Tartufo
Tartufo

Alba presenta: Sua Maestà il TartufoFiera Tartufo in Alba

Dall’8 ottobre al 4 dicembre 2022 
la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba
92esima edizione della Fiera 

L’autunno regala sempre colori e sapori forti, intensi, unici e speciali. La Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, di scena nella ‘capitale delle Langhe’ fino a inizio dicembre, è tutto questo.FieraTartufo

Il tema centrale della 92esima edizione della Fiera quest’anno è riassunto nel claim: “Time is up” ossia “Il tempo è scaduto, richiamo e monito alla difesa dell’ambiente, lanciato dalle nuove generazioni.

“La sfida che la Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba si propone di raccogliere – ha dichiarato la presidente dell’Ente Fiera Liliana Allenaè quella di essere sempre contemporanei: ci rendiamo conto che per l’urgenza delle tematiche del cambiamento climatico abbiamo la necessità di affrontare e stimolare una svolta culturale che necessariamente deve coinvolgere sempre di più le nuove generazioni. Perché i giovani non sono il futuro, ma il presente”.

Per nove settimane, Alba e il territorio celebrano Sua Maestà il Tartufo con un programma quanto mai ricco. Oltre, come detto, ai momenti di riflessione e dibattito sul clima e sulla sostenibilità, per tutti gli amanti dell’oro bianco delle Langhe, tantissimi gli appuntamenti: dai Cooking Show che proporranno le creazioni gourmet nate dall’estro sapiente di grandi firme della cucina nazionale e internazionale ai seminari di Analisi Sensoriale del Tartufo – vere e proprie esperienze immersive – che consentono di conoscere in modo semplice, ma profondo, le caratteristiche del tartufo e le Wine Tasting Experience dedicate ai grandi vini di Langhe, Monferrato e Roero.Fiera Tartufo 21 Fair

Confermati i format vincenti delle Cene insolite, che vedranno riproporsi il riuscito connubio tra scenari di pregio e chef stellati ed i Laboratori del Gusto allestiti presso la Sala Beppe Fenoglio.

Domenica 13 novembre 2022, in collegamento con il Castello di Grinzane Cavour – sede dell’Enoteca Regionale Piemontese Cavour –, Hong Kong, Singapore e Vienna si contenderanno, rilancio dopo rilancio, i lotti più prestigiosi di selezionati esemplari di Tuber magnatum Pico, nel corso della XXIII Asta Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba.

Il weekend dal 18 al 20 novembre 2022, organizzato dal Centro Nazionale Studi Tartufo, sarà dedicato alla “Cerca e cavatura del tartufo in Italia”: un intero fine settimana coinvolgerà l’associazione nazionale Città del Tartufo con la Fnati (Federazione Nazionale Associazioni Tartufai Italiana), celebrando il riconoscimento che ha portato nello scorso dicembre questa pratica all’iscrizione nella lista rappresentativa del Patrimonio culturale immateriale dell’Umanità.  La Fiera sarà visitabile tutti i weekend il sabato e la domenica, con l’apertura straordinaria di lunedì 31 ottobre e martedì 1° novembre 2022

Un appuntamento imperdibile…..FieraTartufo21 TruffleHub Laera

Per Informazioni: Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba
Piazza Medford, 3 –  Alba  (Piemonte – Italy)
Tel. +39 0173 361051
– info@fieradeltartufo.org – www.fieradeltartufo.org
– hashtag ufficiale dell’evento è #albatruffle

Servizio a cura di Alessandro Sartore

Articolo precedenteAl via la quarta edizione di “Sì donare rende felici”, la campagna della catena dolciaria a sostegno dei Centri Clinici NeMO
Articolo successivoGolosaria, Giorno 1: il Gusto della distinzione conquista Milano