ideal-lux-013657 WEB001 LAWYER TL1 OTTONE
Ideal Lux 013657 Web001 Lawyer Tl1 Ottone

CONSIGLI E SUGGERIMENTI PER MIGLIORARE L’ILLUMINAZIONE DI CASA CON LE LAMPADE DA TAVOLO

Come dare un fascino particolare alla propria abitazione utilizzando le lampade da tavolo? Questi piccoli punti luce sono in grado di svolgere una funzione davvero importante. Scegliere la lampada da tavolo giusta permette di mettere in risalto i particolari architettonici di maggior rilievo, dare una sensazione visiva di maggiore ampiezza dei locali ed arredare con stile.

Tutto questo è racchiuso in lampade da tavolo versatili ed eleganti nelle forme, che sapranno regalare splendidi giochi di luce ed un look davvero invidiabile. Materiali sempre all’avanguardia ed uno stile sempre più ricercato ed elegante sono gli obiettivi dei migliori designer di questo settore. Oggi il mercato è in grado di offrire una scelta davvero molto ampia, che permette di avere soluzioni ottimali sia in campo residenziale che professionale.

Come orientarsi in una vasta gamma di modelli? Un ottimo punto di partenza potrebbe essere quello di visitare uno dei siti specializzati in illuminazione casa e giardino, come ad esempio www.illuminazioneshop.com. Con il suo ricco catalogo è infatti in grado di rispondere ad ogni singola esigenza con prezzi che uniscono alla convenienza dell’acquisto online anche tutti i vantaggi di sconti speciali su tantissimi prodotti.

Lampade da tavolo: illuminazione supplementare o unica fonte di luce nella stanza?

Anche se in genere le lampade da tavolo vengono impiegate come illuminazione supplementare, ovvero collocate su tavoli, mensole, scrivanie o comodini per offrire un fascio di luce in punti particolari della casa, non è affatto inusuale trovare stanze in cui invece si è optato per le lampade da tavolo come unica fonte di luce.

Vediamo di capire insieme quali sono i vantaggi che offrono le lampade da tavolo come illuminazione supplementare e quelli che invece sono i punti di forza di questi piccoli punti luce utilizzati come unica fonte di illuminazione.

In genere la lampada da tavolo viene utilizzata come luce supplementare collocandola sopra un tavolino basso a fianco al divano, sul piano di lavoro nella zona ufficio (lampade da scrivania), sul comodino in camera da letto (abat jour). In questi casi i vantaggi che offre sono legati alla diffusione di un fascio luminoso diretto che permette di avere una visibilità ottimale in un punto preciso della stanza.

Solitamente in questi casi la lampada da tavolo viene impiegata come supporto all’illuminazione centrale, che potrà essere a soffitto o a parete. Le tendenze dei più moderni designer sono sempre più rivolte verso un’illuminazione centrale soffusa, con piccoli punti luce a fascio luminoso diretto che vengono sapientemente posizionati in punti strategici della stanza, offrendo così ambienti caldi e confortevoli con giochi di luce davvero spettacolari.

Coloro che amano rilassarsi sul divano in compagnia di un buon libro potranno trovare nella lampada da tavolo una fonte di luce ideale per non affaticare gli occhi. La presenza di un mobile dalle pregiate finiture in legno risulterà impreziosita dalla presenza di una lampada che ne esalti le caratteristiche.

La scelta di impiegare esclusivamente lampade da tavolo per illuminare la stanza può invece trovare il suo scenario ideale in ambienti a cui si vuole dare un clima rilassante e suggestivo. Potrebbe ad esempio essere la soluzione ideale per una zona living di modeste dimensioni in cui necessitiamo di punti luce versatili e con un design che certo non passa inosservato.

176680 WEB001 PENOMBRA TL1 zoom

Lampada da comodino: molto più di un punto luce

Un tempo la lampada da comodino, o abat jour, era semplicemente un punto luce necessario per assicurare la giusta visibilità a coloro che amavano trascorrere un po’ di tempo sotto le coperte immersi nella lettura, oppure per garantire movimenti in assoluta sicurezza quando avevano necessità di alzarsi da letto nella notte.

Si trattava senza dubbio di un ruolo funzionale molto importante. Oggi alla funzionalità si è unita l’eleganza di stili sempre più esclusivi e ricercati. Sono infatti moltissimi i designer che stanno dando nuove forme a materiali sempre più innovativi. Sono così nati nuovi modelli che non si limitano ad illuminare, ma che sanno fare bella mostra di se arredando e donando alla camera da letto un look esclusivo.

Proviamo ad immaginare ad esempio la camera da letto immersa negli stupendi giochi di luce di una lampada da comodino con eleganti e prestigiosi in vetro o arricchita da preziose gocce colorate. L’impiego di materiali sempre più innovativi ed un design sempre più minimal riescono a portare le classiche lampade da comodino a goccia anche in ambienti più moderni e contemporanei.

ideal-lux SALLY

Lampada da scrivania: come avere un mix perfetto tra funzionalità e design

Uno degli elementi che necessitano sempre di illuminazione supplementare è senza dubbio la scrivania. Che si tratti di una scrivania in ufficio, del tavolo da disegno di un geometra o della scrivania nella cameretta dei bambini (quella dove svolgono i loro compiti), la visibilità ottimale diventa addirittura fondamentale.

Quando scegliamo la lampada da scrivania da destinare al piano di lavoro in ufficio o a quello da disegno di un geometra, dovremmo però considerare che si tratta di ambienti in cui vengono ricevuti i clienti e fatte trattative spesso importanti. L’ufficio è il biglietto da visita di un’azienda ed è per questo che una particolare attenzione nella scelta di ogni singolo elemento può davvero fare la differenza.

Una lampada da scrivania che non solo dona illuminazione funzionale ma sa anche costituire un prezioso complemento di arredo sarà senza dubbio un particolare che non passerà inosservato al cliente e che darà all’ufficio o all’azienda quel tocco di classe in più.