letsmob Scuolazoo

L’11 maggio, all’Unipol Auditorium di Bologna, 10 giovani talentuosi presenteranno le loro idee innovative sul tema della mobilità sostenibile. Con il supporto di ScuolaZoo, l’evento verrà condiviso online sui canali social, offrendo una narrativa originale e avvincente.

ScuolaZoo, la più grande community di studenti in Italia, annuncia la sua partnership con l’evento “Let’s MOB: 10 GENZ presentano 10 idee di mobilità per il futuro”, promosso dalla Fondazione Unipolis. In qualità di media partner ufficiale, ScuolaZoo sarà al centro dell’azione, raccontando l’evento attraverso contenuti di copertura sul blog scuolazoo.com e su Instagram ai suoi 4,2 milioni di follower.

L’evento avrà luogo l’11 maggio presso l’Unipol Auditorium “Enea Mazzoli” a Bologna. Dieci talentuosi ragazzi e ragazze provenienti da tutta Italia saliranno sul palco per presentare le loro visioni uniche sulla mobilità sostenibile. Dai trasporti alla tecnologia, dall’ambiente all’accessibilità, ogni partecipante porterà un contributo prezioso alla discussione sulla mobilità del futuro. I progetti presentati durante Let’s MOB saranno raccolti in un documento e consegnati al Consiglio Nazionale dei Giovani, partner del progetto, per promuovere l’implementazione delle soluzioni proposte. Il pubblico in sala avrà anche l’opportunità di votare per l’idea più innovativa e promettente. L’evento sarà presentato da Jody Cecchetto, noto attore e conduttore televisivo e radiofonico, con la partecipazione speciale di Vincenzo Schettini, fisico e influencer con La fisica che ci piace. Sarà un momento di ispirazione e innovazione, in cui le idee dei giovani saranno celebrate e incoraggiate.

“Let’s MOB rappresenta un’opportunità straordinaria per mettere in luce il talento e la creatività dei giovani italiani”, spiega Simona Capoferri, Head of Sales & Brand Solutions di ScuolaZoo. “Siamo entusiasti di essere parte di questo progetto e non vediamo l’ora di condividere le storie e le idee che emergeranno durante l’evento. Essere presenti per catturare i momenti più emozionanti e per condividerli con i nostri milioni di follower, per noi significa dare loro una prospettiva davvero unica, divertente e coinvolgente”.

“Lavorare con ScuolaZoo – afferma Marisa Parmigiani, Direttrice di Fondazione Unipolis – è una grande opportunità per raggiungere i giovani, interlocutori particolarmente importanti per disegnare un mondo che sia orientato allo sviluppo sostenibile. Trasmettere idee e suggestioni per la mobilità sostenibile è per noi un dovere, per raggiungere l’obiettivo ci siamo quindi contornati di partner competenti ed efficaci”.

Let’s MOB segna la conclusione trionfale del progetto “MOB – movimento in rivoluzione” della Fondazione Unipolis, un’iniziativa innovativa che si pone l’obiettivo di promuovere la mobilità sostenibile e coinvolgere attivamente i giovani nella creazione di soluzioni per il futuro della nostra società. In collaborazione con il Comune di Bologna e Tper, l’evento è inserito nel calendario del Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASviS, rappresentando un importante momento di riflessione e azione per la comunità giovanile.

Per ulteriori informazioni sul progetto MOB e sull’evento Let’s MOB, si prega di visitare il sito web della Fondazione Unipolis. L’ingresso all’evento è gratuito, ma la prenotazione è obbligatoria su Eventbrite.

ScuolaZoo è la company di riferimento della Generazione Z e la community di studenti più grande d’Italia, con oltre 5 milioni di follower sui social. ScuolaZoo è una testata giornalistica, un Rappresentante d’Istituto, un diario, un tour operator che porta in vacanza migliaia di studenti ogni anno, e molto altro. Fondata da Paolo de Nadai nel 2007, in 15 anni ha saputo coinvolgere e rappresentare due generazioni di adolescenti grazie a un sapiente mix di attività online e on field.

Articolo precedente17ª Edizione Mostra Artigianato Bosconero Canavese
Articolo successivoBAUBEACH® apre il 4 maggio: le novità 2024