supersano primopremio
Supersano primo premio

Il Cerchio della Vita vince la 42ma edizione

supersano pubblico

Del Carnevale di Supersano Maestose e creative le maschere Stacco di un soffio con il secondo gruppo

supersano ilcerchiodellaVITA miglioreMaschera
                                             Supersano il cerchio della VITA migliore Maschera

Vince la quarantaduesima edizione del Carnevale di Supersano per la CATEGORIA SENIOR il gruppo IL CERCHIO DELLA VITA UNA STORIA INFINITA guidato da Antonio Morello e Paola Bono, che si è ispirato alla favola del RE LEONE.

Scenografiche e ricche di creatività le maschere, curate sin nei minimi dettagli. dagli uccelli bianchi che hanno catturato l’attenzione di fotografi e videomaker fino ad essere premiati anche come maschere singole fino al gruppo delle iene, dalle giraffe ai simpatici personaggi della favola disney.

TUFFATEVI CON NOI NELLA SFILATA https://www.youtube.com/watch?v=he0B5IlGYsc

Per un soffio si è posizionato al secondo posto il secondo gruppo dal titolo:

CANTARE E BALLARE E’ NORMALE PER NOI CHE LO POSSIAMO FARE.
Il gruppo guidato da Nicolas De Massimo e Matteo Capasa  ha messo in scena i musical più celebri: Sister Act nella quale si è esibita la famosa cantante Cinzia Corrado, vincitrice del festival di Sanremo 1985 per Nuove Proposte, Grease, Mama mia e Mulin Rouge. Tutti con abiti curati sin nei minimi dettagli.

Il loro spettacolo ha emozionato tantissimo. Infatti, prima di lasciarsi andare al divertimento, le ragazze hanno danzato sulle note di una canzone iraniana e hanno espresso la propria solidarietà ai ragazzi e alle ragazze iraniane che lottano da mesi ormai per conquistare le libertà fondamentali. Hanno ricordato Mahsa Amini, la giovane morta il 16 settembre scorso dopo essere stata arrestata dalla polizia morale iraniana perché trovata con il velo fuori posto. Questo gesto forte e di grande riflessione ha dato un respiro internazionale al Carnevale di Supersano.

PER LA CATEGORIA JUNIOR
sono stati premiati i piccoli con le loro mamme, bellissimi nei loro abiti colorati e ricercatissimi che si sono ispirati ai colori dell’Arcobaleno. Il tema è stato:

I BAMBINI SONO COME L’ARCOBALENO, UNA GRANDE TEMPESTA DI COLORI.
II gruppo guidato da Telemaco Melcore e Marta Ornella Frascaro ha stupito per la bellezza degli abiti e per il coinvolgimento dei piccoli anche di pochi mesi che hanno sfilato assieme ai loro genitori e con le persone con diverse abilità per dare un messaggio chiaro: a Supersano si nasce con il Carnevale nel DNA.

Infine per la CATEGORIA CARRI, è stato premiato il bellissimo carro realizzato da Fabio Vantaggiato e Marco Rizzo, indicati come giovani promesse del Carnevale di Supersano, Il loro carro allegorico si è ispirato  al Caro BOLLETTE e ha avuto come titolo:

PER LORO EVOLUZIONE, PER NOI SPECULAZIONE.
I giovani hanno indossato abiti ispirati alla famiglia Adams. Le premiazioni sono avvenute dopo lo spettacolo di Praja on tour che ha fatto divertire il grande pubblico arrivato da ogni parte del Salento e della regione. E per tutta la notte i gruppi mascherati hanno festeggiato il successo del Carnevale, sfilando per le vie del paese.

Soddisfatti il sindaco Corrado Bruno, il consigliere delegato ai servizi sociali, Massimo Casto e il consigliere delegato al turismo, promozione del territorio, attività produttive commercio e artigianato, Sandro Negro. Il Carnevale è stato da quest’anno anche tutto accessibile e all’insegna della sostenibilità.

UN GRANDE LAVORO DI SQUADRA

Dietro le quinte aziende importanti di Supersano che credono nella bellezza e nella grandezza del Carnevale, aiutando tutti i gruppi a dare il meglio: A. RICCARDO srl impresa edile, specializzata in grandi opere pubbliche e DR Innovazione di Dell’Anna Nadia che si occupa delle attività di preparazione dei CANTIERI EDILI, sempre più affermata.  Sponsor anche System house srl, azienda leader nell’offrire soluzioni informatiche innovative per enti pubblici e partner privati.   A Supersano, finito un Carnevale, si pensa già al prossimo. C’è da scommettere che i gruppi mascherati, animati dai giovani, si sono messi già al lavoro per inventare maschere, balletti e coreografie nuove per divertire e divertirsi. Appuntamento al prossimo anno per un’edizione ancora dai grandi effetti speciali.Carnevale a Supersano

#madeinitaly #carnevale #carnevaledisupersano #supersano #salento #italy #accessibile #sostenibile

Carmen Mancarella
Servizio di Carmen Mancarella
Articolo precedenteGianluca Mancini ai microfoni di starcasinò sport
Articolo successivoColazione salata consigli i di casa Citterio