EICMA
Eicma

 

Apre la Moto con numeri record

La 69a edizione del Salone Internazionale del Motociclo , in programma a Fiera Milano dal 8 al 13 novembre 2011 (apertura al pubblico dal 10 al 13) , si mette in moto con numeri da record: 135.000 mq; 1174 espositori (+10% rispetto al 2010); 37 paesi rappresentati, 500.000 visitatori attesi. Nessun assente, dai grandi marchi alle new entry, ciascuno con una folta schiera di novità con il debutto di  anteprime mondiali, europee e nazionali. Queste solo alcune: tre anteprime assolute per il Gruppo Piaggio, da Borgo Panigale, la Ducati arriva con  il nuovo Streetfighter 848 e la nuova supersportiva 1199 Panigale. Aprilia e’ pronta a sfoderare un maxiscooter a ruota alta e con MV Agusta si sale in sella alla F4R e si scopre la Brutale 1078. Tra i tanti prodotti Honda non passerà inosservata la maxienduro Crosstourer.  Dalla Germania, BMW Motorrad presenta il suo primo scooter in 2 versioni: una piu’ sportiva e l’altra piu’ orientata al turismo.Confermate ma più ricche rispetto alle edizioni precedenti, le aree speciali: The Green Planet; Turismo su due ruote; EICMA Custom.

Vivere e provare il futuro attraverso veicoli a due ruote elettrici e ibridi, questo l’obiettivo di The Green Planet (pad.2), alla sua terza edizione. Su una superficie di 2000 mq esporranno i propri prodotti oltre 38 aziende e case costruttrici, di cui 21 straniere. Punto di forza dell’area, la possibilità di testare all’esterno moto e scooter, su un circuito allestito appositamente.  Pensata per chi ama viaggiare in libertà Turismo su 2 ruote,  offre l’opportunità di conoscere proposte, tour operator ed iniziative legate sia alle moto che alle biciclette. 450 mq per soddisfare ogni esigenza: dagli itinerari più adeguati, agli hotel specializzati nell’accoglienza di viaggiatori su due ruote.  Torneranno i viaggiatori di Tucano Urbano per raccontare le proprie esperienze. Tra le new entry, anche un “parco avventura” che permetterà al pubblico di mettersi in gioco, superare i propri limiti ed andare oltre. Per sentirsi in viaggio anche degustazioni enogastronomiche all’insegna di sapori “lontani” da casa.

Nell’area EICMA Custom invece nomi noti come Asso Special Bike di Carlo olombo, l’officina milanese MPH Toys di Mauro Avato, Lorenzo Boccin di BCC,  Garage 65 di Marco Cinquini, Abnormal Cycles di Samuele Reali, Nero Opaco Motociclette, Totti Motori, Mr. Martini di Verona. Atmosfera internazionale grazie agli arrivi dagli Stati Uniti con la Californiana Hardknock e le Kikker 5150, piccoli bobber old school, e dalla Svizzera con Choppers Crown. L’inconfondibile area esterna di Eicma, garantisce anche quest’anno un palinsesto seducente e contenuti sportivi di alto livello: 80.000 mq di area allestita; 5.500 metri cubi di terra, 6 tribune con 4.300 posti a sedere. Più di 460 i piloti pronti per disputare 14 gare di cui 6 Internazionali. Gli Stunt più importanti del mondo si esibiranno in 24 show. A tenere il pubblico in tribuna esibizioni spettacolari di Trial Acrobatico, Quad Freestyle e MX Freestyle.  Accanto ad emozioni e grandi sfide, anche la possibilità di provare le novità che caratterizzeranno il 2012. Saranno 5 le piste allestite per Riding School e Test Ride.

Per saperne di più: www.eicma.it