Arte 2011_oilio_su_tela_cm_60_x_80__2
Arte 2011 Oilio Su Tela Cm 60 X 80 2

EMANUELE CONTI

Arte Meccanica

S A B R I N A F A L Z O N E

GALLERIA SPAZIO MUSEALE

VIA GIORGIO PALLAVICINO N.29

MILANO

DAL 4 AL 18 FEBBRAIO 2012

MILANO, alla Galleria Spazio Museale in via Giorgio Pallavicino al 29 , mostra personale di pittura di EMANULE CONTI – Arte Meccanica con INAUGURAZIONE SABATO 4 FEBBRAIO 2012 alle ore 18,00 ad INGRESSO GRATUITO   – Il più elegante spazio espositivo di Milano dedicato all’ARTE CONTEMPORANEA. Le sale, recentemente restaurate, possiedono uno charme unico, avvolte nei dettagli d’epoca di un palazzo del Novecento. Dal 4 febbraio al 18 febbraio 2012 con

Orari di visita: Martedì-venerdì h.16-19, Sabato h.10-12. Chiuso lunedì e festivi. Alla Sala Bernini

 

EMANUELE CONTI:

Nato a Bergamo il 18/06/’78.Laureato all’Accademia di Belle Arti di Bergamo nel 2004.

PERSONALI

Giappone (Fukuoka) Oishi Gallery curatrice Cosetta

Falasco dal 06/09/2011 al 11/09/2011

Firenze Galleria Mentana curatrice Giovanna Laura

Adreani dal 09/09/2011 al 28/09/2010

ESPOSIZIONI COLLETTIVE (2011)

Giappone (Fukuoka) Kaze Shintencho Esposizione internazionale dal 20/12 al 26/12/2011

Padova esposizione XXII° Fiera di Padova curatrice Sabrina Falzone dal 11/10 al 14/10/2011

Parigi Carrousel du Louvre VII° Fiera Inter. curatrice Sabrina Falzone dal 21/10 al 23/10/2011

Bologna La Nuova Galleria D’Arte La Piccola Mostra collettiva curatrici Alessandra Sciarrone e Dalila Tossani dal 17/09/2011 al 02/10/2011

Siena (Chianciano Terme) Biennale Art Museum II° Ed. Mostra collettiva Internazionale

curatore Marco Meneguzzo dal 17/09/2011 al 24- /09/2011

Giappone Fukuoka City Museum Internazionale curatrice Cosetta Falasco Genova Palazzo Stella IV° Biennale Mostra coll curatori Mario Napoli e Mario Pepe dal 18/06/2011 al 02/07/2011

Torino Villa Gualino Mostra collettiva Internazionale 2011 Italia Arte curatore Guido Folco dal 29/04 al 29/05/2011

Francia (Béziers) Mostra collettiva Internazionale Société des Beaux Arts de Béziers

curatrice Sabrina Falzone 07/05/2011 al 14/05/2011

Londra The Brick Lane Gallery Mostra collettiva curatrice Daisy Darby dal 16/02/2011 al 28/02/2011

(2010)

New York Chelsea Agora Gallery Mostra collettiva curatrice Manon Slome dal 16/12/2010 al 07/01/2011

Pisa (Castellina marittima) Museo dell’alabastro Mostra collettiva Internazionale

curatori Raffaella M.Sateriale e Roberto Russo 2010

Livorno Bottini dell’olio Mostra collettiva curatore Alessandro Romanini 2010

Roma (Zagarolo) Museo del giocattolo, Palazzo Rospigliosi

Mostra collettiva Internazionale curatori Francesco Zero e Maurizio Pradella 2010-(2009)

Genova, Palazzo Stella, mostra collettiva curatori Mario Napoli e Mario Pepe 2009.-(2005)

Milano Asta presso la sede milanese di Sotheby’s organizzata dalla fondazione Sabera 2005

Ideatore del Materialismo, Emanuele Conti è il più originale interprete di ARTE MECCANICA

dei nostri tempi. Il suo estro creativo gli consente di ricreare delle particolarissime ambientazioni

sui profili specchianti delle autovetture, che egli ama riflettere e dipingere sulle lussuose

superfici verniciate. Dalle moto alle automobili, l’arte in movimento – i mezzi di trasporto – costituisce il leitmotiv della ricerca artistica di Emanuele Conti, artista di spessore creativo che riesce a ricreare precisi contesti e singolari atmosfere dal realismo impressionante.

 

<<Ho iniziato a dipingere perché amavo la pittura e la mia creatività aveva necessità di espandersi: la voglia di realizzare i miei sogni mostrando i miei lavori e aumentando sempre di più la necessità di farmi conoscere mi hanno convinto ad intraprendere questa strada. Ciò che rappresenta la mia personalità è il colore ad olio su tela dei miei quadri, quando dipingo esprimo la forza interiore che mi caratterizza e dipingendo i mezzi di trasporto ho dato un’impronta precisa del mio stile contemporaneo. Amo quando la persona che osserva i miei lavori resta inebriata dal colore e dalla particolare prospettiva del disegno ammirandone l’insieme. Esponendo le mie opere, rendo il mio lavoro complesso degno di essere chiamata Arte.>>

 

 

Emanuele Conti www.emanuelish.com

Articolo precedenteMILANO. TEATRO SAN BABILA IN SCENA ”TOSCA”
Articolo successivoCATANIA. SALONE ARREDAMENTO ”HABITA 2012” fino al 29 gennaio 2012