XVIII Premio Bronzi di Riace - 2019
Xviii Premio Bronzi Di Riace 2019

MILANO. PREMIO INTERNAZIONALE BRONZI DI RIACE: A PALAZZO PIRELLI LA XVIII EDIZIONE

A cura di Monica Rota

La Regione Lombardia ha ospitato a Milano presso il Grattacielo Pirelli, il 10 aprile, il “Premio Internazionale Bronzi di Riace 2019”. Ideato nel 2002 da Giuseppe Tripodi, – Presidente dell’Associazione Proloco città di Reggio Calabria, il Premio celebra ogni anno la ricorrenza del ritrovamento avvenuto nel 1972 dei famosi “Bronzi”, le pregiatissime statue di due meravigliosi guerrieri, pezzi unici al mondo rinvenute nel mar Ionio sulle coste calabre, divenute simbolo della città di Reggio Calabria. Si tratta di un riconoscimento conferito a donne e uomini che – giorno dopo giorno – si spendono con competenza e professionalità al servizio della comunità. Sono gli “eroi” dei nostri giorni, persone che con umiltà e dignità “combattono come fieri guerrieri”, ciascuno fornendo con orgoglio il proprio piccolo “grande” contributo alla storia, alla cultura e allo sviluppo del nostro Paese. Gran parte delle edizioni del Premio Internazionale Bronzi di Riace si è svolta a Roma, in diverse location; l’edizione 2013 si era svolta nel Principato di Monaco presso l’Ambasciata italiana e l’edizione 2017 nella Maison de l’Italie a Parigi. L’edizione milanese, che si è svolta con successo nell’affollatissima Sala Pirelli, è stata brillantemente condotta da Andrea Radic e Raffaello Tonon insieme alla madrina dell’evento, Daniela Girardi Javarone. «L’Italia è una terra ricchissima di tesori culturali troppo spesso sottovalutati» ha spiegato Tripodi che, animato da spirito “nazionale”, da anni fortemente si impegna nel voler valorizzare il Belpaese, promuovendone il prezioso patrimonio storico, artistico, naturalistico, enogastronomico senza trascurare quello delle “risorse umane”.

Photo Gallery ©  

 

Tratto da “Milano 24orenews” – Maggio 2019

Cover MI24 Maggio 2019

 

I PREMIATI DELL’EDIZIONE2019

  • Francisca Albamonte – Consulente del Lavoro; Fortunato Amarelli – imprenditore;
  • Stefano Bastianello – Neuroradiologo;
  • Giuseppe Bombino – ricercatore universitario;
  • Daniele Brunati – imprenditore;
  • Lucia Cagnacci Vedani – Presidente Associazione CasAmica Onlus;
  • Alessandro Fermi – Presidente del Consiglio regionale della Lombardia;
  • Attilio Fontana – Presidente della Regione Lombardia;
  • Evelina Flachi – Presidente della Fondazione Italiana di Educazione Alimentare, Giornalista, Nutrizionista;
  • Angela Formaggia – Sartoria Alta Moda;
  • Elena D’Ambrogio Navone – imprenditrice;
  • Mario Furlan – presidente Associazione City Angels;
  • Silvana Giacobini – giornalista e scrittrice; Bob Krieger – fotografo;
  • Ezio Indiani – Presidente E.H.M.A., General Manager Grand Hotel Principe di Savoia;
  • Candida Livatino – grafologa;
  • Sandro Neri – Direttore del quotidiano “Il Giorno”;
  • Andrea Radic – giornalista;
  • Francesco Romeo – cardiochirurgo;
  • Liliana Succi – chef; Raffaello Tonon – opinionista tv;
  • Francesco Triglia – scultore;
  • Raffaele Vrenna – imprenditore.