propria SmileFulness un utente su due è intervenuto sui denti storti (46%), mentre il 13% ha deciso di prevenire i danni da bruxismo richiedendo un consulto per bite su misura. Ma non solo. Il 17% degli intervistati ha intrapreso un percorso di sbiancamento domiciliare, mentre il 14% ha deciso di risolvere i disturbi derivanti dall’erosione dentale. Smile 4 lowA proposito di Clotilde Austoni …
Clotilde Austoni, prima Influencer del Sorriso e Odontoiatra specialista in Chirurgia Odontostomatologica, si occupa prevalentemente di Odontoiatria Estetica, Protesica e Chirurgia Orale, con una particolare specializzazione nel trattamento e prevenzione di casi con usura dentale, bruxismo, erosioni dentali e perdita di dimensione verticale. La capacità di ascolto e l’empatia sono le qualità che hanno fatto conquistare alla Dottoressa Austoni il soprannome di «The Smiling Doctor», ovvero di una “Professionista del Sorriso”, in grado di abbinare a competenze specialistiche di alto profilo la capacità di conquistare la fiducia del paziente, entrando in sintonia con ogni persona. Clotilde Austoni riceve in Via della Spiga 20, a Milano (https://www.clotildeaustoni.com)

IG: @drclotildeaustoni  –  Facebook: Dr Clotilde Austoni @drclotildeaustoni  – Medicina e salute