spazzolino elettrico per bambini 2
Spazzolino Elettrico Per Bambini 2

L’igiene orale è fondamentale per la salute dei tuoi denti, anche per quelli dei tuoi figli. Nei primi anni di vita l’igiene orale deve essere modulata considerando le dimensioni dei denti dei bambini e la delicatezza del loro cavo orale. Per i bimbi che hanno pochi mesi la presenza dei primi dentini porta alla necessità di pulirli utilizzando una piccola garza; con lo sviluppo delle arcate dentali e la maggiore autonomia del bambino si potrà poi passare ai primi spazzolini. A partire da circa 3 anni è consigliato l’utilizzo di uno spazzolino elettrico per bambini.

Lo spazzolino manuale
Inizialmente i denti dei bambini sono piccoli e le gengive molto delicate. Per questo motivo si può cominciare a insegnare ai bimbi come si effettua una corretta igiene orale utilizzando appositi spazzolini manuali. Sono disponibili in commercio spazzolini dalla testina piccole e dalle setole morbide. Si tratta in pratica di strumenti che ci consentono di insegnare al bambino l’importanza dell’igiene orale, permettendogli di assumere una sempre maggiore autonomia in merito. Spesso i bambini iniziano a lavarsi i denti contro voglia, cercando in molti casi di gustare il sapore del dentifricio invece di comprendere l’utilità dell’igiene orale. Conviene quindi seguirli passo dopo passo, aiutandoli nell’attività di pulizia e lasciando che ne interiorizzino l’importanza con il passare del tempo. I denti dei bambini si lavano due volte al giorno, appena alzati e prima di andare a letto.

Lo spazzolino elettrico
Quando i nostri figli raggiungono i 3-4 anni di età potremo cominciare ad acquistare il loro primo spazzolino elettrico. Di fondamentale importanza è la scelta del dispositivo, che dovrà essere uno spazzolino elettrico progettato per i più piccoli. Anche in questo caso infatti si tratta di una testina piccola e morbida che rispetta al massimo le delicate gengive dei bimbi. Si possono trovare in vendita spazzolini per bambini che emettono suoni piacevoli, o connessi a delle app che insegnano, mentre ci si lavano i denti, l’importanza dell’igiene orale. Attraverso l’utilizzo del gioco e dei cartoni animati è più semplice insegnare ai bambini argomenti importanti, come ad esempio la rimozione della placca o la lotta contro la carie.

Il dentifricio
Lo spazzolino elettrico per bambini si può utilizzare anche senza dentifricio; certo è che questa sostanza non solo aiuta a rendere l’alito più fresco, ma anche a rimuovere la placca e a rinforzare lo smalto. Importante è però acquistare un dentifricio appositamente formulato per i più piccoli, soprattutto se di età inferiore ai 12 anni. Il contenuto in fluoro e in particelle pulenti è infatti inferiore nei dentifrici per bambini rispetto ai dentifrici per adulti.

Il filo interdentale
Spesso anche gli adulti si dimenticano il filo interdentale che è invece un fondamentale accessorio per la pulizia dei denti. Solitamente i bambini non consumano alimenti che si “incastrano” tra i denti, soprattutto nel caso di età molto bassa. In ogni caso è importante insegnare già ai bambini di 3-5 anni come si utilizza questo strumento, in modo che da più grandicelli lo possano usare con maggiore dimestichezza e frequenza.

Post in collaborazione con Philips