GALUP

Dalla colazione alla merenda, tante dolci novità di primaveraDomori Baci di Dama

La primavera porta con sé tanta voglia di novità. È così anche per i dolci, di cui gli italiani sono da sempre golosi e che scelgono per la colazione, per la merenda o per le pause veloci ma sfiziose durante la giornata. I più ricercati rimangono i biscotti e la Galup, azienda storica piemontese, specializzata nei grandi lievitati – panettoni e colombe – ha deciso, pertanto, di allargare i confini della propria offerta con una nuova gamma, a questi dedicata, chiamata I piaceri quotidiani.  Questa si compone di varie proposte golose, ad iniziare dal Croccante alla nocciola – un’idea originale che trasforma la tradizionale glassa del panettone alla Nocciola Tonda Gentile Trilobata, in un biscotto dalla croccantezza memorabile, guarnito con granella di nocciole piemontesi o pistacchio.

Poi, un grande classico della tradizione piemontese, i Krumiri anche questo declinato in tre differenti versioni Classica, al Caffè o ricoperti al Cioccolato. Infine, i Biscotti in quattro diverse proposte al Mais, alla Nocciola, al Cacao e alla Cannella.  La linea I piaceri quotidiani si presenta al consumatore in un’accattivante veste grafica – due bambini allegri e vestiti in abiti d’altri tempi – e dei colori – il blu, il rosso e il bianco – perfetta per rendere “ogni giorno un giorno speciale e l’attesa delle festività più piacevole. Al risveglio, durante una pausa o alla fine di una cena, Galup è sempre un dolce piacere” – ha spiegato Elisa Mereatur – Responsabile Marketing dell’azienda pinerolese.

Perfette per accompagnare colazioni e merende, anche le due novità della Infermentum di Stallavena, che propone il Bauletto al Gianduia ed il Bauletto all’Albicocca. Due lievitati di qualità, scrigni di golosità che nascondono al loro interno, gemme di cioccolato gianduia o albicocche candite armoniosamente integrate all’interno dell’impasto. I Bauletti Infermentum sono delicate coccole di dolcezza, capaci di sorprendere anche i più golosi.
DOMORI

Completano queste squisite novità primaverili i classicissimi Baci di Dama di Domori   Questo speciale biscotto, originario del Piemonte, si presenta, secondo tradizione, nella forma di due calotte in friabile pasta frolla realizzate con nocciole italiane unite da un superbo strato di cioccolato fondente Domori monorigine Tanzania dall’aroma intenso e deciso. Tante dolcissime e golosissime alternative quindi, per “coccolarsi con un dolce” dalla colazione alla merenda, in ogni momento della giornata.

ALESSANDRO SARTORE
Servizio a cura di Alessandro Sartore
Articolo precedenteConclusa con successo Golosaria tra i Castelli del Monferrato
Articolo successivoRaspini Official Partner Giro d’Italia